Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 101 di 799 PrimaPrima ... 5191979899100101102103104105111151201601 ... UltimaUltima
Risultati da 2,001 a 2,020 di 15966
Like Tree6209Likes

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #2001
    Banned
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    642
    Citato in
    39 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    cut...
    Partiamo da un punto fermo,ovvero il problema dell'Italia è in primo luogo il debito pubblico.

    Quale metodi ci sono per abbattere il debito pubblico?

    Perchè si sceglie una metodo piuttosto che un altro a parità di efficacia?


    Tu mi dirai che tassare è più facile che vendere il patrimonio pubblico,certo,ma i risultati sono che il debito pubblico continua ad aumentare e la gente continua ad impoverirsi,quindi qualcosa che non va c'è.

  2. #2002
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    Io ho come l'impressione che quasi tutti (dico quasi perché imo generalizzare è sbagliato in qualsiasi campo) i politici pensino esclusivamente alla poltrona e del Paese sostanzialmente non gliene fotta un cazzo, ma un cazzo vero a patto di fare sempre più grano e mungere la mucca finché si può tirare avanti la baracca. Che dei problemi dell'Italia gliene freghi una sega, o gliene freghi nella misura in cui questi influenzano i loro privilegi e tornaconti personali.


    E' così un pò dappertutto ma talvolta c'è qualcuno che si sveglia e capisce che se fa il bene del paese, allunga anche la durata della sua poltrona e quella dei suoi amici per cui qualcosa fa.

    Cmq la scelta è sempre e solo tra i meno peggio, non è che ci siano vari eroi tra cui scegliere e te voti quello che legge la mente io quello che vola perchè mi piace di +.

    Se leggi 1 o 2 pagine addietro ti renderai conto di come invece venga detto il contrario da parte di quelli che voterebbero PD,ovvero che buona parte di coloro i quali hanno votato M5S avrebbero voluto un alleanza col PD di Bersani

    No viene detto da due sondaggi diversi, di due istituti non particolarmente politicizzati, in due periodi temporali distanti mesi.

    Se la politica fosse stata fatta da gente per bene non saremmo al punto in cui siamo,ma vallo a far capire alle persone.


    Il "punto in cui siamo" (stagnazione,problemi di conti pubblici) è comune a molti paesi ricchi (e non, anche il brasile per dire si è bloccato e sta per forse entrare in recessione tecnica, ovvero 2 trimestri di crescita del pil negativo).

    La germania 10-12 anni fa era definita "the sick man of europe"

    Del 2002

    Germany the new sick man of Europe | This is Money

    Unemployment is soaring as the country's once-invincible manufacturing industry shrinks. Its stock market has plunged more steeply than any other leading Western country's and fears are growing that its banking system is on the brink of crisis.


    'Germany is a disaster area,' said an analyst working for a German bank in the City.


    Against this backdrop it is not surprising that the global stock market crash has hit Germany hardest. While the FTSE 100 has dropped 23% since the start of the year, Germany's Dax index has plunged by 38%.


    Second, there is the generous welfare system and strict regulations on hiring and firing labour.


    Once this 'social solidarity' was internationally admired, but it is now accused of hampering Germany's ability to compete globally and of worsening unemployment.


    Third, there is the European single currency. Having surrendered its mighty Deutschmark to the euro, Germany also surrendered the power to set interest rates to suit its own economic conditions.
    German rates are now set by the European Central Bank for the eurozone and economists are unanimous that the current 3.25% is far too high for Germany's moribund economy. Jessop said: 'Interest rates should be at least one% lower in Germany than they are under the ECB.'


    Noti QUALCHE VAGA SOMIGLIANZA con il dibattito attuale in Italia? tutti ladri i politici tedeschi 1990-2002? Fossero stati "gente per bene" tutto risolto?

    O FORSE CONTA + CHE SCELTE POLITICO/ECONOMICHE FANNO? e come va il resto della scena economica del paese indipendentemente dalla politica (ricordo che la politica non è che può fare tutto)?

    Hai presente quanto rubavano i nostri politici anche nel 1960? hai presente come andava l'economia allora?

    Troppo facile, ma soprattuto, SBAGLIATO, credere che se i politici rubano = hai perso, se non rubano = gg hai vinto.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  3. #2003
    Banned
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    642
    Citato in
    39 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vanbred Visualizza Messaggio
    ????
    Vedi che non c'entra l'essere per bene o "criminali" in politica,piuttosto e' la competenza e l'inetittudine quella che sposta.Se ci metti un "Ghandi" in politica ma che capisce quasi un cazzo,fa' + danni di un "criminale" ma che capisce anche solo un 10-20% di quel settore.Il prb + grande e' quando hai uno che ne capisce abb. come muoversi e lo sfrutta poi per cazzi propri(stile B.).
    Onestamente mi rifiuto di pensare che ci siano persone incompetenti con tutti i consulenti iper esperti che hanno,per dire,alcuni personaggi del Governo Monti tipo Polillo ha sempre lavorato dietro le quinte con le passate legislature.

    Piuttosto invece sono convinto che i disonesti si approfittino dei competenti affinchè i primi ci guadagnino a discapito della collettività e quindi coloro i quali si professano onesti dovrebbero ostacolare tale schifezza e invece pur di mantenere privilegi e poltrone mettono la testa sotto la sabbia e fanno finta di niente salvo poi stupirsi e arrabbiarsi se uno li butta nello stesso calderone.

    Se il parlamento fosse stato a maggioranza di parlamentari e senatori onesti non saremmo nella situazione attuale perchè se anzichè difendere Berlusconi per 20 anni,la sinistra avesse preso i coglioni in mano e avesse decretato incandidabile Berlusconi,adesso le cose sarebbero diverse forse peggio o forse meglio ma sicuramente diverse,e quindi è inutile che si scandalizzino quando Grillo dice che PD=PDL perchè nei fatti e nella storia è così per le scelte e le azioni politiche che hanno preso.
    @Luciom se la gente è onesta e spiega le cose come stanno anzichè difendere la propria parte politica per interessi di partito o personali sono convinto che la gente capirebbe la situazione economica e non darebbe la colpa a questo o quell'altro.

    Se alla gente le cose le spieghi,le capisce,le metabolizza ed è in grado di proporre più o meno con competenza.Se gli nascondi sempre tutto giustamente si incazzano come scimmie alle quali rubi le noccioline e ti azzannano.
    Ultima modifica di RuiCao_0; 14-12-2013 alle 22:53

  4. #2004
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    Partiamo da un punto fermo,ovvero il problema dell'Italia è in primo luogo il debito pubblico.

    Quale metodi ci sono per abbattere il debito pubblico?

    Perchè si sceglie una metodo piuttosto che un altro a parità di efficacia?


    Tu mi dirai che tassare è più facile che vendere il patrimonio pubblico,certo,ma i risultati sono che il debito pubblico continua ad aumentare e la gente continua ad impoverirsi,quindi qualcosa che non va c'è.


    Ti stupirò, il debito non è un problema. E' un ostacolo, non un problema. Ovvero, non è tipo una polmonite o un cancro. E' tipo essere senza un braccio.

    Non è curabile (nel senso che lo scopo non è ripagarlo, quello è impossibile). E' solo qualcosa che ti preclude alcune strategie (tipo spendere quando sei in crisi per aiutare l'economia, tipo oggi).

    Ma se metti a posto il deficit, il debito non è un problema. Vedi, non è come un mutuo di una famiglia, che prima o poi devi ripagare. Immagina un mutuo dove non devi mai + ripagare il capitale, solo gli interessi. Se ci stai dentro con le spese, non è un problema. Certo, rispetto ai tuoi vicini, se ti servono ANCORA + SOLDI fai fatica a farteli prestare. Ma se diventi autosufficiente (deficit 0), quel problema non c'è.

    Per cui il PROBLEMA è solo il deficit. Che, per magia dell'inflazione, non deve nemmeno essere 0. Basta che sia inferiore alla crescita nominale (reale+inflazione) del pil.

    Se te hai 1 anno con deficit < della crescita del pil nominale, il rapporto debito/pil quell'anno CALA. E dato che la vera misura del debito è quella (non la cifra col numeretto assoluto che spaventa, i 2 trilioni e qualcosa), stai già risolvendo.
    fpolle likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  5. #2005
    Monkey Tilt L'avatar di Whinaments
    Registrato il
    Jan 2010
    Località
    R/fcommittedlandia
    Reputazione
    39
    Posts
    1,476
    Citato in
    292 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RuiCao_0 Visualizza Messaggio
    Se magari anzichè prendere frasi isolate le contestualizzassi vedresti che quella che hai quotato è una risposta ad un messaggio precedente e non un affermazione ex novo,per cui il significato è molto diverso.
    E sempre per completezza di informazione ti invito,prima di postare cose random,a leggere tutti i messaggi della gente con cui vuoi interloquire,questo perchè ti sei evidentemente perso la parte in cui scrivevo che il M5S ha sempre sostenuto che non avrebbe fatto alleanze con questa classe di cariatidi ma che imo non escluderebbe la possibilità di dialogo con gente nuova e diversa,cosa che Renzi visti tutti i proclami fatti,dovrebbe rappresentare.
    Accolgo l' invito di luciom e la smetto di punzecchiare (anche se ho letto tutti i messaggi, anche quelli di loppomedio).
    Visto ora rassegna stampa (1a pagina del Fatto Q. di domani) e pare che Renzi cercherà un patto con il M5S. Vedremo cosa risponderà Grillo.

    Concordo sull' analisi di luciom riguardo i vari programmi economici, a riguardo però c'è da dire che una delle nuove nomine di Renzi all' interno del PD, Taddei, "pare" una scelta diversa dai vari Fassina & co.
    http://www.gadlerner.it/2013/12/10/f...civati-e-renzi
    Voglio proprio vedere se uno con un cancro si preoccupa del filo interdentale. Ics

    Don' t worry che entro 30-40M di mani la varianza si annulla anche in mtt. luciom

  6. #2006
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    Ora, come si riduce il deficit? spendendo meno o incassando di +. Gli incassi dello stato si chiamano tasse. Le spese dello stato hanno tanti nomi (pensioni, istruzione, sanità, interessi sul debito etc).

    La strada dell'incassiamo di + è + "semplice" politicamente per qualche ragione, i politici sono terrorizzati a tagliare, perlomeno + di quanto lo siano ad alzare le tasse.

    Però le tasse sono già salite troppo come anche te facevi notare.

    Non c'è quindi altra alternativa se non tagliare.

    La "terza via mistica" esiste e si chiama "crescita economica" (con quella come abbiamo visto ti puoi permettere + deficit, ma anche hai + gettito fiscale). Solo che anche se ci va fatta bene, robe che fai oggi manifestano il loro effetto sulla crescita solo dopo anni (vedi germania come spiegato prima). E cmq se ci fosse il modo di crescere "molto di +" lo si sarebbe già fatto. Ci sono un tot di cosine forse fattibili, complicate, che scontentano cmq sempre qualcuno (o molti) che long term potrebbero produrre crescita.

    Ma data l'urgenza, sebbene sia importante fare ANCHE quello, va tagliato qualcosa.

    Cosa? quello sarebbe il dibattito, ma è un dibattito terribile perchè estremamente "politicizzato", ma nel senso negativo del termine, ovvero quando tocca tagliare son tutti con le cinture allacciate alla sedie che urlano se ti avvicini, e te devi farne alzare 1 su 10 e farlo stare in piedi... not easy.
    vanbred and domenlan like this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  7. #2007
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    a riguardo però c'è da dire che una delle nuove nomine di Renzi all' interno del PD, Taddei, "pare" una scelta diversa dai vari Fassina & co.

    Di taddei ho visto un video di 20 minuti di monologo, dove si riferiva alla platea dei civatiani (pre-vittoria di renzi).Giovane , simpatico, parla troppo veloce, ma non ha detto niente in 20 minuti solo che napolitano e il capo della polizia prendono troppo di stipendio (concordo) e che l'IMU è giusta anche su questi livelli perchè c'è ovunque nel mondo o quasi (concordo).

    Insomma mi auguro che scriva qualche proposta organica, per poter commentare.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #2008
    Banned
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    642
    Citato in
    39 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Whinaments Visualizza Messaggio
    e pare che Renzi cercherà un patto con il M5S. Vedremo cosa risponderà Grillo.
    mi pare la cosa più ovvia e saggia che possa fare(tant'è che l'ho scritto di una possibile alleanza del M5S con Renzi se dimostra con i fatti di voler spazzare via le cariatidi) e se sarà così e troverà terreno fertile dalla parte del M5S imo accelererà per andare a votare il prossimo anno altrimenti si andrà nel 2015.

  9. #2009
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Reputazione
    7
    Posts
    1,757
    Citato in
    185 Post(s)

    Predefinito

    pd missclick editando.
    Ultima modifica di vanbred; 14-12-2013 alle 23:25

  10. #2010
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    mi pare la cosa più ovvia e saggia che possa fare(tant'è che l'ho scritto di una possibile alleanza del M5S con Renzi se dimostra con i fatti di voler spazzare via le cariatidi) e se sarà così e troverà terreno fertile dalla parte del M5S imo accelererà per andare a votare il prossimo anno altrimenti si andrà nel 2015.


    Cercando di separare la tua opinione (nel senso di quello che vorresti che succedesse), dalla tua read (nel senso di quello che ritieni + probabile possa succedere), qual è la tua READ rispetto al m5s per quel che riguarda il numero di "cariatidi" che devono essere purgate prima che il m5s accetti una qualche alleanza?

    Voglio dire, partendo dall'idea che è sostanzialmente impossibile purgarle tutte, quante in % devono essere mandate via prima che il m5s possa allearsi con il pd di renzi? ripeto la READ, se vuoi anche l'opinione, ma a me interessa la tua READ.

    La mia READ è che se ne rimane anche 1 sola delle 30 + famose il m5s non si avvicina neanche a parlare con renzi.
    MechanicalBoy likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #2011
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jan 2008
    Reputazione
    3
    Posts
    483
    Citato in
    26 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    a riguardo però c'è da dire che una delle nuove nomine di Renzi all' interno del PD, Taddei, "pare" una scelta diversa dai vari Fassina & co.

    Di taddei ho visto un video di 20 minuti di monologo, dove si riferiva alla platea dei civatiani (pre-vittoria di renzi).Giovane , simpatico, parla troppo veloce, ma non ha detto niente in 20 minuti solo che napolitano e il capo della polizia prendono troppo di stipendio (concordo) e che l'IMU è giusta anche su questi livelli perchè c'è ovunque nel mondo o quasi (concordo).

    Insomma mi auguro che scriva qualche proposta organica, per poter commentare.
    Opinioni di Taddei sul programma di Renzi:

    Cosa manca alla Matteonomics per far ripartire l?Italia | Linkiesta
    Whinaments likes this.

  12. #2012
    Calling Station L'avatar di DylanDonk
    Registrato il
    Sep 2009
    Reputazione
    3
    Posts
    197
    Citato in
    12 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio

    La mia READ è che se ne rimane anche 1 sola delle 30 + famose il m5s non si avvicina neanche a parlare con renzi.
    Il diversamente pidiellino boccia è 1 di quelli

    Bye bye Internet, la settimana nera delle nuove tecnologie - Il Fatto Quotidiano

  13. #2013
    Scandinavian LAG L'avatar di Horophim
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    3
    Posts
    645
    Citato in
    126 Post(s)

    Predefinito

    Sia che Renzi sia in buona fede (ho seri dubbi in tal senso) sia che non lo sia ha senso per lui che fa il "rottamatore" cercare almeno a parole di convergere con Grillo, anche se fosse in malafede per togliergli voti.
    Il concetto è che se chiede un'alleanza la risposta è la stessa data a Bersani.
    Il M5S ha sempre detto, alleanze con questi partiti no, siamo sempre disposti a votare a favore di proposte che sono coerenti col nostro programma e che in generale troviamo di buon senso.
    Ergo significa fare l'opposizione normale in ogni paese normale. (Il M5S ha accusato in più di un occasione come invece dall'altra parte votino contro a prescindere)

  14. #2014
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    75
    Posts
    1,423
    Citato in
    112 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DylanDonk Visualizza Messaggio
    Se ho capito bene la legge é un accrocchio protezionistico che spero non passi mai, anche se qualcosa vs l'elusione bisogna farla (ma é un terreno davvero difficile)
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  15. #2015
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Reputazione
    5
    Posts
    665
    Citato in
    174 Post(s)

    Predefinito

    Le soluzioni adottate dal governo italiano sulla questione della GoogleTax sono - a dir poco - ridicole e non vale il caso di spenderci più tempo di tanto.

    Il problema nasca anche da Swoden. Si, la paura che "il controllo delle informazioni" passi sempre
    dagli USA ha già creato alcune situazioni particolari e nazionalistiche. Cominciano a nascere i cloud europei, i "facebook/twitter/linkedin/ecc" europei e così via.

    Ecco due immagini interessanti:





    Cosa significa? Significa che il traffico per subscriber policy ha avuto un drastico ridimensionamento proprio dopo che Snowden ha rivelato l'operato della NSA. Questo è il traffico che va verso i backbones USA e come vedete non solo ha subito un crollo all'inizio di giugno ma non si è più ripreso. Significa che in una grossa fetta di europa occidentale hanno smesso di usare cloud americani e poi hanno continuato, il che significa che molte industrie hanno smesso di usare servizi americani e poi hanno migrato i loro dati su infrastrutture non americane.

    Che succede a quei dati? Difficile dirlo ma ecco una immagine ancora interessante:



    Il traffico intra-europeo è cresciuto molto dopo le rivelazioni di Snowden. Non ha iniziato subito come vedete. Se confrontate la diminuzione americana con l'aumento europeo, sembra che le aziende UE ci abbiano messo circa due mesi a migrare i propri dati verso infrastrutture site in UE.
    Ora qui si va decisamente OT e torno all'incipit: la Google Tax.

    Il primo motivo per cui non vale la pena di perderci il tempo è che non sono l'unico a pensare che Internet si stia frammentando. Nel suo rapporto di fine anno, Kaspersky (i suoi software non mi piacciono ma lui è una ottima mente pensante) dice:

    Kaspersky SecurityBulletin 2013. Forecasts - Securelist

    At the same time, the Internet has begun to break up into national segments. Until recently this only really applied to the Great Firewall of China. But the Peoplès Republic is no longer alone in its efforts to separate and manage their own Internet resources. Several countries, including Russia, have adopted or are planning to adopt legislation prohibiting the use of foreign services. Snowden's revelations have intensified the demand for these rules. In November, Germany announced that all communications between the German authorities would be fully locked within the country. Brazil has announced its plans to build an alternative Internet channel so as not to use the one that goes through Florida (USA).
    The World Wide Web has begun to break up into pieces. Individual countries are no longer willing to let a single byte of information out of their networks. These aspirations will grow ever stronger and legislative restrictions will inevitably transform into technical prohibitions. The next step will most likely be attempts to limit foreign access to data inside a country.
    As this trend develops further it will soon lead to the collapse of the current Internet, which will break into dozens of national networks. It is possible that some of them will prove unable to communicate with each other at all.


    Con un simile scenario in gioco (e Kaspersky non è l'unico a segnalare il crescente rischio di frammentazione (Internet Fragmentation: Highlighting the Major Technical, Governance and Diplomatic Challenges for U.S. Policy Makers - Harvard - Belfer Center for Science and International Affairs)), il problema di queste aziende sta per spegnersi nel coacervo di legislazioni locali e di frammentazione locale. Forse non lo sapete, ma proprio in Italia oggi due telco stanno già facendo transparent proxy della porta 53. Anche se configurate il computer per usare OpenDns, passate sempre dai loro proxy. In pratica vedete già la internet italiana. Se non ci credete potete sempre surfare su VKontakte - il facebook russo - (VK mobile version) peccato che non ci riuscirete (se siete connessi a quei due provider) perché non fa parte della internet italiana.

    Così, il problema si pone assai poco. Presto non potrete più godere di una internet "globale" ma solo di quella nazionale, in un modo o nell'altro.
    In brevissimo il problema degli internet provider che hanno investito nelle infrastrutture e poi ci hanno guadagnato solo Google e Facebook non è un problema nuovo. Fu sperimentato negli scorsi anni in tutta europa e negli USA. Gli ISP, per sopperire alla crescente diffusione di servizi online, dovettero investire miliardi nell'infrastruttura. Ma quando poi offrirono i loro servizi (cloud, antivirus, messaging, etc) i grandi OTT si presero tutto il mercato.
    Quando gli internet provider provarono a chiedere soldi ad hoc improvvisamente l'opinione pubblica insorse dicendo che si stava violando la "net neutrality" e tutto quello che fecero fu di sfruttare le subscriber policy per ottenere le stesse revenues sotto forma di contratti verso i provider di CDN e verso le varie aziende che gestiscono gli IX.

    Tuttavia a tutti gli ISP del mondo è chiara una cosa: che il loro vecchio modello di business non fosse adeguato al nuovo mondo. Nacque così l'idea di "Newco" o "New Telco". Essi si gettarono in massa nelle mani dei consulenti strategici chiedendo "Se voi aveste budget infinito e doveste costruire la telco dei vostri sogni, come la fareste?".

    Il risultato è che oggi stanno correndo, in parallelo, diversi progetti di "New Telco" uno dei quali è già live in UK. L'idea è di costruire una nuova azienda, con processi interni completamente rinnovati (e non mappabili in e-tom) e quando è pronta, spegnere quella vecchia cedendo il controllo degli apparati alla nuova azienda col nuovo framework.
    Sono già almeno 3 le telco che si stanno muovendo verso un'ottica "New Telco" anche se il progetto più avanzato è in corso (in fase di completamento o completamente finito) in UK. Ovviamente i consulenti strategici non sono infallibili e non posso dire in anticipo se l'idea di McKinsey sia stata migliore di quella di Accenture o di quella di Roland Berger: questo lo deciderà il mercato e lo decideranno le abilità personali in campo.

    Ma come hanno sistemato la GoogleTax e il sistema fiscale?
    Si sono chiesti se il sistema fiscale è adatto a questo nuovo mondo, a questa nuova economia?
    La risposta è che "no, non è adatto e no, non ci hanno neanche pensato" (poi non dite che racconto fesserie quando scrivo che gli economisti sono peggio del dott. Azzeccagarbugli). Il problema che si pone con la Google Tax non è semplicemente un problemino che riguarda qualche ingranaggio della macchina fiscale. Il problema che si pone riguarda l'intera concezione. Come successe alle telco, anche lo Stato deve ripensare sè stesso.

    Immaginate di mettervi da parte e di dire: "Se avessi budget infinito e dovessi costruire un sistema fiscale perfetto per questo mondo, come lo farei?". Avete carta bianca!
    Solo dopo aver ottenuto un nuovo sistema fiscale da zero, allora potreste tenere testa alle tecniche di elusione. Ma in che modo pensate che l'attuale sistema fiscale, basato sull'indicizzazione dei redditi, sia possibile in un mondo basato sull'informazione e in un mondo ove il reddito è sempre più informazione?

    Per capire cosa intendo facciamo finta di disegnare "NewGov", il nuovo framework fiscale governativo che poi, gradualmente , prenderà il posto del vecchio sistema fiscale. Fingiamo che io sia un consulente strategico e che mi venga chiesto di idearlo per spiegare cosa intendo per "Redisegnare da zero".



    segue
    fpolle likes this.
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  16. #2016
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Reputazione
    5
    Posts
    665
    Citato in
    174 Post(s)

    Predefinito

    A grandi linee un sistema fiscale siffatto:

    primo, il nuovo paradigma non è il movimento di merci o servizi, che sono sempre più complessi e multinazionali, ma il movimento di informazioni.
    A prescindere dal fatto che Google fatturi in Irlanda e venda poi in Italia, il concetto è che tra il cliente di Google e Google passa per prima cosa informazione, un contratto e poi qualche pagamento che è ancora informazione. Che poi Google venda pubblicità piuttosto che Amazon venda cose materiali il punto è che oggi come oggi qualsiasi contratto commerciale impone uno scambio di informazioni. Sia per il contratto di acquisto/fatturazione sia per il pagamento.

    Il nostro sistema ideale, quindi, deve cambiare paradigma e fare questo:

    Definire una struttura informativa che contenga SIA il contratto che la fatturazione, unificandoli. Questo nuovo ente è la rappresentazione della nostra unità di reddito. Il contratto è la fattura e la fattura è il contratto. Una sola entità.
    Stabilito quale sia l'entità informativa da scambiarsi, si stabilisce una nuova entità unificata che è il pagamento. In questo senso siamo già avanti ma occorre fare in modo da collegare le due cose. Allora si assegnerà un identificativo unico ad ogni pagamento che deve trovare riscontro nell'identificativo dell'entità precedente. In assenza di tale identificativo di transazione unico nè il contratto/fattura nè il pagamento possono avvenire.
    Fatto questo, si stabilisce il canale, una infrastruttura ad hoc per muovere entrambe le cose, stabilito che le corrispondenti transazioni al di fuori di questa infrastruttura non sono valide e non hanno effetti pratici di fronte alla legge.
    In ultimo, si tassa basandosi sull'identificativo unico che identifica sia il movimento di capitale sia il contratto/fattura.

    Abbiamo causato una estrema semplificazione del processo. Non ci importa più una cippa di provisionare ogni maledetto use-case, mappandolo in un regolamento fiscale. Come mai? Perchè lo use case commerciale non è più nulla, oggi, se non uno scambio di informazioni.

    Stabilito un solo use-case da tassare, quindi un preciso scambio di informazione, occorre adesso stabilire quanto e come tassarlo. Il concetto di "composizione reddito" è venuto meno. L'esempio di Amanda Palmer (ttp://www.ted.com/talks/amanda_palmer_the_art_of_asking.html) è chiaro. Come includereste una cosa simile nella classificazione del vostro reddito attuale? Si tratta di base di un trasferimento di soldi, che gli utenti hanno fatto per "finanziare" le attività di Amanda Palmer. Esattamente come avrebbe fatto una banca per finanizare l'artista. A prima vista si tratterebbe di credito. Credito? Già. Secondo i canoni attuali Amanda Palmer ha un debito di 1.200.000 $ verso i suoi finanziatori.

    Ma voi direte che non è tenuta a rimborsarlo visto che ha chiesto i soldi per diffondere poi gratis la sua musica. Questo andrebbe quindi alla voce "fondazioni": un intento culturale. Ma Amanda Palmer quei soldi li mette in tasca datosi che è l'artista.
    Sono quindi reddito ma il prodotto o il servizio non sono ancora venduti e non è possibile tracciare se poi Amanda Palmer abbia o meno consegnato o meno in maniera soddisfacente: qual'era il contratto? Sicuramente un discreto gruppo di legulei potrebbe rispondervi, ma il punto è che non è necessaria la domanda.

    Il fatto è semplicemente che <qualche contratto C(X)> ha prodotto <un pagamento R(X)> e, una volta marcati entrambi i due con "X", a noi non frega niente di sapere che diavolo siano C e R. Anche perchè in futuro saranno di tipo sempre più numeroso e diversificato: coloriamo lo scambio con un singolo ID e tassiamolo.
    Una volta quindi appiattita la tassazione il problema è di redisegnare lo scoipo della tassazione. Ok, adesso incassiamo soldi dai movimenti contabili. Non ci interessa quali siano, semplicemente essi devono passare da qualche circuito per avvenire davvero e quindi andiamo a prendere la nostra parte. Perchè?

    Nel mondo antico, le pensioni, le opere pubbliche e il funzionamento quotidiano dello stato erano finanziate da un unico calderone, il "bilancio" ove finivano tutte le tasse. Il risultato di questo approccio però è che oggi i sistemi pensionistici sono quasi sempre in difficoltà perchè ci sono meno lavoratori e più vecchi. Lo stato fatica a finanziarsi perchè una zona industriale deve pagare per finanziare ospedali o strade in un luogo lontano e questo fa fuggire le imprese. Le pubbliche amministrazioni tassano cittadini che ricevono poi servizi dallo stato. Incoerente ed insostenbile nel mondo moderno, ove tutto è mobile (o dovrebbe addirittura esserlo ancor di più).

    Il problema di fondo è un problema semantico.

    Prendiamo le pensioni. Noi paghiamo dei soldi al pensionato. Che ci fa il pensionato? Di fatto, non lavorando, è un consumatore puro. Tutto quello che fa - o si suppone che faccia - è spendere la pensione per vivere, sino al tetto massimo della sua pensione. Allora immaginiamo la pensione come una carta di credito dalla quale un pensionato possa attingere, sino ad una cifra X ogni mese. Per fare cosa? Già detto: consumare.
    Allora, chi dovrebbe fornire questi soldi? Ovviamente il mondo della vendita al dettaglio. I commercianti pagano solo una tassa, che serve solo a mantenere i pensionati. I quali consumano, facendo tornare quei soldi nel circuito del commercio.

    Stessa cosa per le amministrazioni locali. Se osserviamo i loro compiti, vediamo che alla fine si prendono cura di due entità: proprietà private e servizi pubblici locali. La cosa migliore da fare è di fare in modo che le amministrazioni locali, tutte, si finanzino usando le tasse che derivano da proprietà materiali locali (immobiliare e beni materiali a registro) che incassino tasse solo da aziende che lavorano per l'amministrazione pubblica locale.

    Infine, il governo. Le infrastrutture governative sono generalmente mantenute per fare interesse comune e generale, si tratta dell'unica quantità di tasse che dovrebbe, a rigor di logica, venire da tasse generiche come quelle sul lavoro. In definitiva il nostro fisco dovrebbe avere tre circuiti e tre tipi di contribuenti, a secondo del circuito in uso:

    Un circuito di pagamenti per le vendite al dettaglio, che paga una sola grossa tassa con cui si alimentano le pensioni, che finiscono poi di nuovo in consumi. Siccome il numero di lavoratori cambia molto con la demografia ma il numero di consumatori cambia poco e, i pensionati sono parte del numero, il sistema presenta un feedback che dovrebbe portarlo a stabilità in fretta.
    Un circuito di pagamenti per tasse locali, che colpiscono (come una patrimoniale) gli immobili del luogo e le aziende che lavorano con la pubblica amministrazione locale. Ovvio che nessuna delle due fonti può delocalizzarsi.
    Un circuito di pagamento per le tasse dello stato globale, che prende dai pagamenti per prestazioni lavorative di singoli ed aziende.

    Fatto questo, avete il vostro cosiddetto "NewGo" o "The New Government". Dovete costruire il sistema elettronico dei pagamenti (e no, non mi venite a dire che pezzi di carta e blocchetti di metallo passati a mano siano i soldi del ventunesimo secolo!) con tre canali, tre sistemi client per i pagamenti elettronici di ogni canale e trasformare le banche nel sostituto di imposta sui tre circuiti.

    La nostra NewGo è up e possiamo prenderci cura di Google e di chi sta in una diversa nazione. Che succede?

    Se vuole possedere cose in Italia, pagherà le tasse all'amministrazione locale.
    Se vuole vendere servizi in Italia senza esservi, pagherà comunque tasse allo stato centrale.
    Se vuole vendere beni, come cellulari, finirà col finanziare il sistema pensionistico.

    e questo deve valere per chiunque faccia business in Italia (ma vale per tutti i paesi).

    Questo ovviamente è un processo simile a quello di New-Company, solo che va a disegnare New-Government. Una telco inglese in questo esercizio ha costruito una seconda infrastruttura parallela, spegnendo mano a mano la vecchia, e migrando il personale verso la nuova per poi spegnere letteralmente il vecchio framework, svuotare il datacenter dalle vecchie macchine e metterci il nuovo. Oggi sono impegnati a spegnere obsoleti pezzi di rete SS7 in UK, preferendo oggetti dal provisioning più agile.

    Lo stesso dovrebbe fare lo stato, ed alcuni stati europei lo hanno fatto, sia in UK che in Svezia, Norvegia e Germania (per esempio anche https://www.elster.de/ fa parte di una decisione simile di riscrittura del servizio: se ci fate caso, hanno piazzato un forum dentro il sito delle dichiarazioni dei redditi, ovvero hanno deciso di usare un modello diverso di supporto per gli utenti, "tipicamente internet-like"). Fino a quando non si costruirà un "New Govt" basato sui nuovi paradigmi, partendo da carta bianca non si riuscirà mai a risolvere il problema "ma il sistema fiscale non funziona con le multinazionali": il sistema fiscale non funziona e basta e le cifre dell'evasione dimostrano solo quanto mal funzionante sia. Sino a quando non si crea "New Government" e non si spegne il vecchio, il mondo sfuggirà dalle mani dei governi come sabbia tra le dita e un sistema fiscale inadatto al ventunesimo secolo non fornirà al governo mai il reddito che serve. Mano a mano che passa il tempo l'economia si discosta dal vecchio sistema fiscale, ove ogni tipologia va provisionata mediante una legge apposita con tempi immensi, e la capacità fiscale degli stati che NON rifanno tutto da zero migrando verso "New Govt" diminuirà in continuazione sino a scomparire.
    Se il problema di Google/Amazon/Facebook che evade è destinato a scomparire con la frammentazione della rete, il problema del fisco inefficiente, che viene chiamato "evasione" o "elusione" per far credere che sia dalla parte dei contribuenti, è destinato ad aumentare di dimensione fino al momento in cui la quantità di reddito visibile per il vecchio stato non sarà esattamente uguale a zero.
    Ma molto prima lo stato collasserà sotto le spese.
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  17. #2017
    Banned
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    642
    Citato in
    39 Post(s)

    Predefinito

    La mia READ è che se ne rimane anche 1 sola delle 30 + famose il m5s non si avvicina neanche a parlare con renzi.partendo dall'idea che è sostanzialmente impossibile purgarle tutte, quante in % devono essere mandate via prima che il m5s possa allearsi con il pd di renzi? ripeto la READ, se vuoi anche l'opinione, ma a me interessa la tua READ.

    Sono daccordo con te,tutte quelle influenti e con poteri decisionali tipo Bersani,D'Alema,Bindi,Finocchiaro,Orfini(per dio che fastidio di uomo) etc...etc...insomma tutta la corrente D'Alemiana che di certo non dovrebbe andare bene nemmeno a Renzi.
    Per dire,Grillo non ha mai nascosto il suo apprezzamento per la Serracchiani ad esempio,Non si può avere a che fare con gente che non è in grado di discutere sull'abolizione delle Provincie o eliminare il senato seguendo la proposta di Maroni del senato federale,quindi la linea di confine imo è quella.

    Edit:Ho letto nei commenti di Boccia e l'ho colpevolmente dimenticato,quel Boccia che scrisse su Twitter in risposta a un utente che chiedeva lumi riguardo gli F-35 che sarebbero serviti come "canader" per spegnere gli incendi...

    Qua potete trovare la risposta di Boccia

    http://www.tgcom24.mediaset.it/polit...ugli-f35.shtml
    Ultima modifica di RuiCao_0; 15-12-2013 alle 11:14

  18. #2018
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,960
    Citato in
    2919 Post(s)

    Predefinito

    Sono daccordo con te,tutte quelle influenti e con poteri decisionali tipo Bersani,D'Alema,Bindi,Finocchiaro,Orfini(per dio che fastidio di uomo) etc...etc...insomma tutta la corrente D'Alemiana che di certo non dovrebbe andare bene nemmeno a Renzi.


    Appunto. E come puoi immaginare è impossibile eliminarli tutti fisicamente. Rottamare significa metterli in condizione di non nuocere non terminarli come nei film di fantascienza. In maggioritario, con il meccanismo delle primarie, non mi è chiaro come puoi impedire al dirigente d'alemiano X di candidarsi a foggia o rovigo, stravincere le primarie del pd perchè l'altro è uno sconosciuto (e non è che hai centinaia di giovani ubersmart che riesce a pompare tutti per sostituire in toto snap tutte le cariatidi, e poi giocarsela alle elezioni.

    Cosa fai, una lista di proscrizione nello statuto?

    Quindi è come dire che SE la mia e tua read è corretta, è del tutto impossibile un'allenaza m5s+pd nei prox 10 anni

    Il M5S ha sempre detto, alleanze con questi partiti no, siamo sempre disposti a votare a favore di proposte che sono coerenti col nostro programma e che in generale troviamo di buon senso.
    Ergo significa fare l'opposizione normale in ogni paese normale. (Il M5S ha accusato in più di un occasione come invece dall'altra parte votino contro a prescindere)


    I voti extra che non costituiscono maggioranza sono del tutto irrilevanti sempre, vorrei che ti fosse chiaro. Quindi da come la dici te, il m5s appunto o ha il 51%+ in entrambe le camere o starà a vita all'opposizione; ti risulta di qualche altro partito politico al mondo che approcci la cosa in maniera simile?


    ///

    @nerowolf se l'articolo è tuo grazie per lo sforzo. Se non lo è, fonte? cmq c'è una serie infinita di errori mostruosi nel tuo post, tipo l'idea che le pensioni le debba pagare il mondo del retail perchè i pensionati sono consumatori fa veramente ridere (btw il pil attribuibile al retail in italia è + basso dell'ammontare di pensioni pagate ogni anno).

    Che forse sia necessario riformare il sistema fiscale da 0 può darsi che sia vero. Che la tua proposta sia anche solo lontanamente simile a qualcosa che potrebbe funzionare, imo no.

    Ah e NON risolvi il problema per cui hai costituito tutto questo meccanismo.

    La nostra NewGo è up e possiamo prenderci cura di Google e di chi sta in una diversa nazione. Che succede?

    Se vuole possedere cose in Italia, pagherà le tasse all'amministrazione locale.
    Se vuole vendere servizi in Italia senza esservi, pagherà comunque tasse allo stato centrale.
    Se vuole vendere beni, come cellulari, finirà col finanziare il sistema pensionistico.


    Il problema di google (per lo stato che vuole incassare) è che lui il reddito lo genera tramite attività in italia ma il passaggio di denaro è fuori italia. L'utente italiano clicka su youtube, visualizza il video. Non sta pagando nulla. Il pagamento è dal merchant che ha messo la pubblicità (straniero) a google inc. nel paese senza tasse. Quindi anche nel tuo sistema l'italia non vede un euro. Però è GENERATO da una attività sottostante svoltasi nel territorio italiano (il click dell'utente che guarda il video).

    Se il merchant è obbligato a pagare una società con P.IVA italiana per fare visualizzare qualcosa agli italiani invece, i soldi li prendi.

    Cmq vorrei commentare anche il resto delle tue pagine di analisi ma ora devo andare; forse ci riesco + tardi nel pomeriggio.
    saruzzu82 likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  19. #2019
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Reputazione
    5
    Posts
    665
    Citato in
    174 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    @nerowolf se l'articolo è tuo grazie per lo sforzo. Se non lo è, fonte? cmq c'è una serie infinita di errori mostruosi nel tuo post, tipo l'idea che le pensioni le debba pagare il mondo del retail perchè i pensionati sono consumatori fa veramente ridere (btw il pil attribuibile al retail in italia è + basso dell'ammontare di pensioni pagate ogni anno).

    Che forse sia necessario riformare il sistema fiscale da 0 può darsi che sia vero. Che la tua proposta sia anche solo lontanamente simile a qualcosa che potrebbe funzionare, imo no.

    Ah e NON risolvi il problema per cui hai costituito tutto questo meccanismo.

    La nostra NewGo è up e possiamo prenderci cura di Google e di chi sta in una diversa nazione. Che succede?

    Se vuole possedere cose in Italia, pagherà le tasse all'amministrazione locale.
    Se vuole vendere servizi in Italia senza esservi, pagherà comunque tasse allo stato centrale.
    Se vuole vendere beni, come cellulari, finirà col finanziare il sistema pensionistico.


    Il problema di google (per lo stato che vuole incassare) è che lui il reddito lo genera tramite attività in italia ma il passaggio di denaro è fuori italia. L'utente italiano clicka su youtube, visualizza il video. Non sta pagando nulla. Il pagamento è dal merchant che ha messo la pubblicità (straniero) a google inc. nel paese senza tasse. Quindi anche nel tuo sistema l'italia non vede un euro. Però è GENERATO da una attività sottostante svoltasi nel territorio italiano (il click dell'utente che guarda il video).

    Se il merchant è obbligato a pagare una società con P.IVA italiana per fare visualizzare qualcosa agli italiani invece, i soldi li prendi.

    Cmq vorrei commentare anche il resto delle tue pagine di analisi ma ora devo andare; forse ci riesco + tardi nel pomeriggio.


    No, non è tutta farina del mio sacco. Arriva da fonti diverse e alcune non sono visibili dalla "normale" internet. C'è una bella "darknet" dalla quale si può visionare molto che, normalmente, non è clear su quella ufficiale.

    BTW io non ho mica detto che funziona. Mi sono limitato a proporre una soluzione che cambia radicalmente il mondo del sistema fiscale attuale: lo cambia perché cambiano i paradigmi di una nuova società, con un nuovo sistema di scambio del denaro. Le urla del fisco quando dice che le BigData non pagano le tasse non è mica una mia invenzione. (Amazon e Facebook "dribblano" il Fisco italiano, nel 2012 pagate tasse per poco più di 1 milione - Il Sole 24 ORE) Chiaro che il loro dribbling è possibile perché esistono (nello stato attuale delle cose del fisco) mostruose lacune a causa anche dell'estrema lentezza nel trovare chi e come debba pagare.

    Personalmente, se le BigData evadono o eludono a causa delle tortuose leggi di una nazione, sono anche cazzi loro. Perché è dannatamente vero che se continui a cercare "l'evasore" sulla produzione e non lo cerchi nei servizi...

    Quindi un nuovo modo di vedere le cose dovrebbe essere un punto di partenza. Poi, per fortuna, io non faccio l'economista (mia moglie dice "si vede!") e mi limito ai tecnicismi di certe appliances per farle funzionare come si deve. Posso quindi avervi scritto anche una sequenza mostruosa di stupidaggini.
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  20. #2020
    Scandinavian LAG L'avatar di anconanera
    Registrato il
    May 2009
    Reputazione
    13
    Posts
    666
    Citato in
    118 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Ty Letta,sedi e costi accessori,pagate per tutto il 2014.
    Una vita,una possibilità...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •