Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 3 di 21 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 418
Like Tree257Likes

Discussione: Il dilemma di Jim

  1. #41
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    La tua psyche imho gia' ha qualcosa che non va se non riesce a sopportare il fatto di uccidere un uomo per salvarne altri che morirebbero altrimenti.
    Cioe' imo la scelta è close per un ragazzo di 11 anni, ma superata una certa eta' non è piu' close.
    Ci sono miliardi di cose piu' terribili di dover uccidere un uomo che tanto morirebbe ugualmente, con altri n uomini che pero' si salverebbero con la scelta di agire.
    Perché io dovrei avere problemi psicologici e invece tu dovresti essere sano? Ti ripeto la domanda: a te che interessa dei 19 indios e perché vuoi li vuoi salvare?

  2. #42
    Monkey Tilt L'avatar di G.Davide
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    91
    Posts
    1,191
    Citato in
    307 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    @G.Davide Vorrei capire il tp di chi nn uccide l'omino ma uccide gli altri 19 senza premere il grilletto, tp che è privo di ogni senso secondo me, mi spieghi con parole tue senza cit incomprensibili ?

    Stabilito che non mi interessa tanto difendere la scelta (che in realtà non so quale sarebbe per me) quanto il fatto come cita harry che sussiste il dilemma.

    Se per me l'atto di uccidere un uomo è insopportabile psicologicamente mentre il fatto che venti persone vengano uccise non mi causa lo stesso trauma tenderò a operare la scelta che preserva la mia psyche.

    E chi opera la scelta contraria che tp ha invece? Che cosa gli cambia se 19 indios vivono o muoiono?
    E' un dilemma etico quindi non puoi rispondere così vedendola da un punto di vista terribilmente egoistico, ma devi attuare il comportamento più buono e giusto possibile (quindi per tutti nn solo per te ), che in questo caso è obv uccidere l'omino, la tesi che ha citato harry dice tipo che nn è per forza giusto uccidere l'omino ma sempre da un punto di vista morale, se ognuno fa il cazzo che vuole nn esiste il dilemma, che imo nn esiste lo stesso ma è solo un segone mentale di questo williams.

    Aldilà del tuo tp satanista imo nn hai capito bene la natura della domanda quando chiedi "a te che interessa dei 19 indios e perché vuoi li vuoi salvare?"


    Spero di essermi spiegato bene
    Ultima modifica di G.Davide; 30-11-2014 alle 18:27
    [01:05:51] Lorenzo Lalicata: se questo ha meno di AQcc cago a letto, dai


    [15:11:58] Paolo ( aron funk ) : le ragazze si tengono gli intellettuali per quando hanno le mestruazioni

  3. #43
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Perché io dovrei avere problemi psicologici e invece tu dovresti essere sano? Ti ripeto la domanda: a te che interessa dei 19 indios e perché vuoi li vuoi salvare?
    A me degli indios frega nulla.
    Ma per una questione di dignita' personale e coerenza intellettuale io ucciderei il singolo, proprio perche' non c'è nessun motivo per cui non debba farlo, e perche' ipotizzo che gli altri preferiscano continuare a vivere invece di morire.
    BellaToro likes this.

  4. #44
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Non ho idea di chi fosse Wiliams ma quella cit. io l'ho interpretata così: ognuno deve seguire la propria morale in accordo con la propria scala di valori quindi non esiste un comportamento buono o giusto a prescindere ma dipende da come noi lo percepiamo.

    Per esempio un cristiano dovrebbe scegliere di non uccidere e lasciare i 20 nelle mani della provvidenza, potrebbe sentirsi deresponsabilizzato e in pace con se stesso mentre se commettesse l'omicidio sarebbe assalito dai sensi di colpa per tutta la vita.
    Per gli stessi motivi un individuo anche non credente ma che proviene da una cultura cristiana (e che quindi ha acquisito determinati schemi di pensiero e di comportamento fin dall'età della formazione) potrebbe agire nello stesso modo.

    Se tu ritieni che questi individui debbano cambiare modo di agire a costo di provare dolore non sei tollerante e imo neanche liberale.

    Anche a me da fastidio quel modo di scrivere fumoso e pieno di parole indefinite ma allo stesso modo mi da fastidio quando luciom usa la parola "morale" un po' a caso, il tuo @G.Davide "più buono e giusto possibile" senza definire buono e giusto o robben che dice che la psiche di chi opera in quel modo ha dei problemi senza definire quale è per lui una mente sana.
    Ultima modifica di MasterChef; 30-11-2014 alle 21:10
    erbert likes this.

  5. #45
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    A me degli indios frega nulla.
    Ma per una questione di dignita' personale e coerenza intellettuale io ucciderei il singolo, proprio perche' non c'è nessun motivo per cui non debba farlo, e perche' ipotizzo che gli altri preferiscano continuare a vivere invece di morire.
    Quindi tu agiresti in quel modo per preservare l'immagine che hai di te stesso, quindi per trarne un profitto in termini di pace interiore. Che differenza c'è con chi per motivi analoghi fa la scelta opposta per preservare la propria immagine di "non omicida"?
    erbert likes this.

  6. #46
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Per esempio un cristiano dovrebbe scegliere di non uccidere e lasciare i 20 nelle mani della provvidenza, potrebbe sentirsi deresponsabilizzato e in pace con se stesso mentre se commettesse l'omicidio sarebbe assalito dai sensi di colpa per tutta la vita.
    Per gli stessi motivi un individuo anche non credente ma che proviene da una cultura cristiana (e che quindi ha acquisito determinati schemi di pensiero e di comportamento fin dall'età della formazione) potrebbe agire nello stesso modo.

    E infatti la loro psiche ha qualcosa che non va. Proprio oggettivamente parlando eh.

  7. #47
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Quindi tu agiresti in quel modo per preservare l'immagine che hai di te stesso, quindi per trarne un profitto in termini di pace interiore. Che differenza c'è con chi per motivi analoghi fa la scelta opposta per preservare la propria immagine di "non omicida"?
    La differenza è che la mia azione porta un payout maggiore.

  8. #48
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    La differenza è che la mia azione porta un payout maggiore.
    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    A me degli indios frega nulla.
    Un payout di cui non ti frega nulla quindi è indifferente.

  9. #49
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    Un payout di cui non ti frega nulla quindi è indifferente.
    chi l ha detto. Potrei sempre vantarmi di aver salvato delle persone.

  10. #50
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da robben29 Visualizza Messaggio
    E infatti la loro psiche ha qualcosa che non va. Proprio oggettivamente parlando eh.
    Sono d'accordo ma questo significa che abbiamo tutti un grado di malattia e che i sani non esistono anche chi compie la scelta di uccidere come ha detto luciom ritiene che avrebbe dei rimorsi più o meno forti per il resto della vita nonostante ritenga di aver fatto la scelta migliore.

  11. #51
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    che i sani non esistono
    vabe' questa è una delle poche cose certe dell'esistenza.

    Il quesito cmq ammette sempre e solo una risposta, che è uccidere. Chi non uccide è ancora meno sano di chi uccide, mettila cosi'.

  12. #52
    Calling Station L'avatar di Thomas Turbato
    Registrato il
    Aug 2010
    Reputazione
    53
    Posts
    53
    Citato in
    469 Post(s)

    Predefinito

    Prima idea, Faccio scegliere agli indios, a chi sparo ? A lui, a lui, no a lui, scarico il caricatore su quello più votato e così non solo ne ho salvati 19, ma gli ho pure fatto un favore a levargli dalle palle un cagacazzi.

    Seconda idea, li faccio mettere in fila indiana, sparo al primo, ne secco 13/14 con un colpo solo, mi fanno comandante ad honorem e come primo ordine do quello di smetterla di fucilare indios. 14 morti in cambio di un'intera popolazione, i win
    pubino, Redie, G.Davide and 4 others like this.

  13. #53
    Monkey Tilt L'avatar di BlackMamba33
    Registrato il
    Nov 2010
    Località
    Nel mezzo tra Pechino e Los Angeles
    Reputazione
    50
    Posts
    1,073
    Citato in
    333 Post(s)

    Predefinito

    Uccidere l'indio per un discorso egoistico proprio ci può stare?
    G.Davide likes this.
    "Try a little harder to be a little better"

    "Think about it! All over the world athletes are training. Someone, somewhere, while no one is watching, no TVs, no flags, no fanfare, is going to push a little harder and train a little smarter and that's going to be the difference and what separates them from the pack.

  14. #54
    Monkey Tilt L'avatar di G.Davide
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    91
    Posts
    1,191
    Citato in
    307 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio
    "più buono e giusto possibile" senza definire buono e giusto
    Cioè ti da fastidio perchè non ti dò una definizione di bene e giusto lolol , è proprio di questo che si occupa l'etica e inf filosofi hanno speculato su cosa è bene e cosa è male di certo non mi ci metto io a cercare di dare una definizione del bene (e poi proprio nn lo saprei spiegare ) , non finiremo mai di discutere e ognuno rimarrebbe nella sua posizione, se qualcuno ha voglia apra un thread intitolato " il bene e il male "


    Imo è anche una sorta di bussola interiore, sono sicuro al 100% che in quella situazione il bene o il minor male possibile è uccidere l'omino, nn ho bisogno di pensarci... ma mi incuriosisce il motivo percui qualcuno può pensarla in un altro modo perchè non comprendo assolutamente come può arrivarci.
    [01:05:51] Lorenzo Lalicata: se questo ha meno di AQcc cago a letto, dai


    [15:11:58] Paolo ( aron funk ) : le ragazze si tengono gli intellettuali per quando hanno le mestruazioni

  15. #55
    Calling Station
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    14
    Posts
    163
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    sono sicuro al 100% che in quella situazione il bene o il minor male possibile è uccidere l'omino, nn ho bisogno di pensarci...

    Se bene e male come hai detto tu sono parole indefinite uno potrebbe semplicemente essere sicuro al 100% del contrario, perché lui dovrebbe avere torto e tu ragione?
    erbert and G.Davide like this.

  16. #56
    Monkey Tilt L'avatar di Mr.W0land
    Registrato il
    Jun 2012
    Reputazione
    36
    Posts
    1,444
    Citato in
    62 Post(s)

    Predefinito

    Il dilemma morale di Jim non si pone nemmeno data la premessa , che Jim scelga o non scelga l'indios in questione è già morto indipendentemente dalla sua scelta.
    "Se avresti pushato e avrei chiamato e avresti perso"

    "Fai finta che sono quasi 16 un pò come quando stai al 47% e lo consideri flip."

  17. #57
    Monkey Tilt L'avatar di G.Davide
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    91
    Posts
    1,191
    Citato in
    307 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MasterChef Visualizza Messaggio

    Se bene e male come hai detto tu sono parole indefinite uno potrebbe semplicemente essere sicuro al 100% del contrario, perché lui dovrebbe avere torto e tu ragione?
    Nel post prima mi riferivo sopratutto ad un discorso + generale, perchè si possono fare esempi molto + spinosi,e alla tua domanda nn so risp perchè ho lo stesso dubbio.

    Mentre in questo caso è già stato spiegato mille volte e nn capisco come fa una persona a nn capirlo, poi gg ognuno ha le sue idee mo basta che mi so rotto il cazz di discutere

    Spoiler:


    edit concludendo: per te e chi sceglie di nn fare niente e far morire tutti la morale è una cosa individuale, è li che sta il fail imo, per me è una cosa universale e ogni scelta va basata considerando tutti gli esseri viventi ( pur dando valori differenti a ognuno )
    Ultima modifica di G.Davide; 30-11-2014 alle 21:58
    [01:05:51] Lorenzo Lalicata: se questo ha meno di AQcc cago a letto, dai


    [15:11:58] Paolo ( aron funk ) : le ragazze si tengono gli intellettuali per quando hanno le mestruazioni

  18. #58
    iQ4poker Coach L'avatar di lorenzissimo
    Registrato il
    Mar 2008
    Reputazione
    316
    Posts
    7,387
    Citato in
    699 Post(s)

    Predefinito

    Io sono d'accordo sull'ucciderne uno per salvarne 19, ma solo se ciò non comporta prendersi l'ergastolo/pena di morte. Con zero effetti negativi pratici è chiaro che è +EV ammazzarlo.

    Se invece che ucciderne uno di venti fosse da scegliere di ucciderne uno di due, varrebbe lo stesso principio, @Luciom?

  19. #59
    Tight Agressive L'avatar di S'OMAR
    Registrato il
    Apr 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    390
    Citato in
    43 Post(s)

    Predefinito

    Se è solo un gioco matematico concordo sul fatto di ucciderne uno per salvarne 19.

    Ma se fosse un ipotesi reale non si può realmente pensare che la risposta sia così semplice.

    Non si può uccidere una persona senza perdere la propria umanità i propri valori.

    Per come la ponete voi allora è giusto uccidere anche 19 persone per salvarne solo 1 (matematicamente porta ne hai salvato uno altrimenti sarebbero morti tutti).

    In realtà, almeno che non sei disturbato mentalmente, uccidendo quelle persone non c'è più niente di umano in te (umano per la mentalità occidentale) e quindi mi sembra + che logico quale sia la scelta che jim deve fare.
    erbert and Harry like this.

  20. #60
    Antonius L'avatar di robben29
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    76
    Posts
    2,405
    Citato in
    122 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da S'OMAR Visualizza Messaggio
    Se è solo un gioco matematico concordo sul fatto di ucciderne uno per salvarne 19.

    Ma se fosse un ipotesi reale non si può realmente pensare che la risposta sia così semplice.

    Non si può uccidere una persona senza perdere la propria umanità i propri valori.

    Per come la ponete voi allora è giusto uccidere anche 19 persone per salvarne solo 1 (matematicamente porta ne hai salvato uno altrimenti sarebbero morti tutti).

    In realtà, almeno che non sei disturbato mentalmente, uccidendo quelle persone non c'è più niente di umano in te (umano per la mentalità occidentale) e quindi mi sembra + che logico quale sia la scelta che jim deve fare.
    Ma perche'? Boh.
    Se ne uccidi 19 ne hai salvato 1. E' questo che conta, non i 19 morti che tanto sarebbero morti lo stesso.
    G.Davide likes this.

Pagina 3 di 21 PrimaPrima 123456713 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •