Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 669 di 681 PrimaPrima ... 169569619659665666667668669670671672673679 ... UltimaUltima
Risultati da 13,361 a 13,380 di 13610
Like Tree5306Likes

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #13361
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    4
    Posts
    291
    Citato in
    9 Post(s)

    Predefinito

    Tor Bella Monaca, bengalese pestato dal branco per la casa popolare - Corriere.it
    @agnellina
    E' una vergogna che si dia spazio sui giornali a queste sciocchezze quando altrove ci sono persone che vanno in piscina con le scarpe...basta col buonismo, fuori gli stranieri dalle piscine !!!

  2. #13362
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,487
    Citato in
    128 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da anconanera Visualizza Messaggio
    Beh dipende che accezione dai al termine "anacronistico": l'ideologia dominante di quest'epoca è piuttosto "anacronistica" (utilizzando il tuo linguaggio) se pensi che è stata partorita ben prima del 1919. Anzi le sue origini diciamo che derivano dal filone illuminista. Tutto sta a sapersi rapportare con la realtà è la contemporaneità del momento, non a caso ho sempre considerato dei ritardati tutti quelli del "sei fuori dalla storia" che sostanzialmente equivale a dire "l'acqua è bagnata".
    Forza Nuova è sempre stato un movimento "antifascista" per come la vedo io, ovvero creato ad arte (??) come valvola di sfogo per tanti frustrati, in modo da far vedere all'opinione pubblica del tipo: ecco, quello è lo zoo.
    Anche sulle ideologie "sbagliate" imo hai parecchie tare mentali per utilizzare termini così. Ovvero, tralasciando il "metodo scientifico" applicato giustamente e spero sempre più con fermezza sulla salute (come nel caso dei vaccini), esistono varie ideologie che modellano la società, come quella liberale con prevalenza in occidente, un potere oligarchico in russia, un comunismo capitalista in Cina etc etc.
    Dipende qual'è la tua idea di società: io tipo non do mai per "sbagliata" se ha delle basi in cui mi riconosco nessuna ideologia (uno dei motivi per cui partecipo al forum nonostante gli haters), così come credo che una giusta concorrenza possa stimolare la crescita, allo stesso tempo penso che la mano dell'uomo debba intervenire nel mercato per "aggiustare" le sue storture, derivate dal fatto che il mercato guarda solo il profitto e gli interessi mentre il mondo ha bisogno anche di altro.
    Così come riconosco che esistano dei centri di interesse (lobbies), fisiologici in ogni società, e appunto vadano legalizzati lasciandogli addirittura una camera (senato), in cui discutere e approvare tramite la partecipazione della politica il percorso economico e lavorativo del paese, etc etc.
    Così come appunto CasaPound sta rivalutando e studiando la figura di Keynes a cui Luciom faceva riferimento qualche post fa, proprio perché se non hai tare mentali puoi rapportarti con tutto e tutti e studiare carpendo quello che ti interessa da ognuno.
    Scusa sti giorni sn stato stra impegnato per lavoro e ora che nn ho un cazzo da fare mi sn messo a leggere il programma di casa pound cercando di nn farmi condizionare da chi l' ha scritto. Sinceramente lo trovo in alcuni punti assurdo ,in altri comico e in altri fantalol.
    Domani o stanotte commento e argomento
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  3. #13363
    Tight Agressive L'avatar di agnellina
    Registrato il
    May 2013
    Località
    Bessarabia
    Reputazione
    8
    Posts
    379
    Citato in
    64 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    punto A: non leggo il gazzettino, ma vedo che si dedica una pagina intera a una vicenda di cronaca senza morti o feriti, cioè non so se ci capiamo : viene chiamata la polizia per allontanare dei tamarri da una piscina, roba che a Milano neanche si sa quante volte succede ogni giorno d'estate....
    Le cose sono due: o a Treviso non succede mai un cazzo e questa vicenda merita una pagina intera, oppure è stato fatto l'articolo soltanto perchè gli incivili in questione erano NEGRI, e quindi il giornale è razzista

    Tendo a propendere per la seconda ipotesi, ma sei libero di smentirmi, magari Treviso è un'oasi felice

    punto B: il post di Zaia è ovviamente propagandistico, e mi meraviglio di come non salti all'occhio a una persona intelligente come te, e (non posso provarlo) sono sicuro che non sarebbe stato fatto se gli incivili in questione fossero stati italiani. Pertanto, visto che è il solito post fatto per prendere like dalla manica di supporters leghisti razzisti e ignoranti, E non sarebbe stato fatto se l'oggetto fossero stati degli italiani, è un post (non deliberatamente, te lo concedo) a sfondo razzista. Che oltretutto, ripeto, non aggiunge niente al dibattito politico sull'immigrazione ma serve solo a generare la solita zizzania e aizzare il peggio dell'umanità - leggi i commenti e poi mi dici

    punto C: ammetti che quindi lo sfondo razzista c'è, in quell'articolo. Tanto mi basta per condannarlo, sinceramente non mi interessa di quanti migranti abbia il veneto perchè non è questo il modo di parlare delle possibili soluzioni al problema - il fine è diverso ed è evidente.

    E poi scusa ma hai detto una castroneria colossale: un liberista che vota lega è come un vegano che mangia una fiorentina perchè c'è l'insalata di contorno.
    Forse nel programma della lega c'è qualcosa che vagamente sa di liberista - d'altra parte gli orologi rotti segnano l'ora giusta 2 volte al giorno - ma non si può negare che la parte importante della Lega , a partire da Salvini, si sia più volte espressa a favore di misure che con il liberismo cozzano come il sale nel caffè; vedi i dazi doganali, la chiusura delle frontiere, il no euro etc.... I leghisti sono i peggio statalisti, sono proprio la politica vecchio stampo condita di razzismo e ignoranza. Mi piacerebbe vedere poi come fanno ad "abbassare le tasse" e al contempo uscire dall'euro, chiudere le frontiere (lol) e tutte le altre castronerie che dice salvini

    Quindi mi spiace ma se sei liberista (e libertario) non puoi votare Lega, per motivi meramente economici e ideologici, a prescindere poi dal disgustoso razzismo strisciante che alberga nella quasi totalità della dirigenza di quel partito orrendo.
    A. Ti smentisco con piacere.
    Il Gazzettino in edicola(venduto soprattutto nel Veneto/Triveneto) ha un'edizione "nazionale" + un'edizione locale che varia da Provincia a Provincia. L'articolo in oggetto è apparso a pagina 20 della Provincia di Treviso sotto cronaca di Vittorio Veneto. Non è una pagina intera, c'erano diversi altri articoli nella pagina, nella foto appare solo un riquadro.
    Nell'edizione online l'articolo non è stato messo, neanche sotto cronaca di Treviso.
    Il Gazzettino.it
    Delle 2 ipotesi molto di più la prima per la quale non propendi. Vittorio Veneto ha solo 30.000 abitanti ed è molto tranquilla, il povero giornalista Fioretti(che ripeto è anche addetto stampa del Comune attualmente a guida PD) deve inventarsi qualcosa da scrivere quasi ogni giorno da 30 anni lol.
    Per dire, sull'edizione online (sotto cronaca di Treviso) dal 7 giugno Vittorio Veneto ha trovato spazio con questi 4 articoli:
    Vittorio veneto - Il Gazzettino.it
    -Il maltempo flagella il trevigiano, il Vittoriese chiede lo stato di calamità
    -Abusi sessuali nel centro per minori: il direttore 60enne sotto accusa
    -Gallo troppo vivace, proteste dei vicini, pensionato costretto a ucciderlo
    -Ammazzato a sassate il cigno femmina, il maschio impazzisce per il dolore

    Quindi certo, 40 persone(irrilevante il colore della pelle) che fanno bordello in piscina tanto da costringere la direzione(che sicuramente non era prevenuta visto che aveva autorizzato la festa) a chiamare i carabinieri dopo le proteste degli altri bagnanti che se vanno è una notizia a Vittorio Veneto!

    Sul fatto che la testata non è minimamente razzista si può notare che online la notizia manco c'è, mentre appare questa:
    -Otto stranieri arrestati dopo furto di abiti in un negozio: sono tutti svedesi

    Inoltre è proprietà di Caltagirone, la linea editoriale non dovrebbe sposare la causa leghista stile ex Roma ladroxa!

    -Francesco Gaetano Caltagirone, anche noto come Franco (Roma, 2 marzo 1943), è un imprenditore italiano, costruttore edile. Nel 2011, con 1,5 miliardi di dollari, si piazza undicesimo nella classifica degli italiani più ricchi e 833º nella classifica mondiale (era 522º nel 2009 con 1,4 miliardi di dollari).

    Se a Milano succede ogni giorno d'estate, vedo di contattare i profughi e di informarli,verranno più che volentieri visto che s'integreranno meglio con i numerosi tamarri locali , noi non li fermiamo di certo!
    Possiamo mandare anche la responsabile della piscina(aggiungo pure la TV razzista), ma mi sa che è troppo rigida e saremmo costretti a riabbracciarla velocemente come profuga di ritorno lol:

    https://www.youtube.com/watch?v=wxrF6rfaPj4

    B. Ti meravigli a sproposito, ho scritto "Certamente il post(molto meno l'articolo, Fioretti rompe il caxxo stile alpino a tutti quelli che si fanno i caxxi propri a discapito degli altri,che siano bianchi, neri o multicolori) ha anche uno scopo propagandistico nei confronti dello scontento diffuso verso i richiedenti asilo. Non risulta comunque particolarmente grave, visto che in questo momento storico la bilancia pende a favore degli arrivi ad libitum rispetto agli aventi diritto; lo stesso dicasi per il numero in Italia rispetto agli altri paesi europei."
    Sul fatto che non sarebbe stato fatto se gli incivili fossero stati italiani può essere ma non è detto. Gentilini che è della stessa scuola leghista "sparava" a raffica anche contro i tamarri/coglioxi veneti doc, vedasi i teschi che aveva fatto mettere sulle strade:
    Treviso, via i teschi dagli incroci Ca' Sugana: «Sono offensivi e inutili» - Corriere del Veneto
    Certamente il post è Machiavellico/il fine giustifica i mezzi. Ma come scritto il piatto della bilancia pende troppo da un lato, quindi come scritto non è così grave: se non c'è violenza o fomentazione dell'odio(infatti verso quelli che lavorano e si integrano non c'è certo razzismo diffuso, la convivenza funziona bene in Veneto) a prescindere serve a spingere la politica /Europa a riequilibrarlo per non perdere voti.
    Il fine è questo:
    Macron scarica l'Italia: sui migranti nulla di fatto al vertice di Berlino. A Roma si danno una settimana di tempo per chiudere i porti
    -Francia e Spagna sono i paesi dai quali il governo di Roma si aspetta un aiuto concreto. Vale a dire la disponibilità di aprire i loro porti per accogliere chi al momento sbarca in Italia e solo in Italia. Solo così il governo potrebbe non dar seguito alla minaccia di chiudere i porti a tutte le navi che soccorrono i profughi, tranne che a quelle italiane. "Io sarei contento se di tutte le navi che soccorrono nel Mediterraneo solo una, anche una soltanto attraccasse in un altro paese", dice accorato Minniti oggi a Milano ad un convegno sull'immigrazione.
    -Invece Macron: "Noi sosteniamo l'Italia, la Francia deve fare la sua parte sull'asilo di persone che vogliono rifugio. Poi c'è il problema dei rifugiati economici, e questo non è un tema nuovo: l'80% dei migranti che arrivano in Italia sono migranti economici. Non dobbiamo confondere".
    Che poi ci siano molti beceri commentatori "utili idioti" anche per le cause giuste è sempre avvenuto e sempre avverrà, Niccolò docet.

    CONTINUA

  4. #13364
    Tight Agressive L'avatar di agnellina
    Registrato il
    May 2013
    Località
    Bessarabia
    Reputazione
    8
    Posts
    379
    Citato in
    64 Post(s)

    Predefinito

    C. Per quanto riguarda le castronerie colossali, declino e rimando al mittente.
    Dovresti leggere con più attenzione quello che scrivo: Per quanto ti possa sembrare bizzarro, nel Veneto è alquanto probabile che più di uno con le sinapsi ancora aperte, liberista e aperto agli scambi con il resto del mondo vista l'eredità di Marco Polo e della Repubblica di Venezia, voti Lega a livello regionale e locale per un sano localismo senza razzismo a prescindere, con in media dei buoni amministratori(vedasi sanità, comuni e altro).
    In precedenza ho scritto:
    Official situazione politica italiana attuale
    -"Grande Zaia!!! Ha detto che bisognerebbe dare l'amministrazione dell'Italia in mano agli alpini! E dateci pure Roma, che facciamo sparire i topi e come effetto collaterale pure grillini, romani, etc. CHE RESISTONO! Zaia Premier, Luciom Economia e Finanze, Xplosive agli Esteri, Agnellina Guardasigilli con delega alla Semplificazione e pubblica amministrazione! E Salvini lo releghiamo a motivare le truppe dove non fa danni!!! Ahhhhh"
    -Pancia a terra e lavorare» è stato lo slogan più usato da Zaia in questa lunga campagna elettorale, dove il governatore del Carroccio ha lasciato i toni "gridati" su Rom e immigrazione al segretario Matteo Salvini, concentrandosi invece sui temi a lui più cari: le eccellenze della sanità veneta, la battaglia per i costi standard, la difesa delle imprese del Nordest, i braccio di ferro con il Governo per tentare di far rientrare nel territorio il surplus di miliardi di euro che il Veneto lascia a Roma con la tassazione.
    -Poi certo a livello nazionale gli slogan di Salvini su sicurezza e immigrazione sono un po' troppo trumpiani e di pancia, per raccogliere voti; sul discorso Euro, Fornero, etc. in economia vale lo stesso discorso. Comunque al Governo non si farebbe certo quello che si grida all'opposizione(infatti Zaia che governa la regione si focalizza sulla buona amministrazione).
    Il vero problema, quasi insormontabile, è raccogliere i voti al centro-sud; Salvini in questo ha fatto dei passi in avanti, ma molto parziali in quanto mi sembra punti di + su temi populisti che non nel creare una Lega Italica che riunisca tutte le parti più sane del paese in un'ottica di moderazione ed efficienza.

    Quindi è perfettamente compatibile e logico che un liberista in economia(e libertario è una tua aggiunta che non commento, porterebbe su altri temi che non stiamo discutendo in questo post, mi piace comunque di più libertino ) voti a livello locale Lega, come @Luciom può votare nel suo comune in Emilia PD se amministra bene, anche se astrattamente + bersaniano che renziano.
    Pensi che la Lega sia al timone della regione Veneto e di moltissimi comuni con solo i voti dei beceri di Facebook? E non invece della "maggioranza silenziosa" fatta da moltissimi imprenditori, liberi professionisti, partite IVA, dipendenti delle tante sane aziende venete, etc.?
    Proprio lo statalismo lo vedono come il fumo negli occhi, la vita sono generalmente abituati a guadagnarsela da soli.
    Cito il tuo collega Amministratore:
    https://twitter.com/lbianchetti/stat...45790098731008
    -Luca Bianchetti‏
    @lbianchetti
    Luca Bianchetti ha ritwittato bondZilla
    Guardate qui i vostri soldi.

    Lucio Martelli‏ @luciomm1 26 giu
    In risposta a @lbianchetti
    Veramente, con i LORO (dei veneti) soldi, visto il residuo fiscale massiccio della regione da molti anni

    L'uscita dall'Euro? Il nord non ne avrebbe proprio la necessità senza zavorre, dovendo restare uniti vale questo obv:
    https://ricpuglisi.it/2017/06/23/la-...ti-di-eurexit/

    Giancarlo Giorgetti, deputato della Lega Nord, già presidente della Commissione Bilancio alla Camera e relatore della legge che introdusse il pareggio di bilancio nella nostra Costituzione, esprime concetti molto interessanti a proposito dell’Unione Europea, dell’efficacia della politica monetaria di Draghi e dell’uscita dell’Italia dall’euro: concetti da “Lega di governo”, lontani anni luce da alcune posizioni dilettantesche espresse da altri esponenti della Lega di provenienza toscano-comasca, in chiara difficoltà dopo la tremenda batosta presa da Marine Le Pen alle elezioni presidenziali francesi.

    Non dispiacerti, sono liberista non razzista a prescindere e alle regionali ho votato Zaia e non la Moretta ladylike, in ottima compagnia. Magari forse pure imprenditori veneti che hanno costruito multinazionali, che competono nella globalizzazione senza mai aver ricevuto aiuti statali?
    -247.libero.it/.../renzi-giuseppe-de-longhi-e-ultima-chance-dopo-c-e...
    Politica - Treviso, 26 feb 2014 - ''Matteo Renzi e' l'ultima chance, dopo c''e' Grillo, lo stato del Nord''. Cosi' l'imprenditore Giuseppe De Longhi, con i giornalisti.

    A livello nazionale votare Lega è + complicato, si vedrà, bisognerebbe fare un golpe e mettere al timone Zaia(in parte anche Maroni) e altri sensati. Salvini è forse un male necessario temporaneo che non mi soddisfa, è la facciata da TV e comizi alla Trump per raccogliere consensi puntando sugli scontenti e raccogliendo così voti anche al centro sud, vedi sopra.

  5. #13365
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,487
    Citato in
    128 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Ci sono 0 persone che lavorano "+ di 60 ore settimanali" in occidente senza che sia qualcosa che desiderano loro fare ardentemente.

    Se poi tu pensi che attualmente il mondo del lavoro sia peggiore di 40 anni fa nn so che dirti, a me fa ridere solo parlarne. Attualmente nella gran parte dei lavori non fai sostanzialmente un cazzo. Sei seduto a far robette con un pc che se proprio esageriamo, se tu fossi normale faresti in qualcosa tra la metà e un quarto del tempo di lavoro per il quale sei impiegato e pagato.

    Poi chiaro c'è ancora roba come chi lavora nella cucina di un ristorante, o chi pulisce le strade etc ma penserai mica che il lavoro mediano sia quello oggi...

    Ripeto che secondo me chi, in buona fede come sono sicuro tu sia, si lamenta delle attuali condizioni di lavoro e della società in europa continentale, non si rende proprio conto di come sono state le cose per tutta la storia dell'umanità.

    Inoltre è proprio falso che stiano "togliendo" cose, tranne l'immortalità della durata del rapporto lavorativo.

    La legge 104 giusto per fare un esempio è del 1992. E quella è mostruosamente favorevole per i lavoratori.

    Tanti contratti ora sono da 38 o 37 ore, 20 anni fa era abbastanza + raro che lo fossero.

    Hai maggiore flessibilità sull'uso del TFR accumulato anche prima di licenziarti.

    Inoltre non c'è solo il lavoro, che ci sta vederlo "problematico" specialmenet al sud, dopotutto la disoccupazione è mostruosa (ma quella non è questione di diritti e si può pensare sia almeno in parte causata dall'approccio di sinistra che rende + difficoltoso per l'economia funzionare).

    Cioè per dio l'anno scorso, nella famosa italia cattolica dove tutti fino a poco fa lo ritenevano impossibile, impensabile etc, è stato legalizzato uno pseudo-matrimonio per omosessuali. Sì ok non è proprio perfetto ma è decente.

    E cmq cosa fa la sinistra? rompe le balle dicendo che è mostruoso che non sia matrimonio pieno, whina, e dice che il mondo va a scatafascio e fa tutto schifo etc etc. Questo dopo una vittoria epocale che se raccontata a omosessuali degli anni 70 NON E' CREDIBILE.

    Cioè prova a spiegare a un omosessuale del PCI (costreetto a essere del PCI, unico partito che in qualche modo teneva conto dei loro problemi all'epoca) nel 1978 che tra 40 anni ci sarà un partito sintesi di DC e ex-PC che legalizzerà le unioni tra omosessuali parificando tutti i diritti alle coppie sposate salvo l'adozione.

    Come cazzo fai a non ammettere che la sinistra ha vinto tutto?
    scusami se nn ti risposto in questi giorni sn stato indaffarato ti rispondo domani o stanotte
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  6. #13366
    Tight Agressive L'avatar di agnellina
    Registrato il
    May 2013
    Località
    Bessarabia
    Reputazione
    8
    Posts
    379
    Citato in
    64 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Raindog Visualizza Messaggio
    Tor Bella Monaca, bengalese pestato dal branco per la casa popolare - Corriere.it
    @agnellina
    E' una vergogna che si dia spazio sui giornali a queste sciocchezze quando altrove ci sono persone che vanno in piscina con le scarpe...basta col buonismo, fuori gli stranieri dalle piscine !!!
    Non raccolgo!
    Il fatto è ovviamente gravissimo e merita la massima condanna(e si spera repressione, per me possono pure buttarli per un po' nella monnezza a far compagnia ai topi, visti che entrambi non scarseggiano lol) e attenzione della stampa.
    -"viale Ferruccio Mengaroni, strada tristemente famosa nel quartiere per omicidi, aggressioni, blitz antidroga e cantine piene di armi da guerra."
    Sorry, Vittorio Veneto non è Roma e la stampa scrive quello che passa il convento.
    In termini statistici, sembra peraltro che i fatti violenti di cronaca, furti, rapine vedano più spesso gli italiani come vittime e gli extracomunitari/diversamente comunitari come protagonisti.
    Dalle nostre parti, prima della "globalizzazione", si dormiva con la porta aperta, scusate il luogo comune lol!

  7. #13367
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Scusa sti giorni sn stato stra impegnato per lavoro e ora che nn ho un cazzo da fare mi sn messo a leggere il programma di casa pound cercando di nn farmi condizionare da chi l' ha scritto. Sinceramente lo trovo in alcuni punti assurdo ,in altri comico e in altri fantalol.
    Domani o stanotte commento e argomento
    Scusa ma in ambito economico è molto simile ai programmi dei tipici partiti di sinistra estrema.

    Tipo questa roba

    5 - Chiusura delle frontiere europee alle merci prodotte con
    concorrenza sleale dalle nazioni che hanno salari e stato sociale
    fermi al 1800, veto per l'ingresso in UE per nazioni che non hanno
    salari e stato sociale accettabili.

    Landini l'avrebbe detta uguale.

    3 - Piano rientro del debito pubblico tramite nazionalizzazione
    settore RC auto, Autostrade e sottoscrizioni esclusivamente nazionali.

    Magari i dettagli possono essere diversi ma l'idea che nazionalizzare un pò di roba sia preferibile è comune con la sinistra estrema.

    (NOTA: anche io sono per la nazionalizzazione dell'RC auto o cmq per maggior intervento pubblico in quel mercato, tipo l'esistenza di quantomeno una "opzione pubblica" di base, se volete elaboro sui motivi)

    7 - Una nuova I.R.I. in grado di salvare le aziende e i comparti
    strategici, un veto deciso a qualsiasi proposta di privatizzazione di
    E.N.I., Finmeccanica e Cassa Depositi e Prestiti.

    Anche qui Landini. Vendola. Rizzo e compagni sono perfettamente d'accordo.

    10 - Nessun finanziamento pubblico alla politica. Taglio dei
    parlamentari e dei loro stipendi, agganciando le retribuzioni dei
    politici alle retribuzioni dei lavoratori dell'industria.

    Questo era il programma del PCI dagli anni 50, e lo facevano con i loro parlamentari (parametravano mi pare a 2x l'operaio, il resto dovevi versare al partito)

    4 - Nazionalizzazione della Banca d'Italia e riforma bancaria che
    obblighi gli istituti di credito a finanziare solo economia reale.

    Anche qui i dettagli posson cambiare ma il succo è condiviso a sinistra estrema

    Quindi non mi è chiarissimo perchè non ti ci trovi.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #13368
    Fish
    Registrato il
    Dec 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    44
    Citato in
    2 Post(s)

    Predefinito

    Per RC Auto Luciom è per avere alternativa che impedisca cartelli da oligopolio ?

    Inviato dal mio XT1635-02 utilizzando Tapatalk

  9. #13369
    Fish
    Registrato il
    Mar 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    47
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio

    (NOTA: anche io sono per la nazionalizzazione dell'RC auto o cmq per maggior intervento pubblico in quel mercato, tipo l'esistenza di quantomeno una "opzione pubblica" di base, se volete elaboro sui motivi)
    .
    sono interessato

  10. #13370
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    Lucio scusa ma dal tuo link leggo appunto di punti di vista diversi; ci sono quelli che difendono IP mentre ci sono altri come Tucker che dicono:



    personalmente mi trovo più in accordo con questa visione. Nel mio concetto di liberismo, non si fa niente "con il culo degli altri", non si mettono i dazi doganali e non si whina se qualcuno copia la tecnologia e la implementa meglio di te; sarà il mercato a decidere chi vince.
    Se poi l'italiano medio non capisce che capitalismo e mercato sono about profit AND LOSS, ma invece pensa che sia solo per il profit perchè poi quando perdi vuoi che lo Stato ti dia i soldi per non fallire, non so che dirti. Però non si può definire nè liberista nè libertario chi ragiona in questo modo, semplicemente uno che appoggia il parassitismo di Stato attraverso l'estorsione alla collettività - insomma il contrario proprio.

    Per quanto riguarda il discorso cellulari:
    non so dove hai trovato quei dati, di sicuro Apple fa tanto profit perchè vende roba overpriced con un ottimo marketing; però la user adoption non è assolutamente di maggioranza.
    IDC: Smartphone OS Market Share 2016, 2015
    https://www.statista.com/statistics/...-quarter-2009/

    la market share di apple non è mai andata oltre il 23% del Q3 2011, e il rapporto tra Android e IOS è circa 4 a 1. Bravi loro a fare i soldi, ma il mercato ha già scelto di stare su un altro sistema operativo, e a parte i religiosi fan di apple, nel lungo tenderà ancora di più ad allargarsi questa forbice. Ovviamente è una mia idea, non posso provarlo, staremo a vedere.

    Windows è un OS che è sempre stato considerato una merda (non da me che non capisco niente di programmazione, ma tutti gli "skillati" han sempre usato altro), nonostante gli enormi investimenti in tecnologia e brainpower di Microsoft. Addirittura lo schermo blu e l' "impallata" erano considerati uno standard. Ha tanti point of failure, difatti è facile da bucare per gli hacker e tutti gli attacchi prendono di mira i sistemi windows - non solo per la diffusione ma anche per la vulnerabilità.

    Ha una posizione dominante di mercato per via del network effect (tutti i software girano su windows, l'interfaccia è conosciuta da tutti etc...) ma di sicuro SE fosse stato open source adesso avremmo un prodotto migliore o quantomeno i miglioramenti sarebbero stati più veloci negli anni.

    Torvalds è GIUSTO che non abbia fatto i miliardi
    Il sistema open source prevede che non sia l'inventore ad arricchirsi, ma chi sulla base di quel sistema riesce a costruire qualcosa di utile per tutti e lo commercializza in maniera libera.
    Non a caso tra le 10 aziende quotate che capitalizzano di più al mondo ce ne sono 4 - Apple Amazon Alphabet Facebook, 5 se ci mettiamo dentro Microsoft - che hanno costruito la loro fortuna sulla base del protocollo internet (so che la definizione non è tecnicamente corretta, ma penso ci siamo capiti). Sono tutte nate sulla base di un protocollo che ha meno di 30 anni, e sono al top del mondo, davanti ad aziende petrolifere, retail consumer etc....

    SE internet fosse stato "a pagamento", protetto da brevetto, queste aziende non sarebbero dove sono ora. E tutta la ricchezza che hanno creato, l'innovazione , il miglioramento della vita di tutti non sarebbe esistito - o meglio sarebbe molto inferiore. In compenso però il signor Internet col suo brevetto sarebbe stato miliardario...... quale scelta è migliore per la società?


    La tua posizione sulle royalties è condivisibile, anche quella sullo Stato socio nel capitale aziendale, solo che tutto puzza di socialismo lontano un chilometro e il socialismo è il male peggiore per l'umanità, a mio modo di vedere le cose

    Mi rendo conto però che la tua soluzione è praticamente (non senza difficoltà) attuabile, quindi ben venga un tentativo se può generare i risparmi che hai citato per la collettività.
    L'unica mia paura è che (la storia ce lo ha insegnato) allo stato non puoi dare solo il dito perchè poi vuole tutto il braccio; una volta che lo fai entrare nel capitale privato, è un attimo a inventare qualche legge venduta al popolino come "necessaria per i poveri operai padri di famiglia che rischiano il posto di lavoro" che ne allarga la presenza , fino a diventare proprietario della maggioranza delle quote in maniera coercitiva.
    Ha la legge dalla sua parte purtroppo; la tua soluzione è bella ma apre le porte al socialismo vero e quindi di nuovo a guerra mondiale fame povertà e distruzione.
    Ti ho postato le varie posizioni libertarian proprio per farti capire che PERFINO LORO non sono tutti d'accordo sul fatto che l'IP non sia parte dei diritti di proprietà sacri che ritengono importante tutelare non come mezzo ma come fine.

    E tieni conto che i pochi libertarian con qualche potere reale, che sono perlo+ repubblicani in usa, sono del tipo "IP è sacra come la proprietà di casa tua". Vedi ron paul e altri.

    Quindi abbiamo un problema se anche i liberisti (ALDE e altri) e i libertarian (ron paul e altri) sono pro-IP

    Praticamente nello scenario politico globale hai solo il Pirate Party che la pensa come noi su questo argomento. Perchè anche i super-sinistrati tendono a vedere male l'IP in quando privata, ma a loro andrebbe bene il monopolio IP in mano al pubblico.

    ///

    Discorso cellulari e simili, bisogna che stai attento a leggere quello a cui rispondi

    Ho scritto che apple fa il 90% dei PROFITTI, non che ha il 90% di market share.

    Apple Sucks the Profit Out of Mobile | Fortune.com

    To get a feel for what's going on, click back and forth between the two views—market share and profit share. With 17.2% of the smartphone market in 2015, Apple captured 91% of the profit. Samsung, with 23.9% of the market, took 14% of the profit.

    Bill gates ha fatto + soldi di Torvalds.

    Il problema è proprio lì. Se fai + soldi col modello IP, il modello IP resta, perchè poi li spendi per plasmare la politica al fine di farlo restare, non è particolarmente complicato. Quindi ripeto, per chi fa soldi, e per chi ha soldi, il modello IP è preferibile. E tendenzialmente nel mondo succede quello che vuole la gente che ha soldi e fa soldi.

    ///

    riguardo internet è , onestamente, molto ironico quel che scrivi. Ti spiego perchè. Pochi post fa ti sei dato alla solita (per la tua posizione politica) invettiva contro il pubblico. Specialmente riguardo le infrastrutture.

    Ora tessi le lodi di internet come successo clamoroso in quanto mercato aperto (senza brevetti). Certo. PECCATO CHE PERO' internet sia ANCHE molto banalmente una infrastruttura pubblica, nata con soldi pubblici, e gestita dal ... pubblico.

    Internet nasce come network fisico come progetto del dipartimento di difesa usa (soldi pubblici, dipendenti pubblici). Si sviluppa poi anche tra le università (again.. soldi pubblici, dipendenti pubblici, anche nelle università nozionalmente private, che nei paesi sviluppati ricevono tonnellate di soldi pubblici per fare ricerca, quella riguardo internet inclusa).

    La parte software che porta internet a esser quello che conosciamo ora (siti etc) è fatta da ... un dipendente pubblico (berners lee, all'epoca fellow al CERN svizzero).

    Quindi qui abbiamo che la robetta da niente, che come dici ha generato gli attuali colossi mondiali corporate + rilevanti è TUTTA FIGLIA DEL PUBBLICO e senza massicci investimenti pubblici (anche tante delle backbone su cui passano i dati sono, o erano in origine, pubbliche, vedi NSFNET), non ci sarebbe stata.

    Vedi che sei in piena dissonanza cognitiva quando poi parlando di pubblico neghi tutto?

    Internet è proprio l'esempio , come lo è la rete di autostrade tedesche e in genere di ogni paese occidentale, di qualcosa che è utile, funziona, costa un botto di soldi da metter su, beneficia la "society at large", e col cazzo che il mercato riesce a dartelo. Perchè serve azione coordinata con soldi buttati a lungo senza certezza di soluzione finchè non arrivi alla fine etc etc.

    Poi magari oggi, in un paese del terzo mondo, puoi farti fare le autostrade da una compagnia privata e tutto va bene (però paga comunque il pubblico). Però la prima volta che lo fai (o la seconda o la terza) i privati non si azzardano, roba che inizi oggi tra 30 anni forse hai qualcosa che funziona... il mercato non è così lungimirante, non può esserlo.

    ///
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #13371
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Con le mie proposte (che sono distinte, quella della quota di capitale "di stato" invece delle tasse è la + aggro, e probabilmente la meno necessaria di quelle listate) non apri le porte al socialismo + di quanto non si faccia già ora.

    Ora hai

    1) spesso e volentieri tasse da pagare anche quando non c'è utile, o è misero (non c'è solo la % di utili da pagare in tasse)

    2) distorsioni pazzesche che fanno agire in modo diverso dall'ottimale al fine di ridurre il carico fiscale (e questo è allontanarsi dall'ottimo di mercato)

    3) risorse bruciate ogni anno in quantità inimmaginabile (ore/uomo di persone sveglie e istruite spese per pagare meno tassse, o per sgamare chi le evade)

    In giappone hai già lo stato socio di tantissime società di capitale, non so se hai seguito. Lo stato giapponese, tramite sua banca centrale, è azionista di maggioranza relativa (cioè il singolo con maggior numero di azioni, anche se spesso solo 5-10%) in tipo + di un quinto del listino nikkei.

    https://www.bloomberg.com/news/artic...-no-1-in-japan

    The BOJ is set to become the top holder of about five other Nikkei 225 companies by year-end, after boosting its annual ETF buying target to 6 trillion yen last month. By 2017, the central bank will rank No. 1 in about a quarter of the index’s members, including Olympus Corp., the world’s biggest maker of endoscopes; Fanuc Corp., the largest producer of industrial robots; and Advantest Corp., one of the top manufacturers of semiconductor-testing devices.

    Quindi non mi invento niente. Dico di generalizzare, standardizzare, e implementare questo approccio e di capire che può sostituirsi alla corporate income tax.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  12. #13372
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OMGgalfond Visualizza Messaggio
    sono interessato
    Allora il ragionamento parte così :

    [anche qui, come in quasi tutto quel che scrivo, non mi invento niente; ovvero di solito si tratta di idee che mi balenano per la testa a lungo, poi trovo riscontro in qualche analisi in giro , e tipicamente riporto la sintesi delle cose + decenti in merito che ho letto]

    Il fatto che l'RCA sia obbligatoria, e che lo sia propriamente in quanto le esternalità nell'uso dell'automobile sono potenzialmente pazzesche, consente di discutere della possibilità quantomeno di far sì che sia nazionale come gestione, e non delegata ai privati.

    Vero che non tutto quello che è obbligatorio (o assolutamente indispensabile, come il cibo) è necessario che venga fornito (come produttore di servizi) dallo stato; anzi. Tipicamente speri (E di solito è vero) che lo possa fare il mercato. Perchè il mercato alle dovute condizioni (che sono prevalenti in tantissimi casi) opera decisamente meglio in termini di efficienza, innovazione, ma anche trattamento del consumatore in termini di rapporti col fornitore di servizio etc etc.

    Problemino è che abbiam provato e abbiamo molti elementi che ci fanno pensare che l'attuale RCA brucia ricchezza. In che senso?

    Beh iniziamo dal concetto di concorrenza. Di recente, è vero, dopo molti decenni, si intravede un minimo di diversificazione dell'offerta. Ma in generale il prodotto, obbligatorio, per sua natura è veramente fungibile. Nel senso che fai fatica anche volendo, nei fatti, a vendere qualcosa di diverso. Anche perchè la legge mette tutti gli obblighi del caso ai contenuti contrattuali, proprio per ridurre al massimo le esternalità (massimale alto etc etc).

    Quindi viene meno ottima parte del concetto stesso di concorrenza. PErchè non c'è proprio lo spazio di innovazione possibile che giustifica la lotta continua nel migliorarsi da parte dei fornitori del servizio.

    Al margine hai qualcosa, servizio al cliente, qualche dettaglio contrattuale che lo stato lascia libero.

    Ma guardiamolo in termini di efficienza. Hai uno spreco folle. Si chiama marketing. Nel momento in cui il servizio venduto è fondamentalmente lo stesso, ogni euro speso per marketing e pubblicità è banalmente speso a somma zero (per la società), buttaato proprio nel cesso, per una gara di sedie musicali tra i produttori del servizio che tentano di manipolare il cliente nel credere che esistano + differenze di quanto ce ne siano tra i prodotti. Mi pare di ricordare stime attorno al 10% del costo dell'RC buttate in quel modo (eprchè ovviamente poi a pagare sono i clienti).

    Poi hai le economie di scala mancate. REplicazione di ruoli dirigenziali, di ufficio, di database, etc etc. Hai 15 o + produttori di servizio che hanno strutture in piedi per fornire quel servizio, che per coprire X clienti costano di + , parecchio di +, di quanto non costerebbe se il fornitore fosse uno solo.

    Poi hai la quota di profitto che va alle aziende. Lì non è a somma zero, ma è gioco tra consumatori e aziende. In un mercato normale, libero, il profitto lo fai fornendo un servizio richiesto, meglio degli altri che provano a fare la stessa cosa. Ma qui il consumatore è captive. E' obbligato a comprare. Perchè ti devo premiare con i profitti, quando la parte + importante del lavoro non la devi fare? cioè non devi persuadere nessuno che il tuo servizio sia migliore di qualunque altra possibile destinaizone di spesa: la legge li obbliga a comprare.

    Qui ovviamente parlo del settore in aggregato. L'insieme di tutte le compagnie assicurative italiane riceve alcuni miliardi l'anno di profitto dal settore RCA quasi completamente a babbo morto. E' una tassa in +.

    Se non hai sostanzialmente concorrenza, non ha motivo di esistere il profitto, e hai diseconomie risolvibili con maggior scala, il emrcato è captive, hai forti motivi di pensare alla nazionalizzazione. Qualcosa di simile vale (con le dovute differenze specifiche) per il concetto di pensione e per la sanità.

    Ma come in quei 2 settori, è plausibile ipotizzare che l'ibrido pubblico/privato sia ulteriormente preferibile.

    PErchè? perchè come detto QUALCHE differenza, e QUALCHE innovazione, magari sotto sotto potrebbe esserci. E qualcuno + bravo degli altri a gestire quegli uffici ci sarà (che con meno risorse ottiene risultati migliori).

    Ecco che quindi se ci fosse un'opzione pubblica base, inclusa nel bollo auto, che copre in modo rigoroso tutte le casistiche obbligatorie etc etc, un pò coem fa l'INAIL per i lavoratori, potresti comunque avere un mercato privato delle assicurazioni RCA (ovviamente MOLTO meno voluminoso) ai margini, per i servizi internet, black box, copertura a singhiozzo (se usi l'auto solo occasionalmente) etc etc.

    In pratica l'idea èc he potremmo assicurare il parco auto italiano con minor spesa, e servizi resi reali ai consumatori maggiori o uguali, intervenendo con una opzione pubblica.
    OMGgalfond likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  13. #13373
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Poppopero Visualizza Messaggio
    Per RC Auto Luciom è per avere alternativa che impedisca cartelli da oligopolio ?

    Inviato dal mio XT1635-02 utilizzando Tapatalk
    Riduci anche quel problema, ma di recente sembra che sia rientrato come questione, quindi no, il focus è su altro, vedi sopra.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  14. #13374
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,821
    Citato in
    2832 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    La critica che muovo però ai keynesiani e ai sostenitori del sistema fiat currency che hai descritto, è la mancanza di trasparenza; se scegli di imporre a tutto il mondo il sistema fiat, devi anche spiegare alle persone che la fiat perde una delle 3 qualità intrinseche della moneta, ovvero la riserva di valore.
    La fiat currency vale solo come mezzo di scambio e come unità di conto; bisogna chiarire bene il concetto che non è più attualmente uno store of value perchè semplicemente il requisito di scarsità lo ha perso definitivamente, visto che ogni 11 anni la fiat in circolazione raddoppia col QE.

    Sembra un punto banale ma non lo è , dato che io sono laureato in economia e il passaggio non mi è stato chiaro in maniera immediata: la fiat NON E' PIU' uno strumento per conservare il valore del proprio patrimonio. Andrà a svalutarsi all'infinito, almeno questa è la strada che hanno scelto per noi le banche centrali. Quindi NON bisogna accumulare fiat, per preservare il proprio patrimonio bisogna scegliere altri beni (oro, diamanti, etc...) perchè la moneta che possediamo nell'infinito tende a valere niente. Servirà appunto solo come mezzo di scambio e come unità di conto.
    Questo penso sia un concetto sconosciuto totalmente o poco chiaro al 95% delle persone, laureati in economia inclusi.
    Rispondo prima a questo, all'altra parte quando ho tempo perchè giustamente richiede lunga elaborazione.

    No sbagli, ti confondi, e lo fai perchè ragioni da tedesco

    Cioè hai ragione se parli di valige di banconote. Quel che hai scritto è perfettamente valido per la valigia di banconote seppellitta sottoterra per decenni (o dovrebbe esserlo, se il meccanismo continua a funzionare as featured).

    Il problema è che dimentichi che la gran parte della moneta non sono banconote. Gran parte della moneta sono titoli di debito (anche le banconote lo sono, ma molto particolari quindi fingiamo non lo siano). E i titoli di debito, o credito (stessa cosa), tipicamente (non è appunto il caso speciale delle banconote) PAGANO INTERESSI.

    Quindi sì ok confermo,e non mi pare che il sistema manchi di trasparenza in merito, seppellire valige di banconote non è un buon modo di conservare valore.

    MA , detenere fiat money , specialemente da quando abbiamo messo sotto controllo l'inflazione, è un modo discreto di mantenere valore. Perchè il modo NORMALE di detenere fiat money sono quelli che da noi chiamiamo conti deposito, e similari. Quello è detenere fiat money. Non la valigia di banconote. E quella roba lì mica ha tassi reali pesantemente negativi ogni anno. Anzi spesso li ha positivi (purtroppo a volte anche se servirebbero negativi).

    Quella roba lì non si svaluta all'infinito fino a 0, quindi non è chiaro perchè neghi che possa essere riserva di valore.

    Ripeto il concetto: la fiat money è DEBITO, e il debito PAGA INTERESSI.

    Certo occasionalmente, quando c'è una crisi (o quando il mercato vede il futuro nero, o + in generale quando c'è eccesso di risparmio), gli interessi reali sono negativi. Ma è il prezzo da pagare per avere uno strumento per uscire bene da quella crisi!!!

    Inoltre, anche l'oro mica è sempre scarso allo stesso modo. Possibile che la riserva di valore principale dell'umanità debba essere qualcosa il cui valore può dipendere da cosa trova qualcuno in africa scavando sottoterra????

    Presente cosa è successo all'economia iberica quando sono arrivate quantità inimmaginabili di oro dalle americhe? presente i problemi enormi che hanno avuto, che hanno relegato l'area a tier2 europeo per secoli?

    Quindi è proprio incomprensibile contestare la non-perfetta-riserva di valore della fiat money quando abbiamo esempi storici eclatanti dello stesso identico problema (solo pure peggio, perchè determinato esogenamente, fuori dal controllo anche delle autorità) per l'oro!

    E ricorda che anche se si tende a parlare di gold standard per fare prima, la realtà storica è il sistema bimetallico nella maggioranza dei paesi per la maggioranza del tempo. E la ratio gold/silver non è stata sempre uguale per tutta la storia, in tutti i paesi. Avevi pure arbitraggi possibili secoli fa proprio per questo motivo.

    Secondo te perchè il sistema in realtà era bimetallico? magari per ridurre la varianza della quantità di moneta circolante, dato che l'argento era molto + comune e + widespread in un numero maggiore di paesi?

    Cioè non mi piace che si parli come se prima non ci fossero problemi proprio della stessa categoria di quelli che descrivi tu per la fiat (e li descrivi pure male perchè appunto la fiat normale genera interesse).

    In pratica lo shift di percezione che devi fare (sì lo so specialmente per un pokerista live è dura pensarlo) è che la "vera" fiat money NON SONO LE BANCONOTE. SONO I BOT E I CONTI DEPOSITO. Il debito di breve è la vera fiat money (ed è parte preponderante degli aggregati monetari).

    Le banconote sono strumento speciale proprio solo per liquidità appunto. I soldi normali sono prestiti. La moneta è debito.

    E quella non si svaluta all'infinito.

    Certo, di solito non ci diventi nemmeno ricco. Ma lo scopo di una RISERVA DI VALORE non è quella di farti guadagnare giusto? ecco appunto, pensiamo all'oro. Hai dato un occhio a quanto varia di valore in $ (ma anche in chili di farina se preferisci un paragone + reale) nel tempo? possibile avere come ideale di risera di valore qualcosa il cui valore cambia continuamente in modo molto violento nel tempo????

    Questo è anche un "problemino" delle bitcoin... se vuoi essere riserva di valore devi swingare pochissimo, pressochè zero, in termini reali. Non necessariamente in termini di fiat money, ma in termini di potere d'acquisto di un paniere di beni e servizi sì.

    Ora, secondo te, 1 oncia d'oro ora comprerà tra 10 anni lo stesso paniere di beni /servizi che può comprare ora, con uno scarto potenziale del 10%? che grado di certezza puoi dare a questa affermazione? 1 bitcoin?

    Io invece posso dirti che è abbastanza probabile che 1000 $ in titoli a scadenza a 1 anno, rollati ogni anno, tra 10 anni comprano +-10% quel che comprano 1000 $ oggi.

    Sei quindi così sicuro di aver l'idea giusta di riserva di valore?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  15. #13375
    Tight Agressive
    Registrato il
    May 2010
    Località
    Alba/Torino
    Reputazione
    8
    Posts
    321
    Citato in
    101 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio

    Problemino è che abbiam provato e abbiamo molti elementi che ci fanno pensare che l'attuale RCA brucia ricchezza. In che senso?

    L'insieme di tutte le compagnie assicurative italiane riceve alcuni miliardi l'anno di profitto dal settore RCA quasi completamente a babbo morto. E' una tassa in +.
    .
    Non ho le conoscenze economiche per intervenire sul ragionamento macro ma mi pare di ricordare che il settore RCA abbia un combined ratio tra il 90 e il 95%.
    Questo con controlli sui sinistri, verifiche antifrode, e in generale una gestione privata che prova a tenere i costi al minimo in un settore non particolarmente profittevole e superconcorrenziale in termini di prezzo.
    Mi viene difficile pensare che una gestione pubblica possa fare meglio.

    Inoltre i costi di marketing per tutte le compagnie generaliste li avresti pressochè uguali, ma su altri prodotti.
    Semplicemente dato che l'rca è obbligatoria conviene pubblicizzare quella perché fa più colpo (anche se vedo un cambiamento ultimamente ).

    Imo una volta che é stato sconfitto il problema oligopolio non resta molto da fare allo stato.
    E cmq il merito dell'abbassamento delle tariffe mi pare sia dovuto in massima parte dall'intervento delle compagnie dirette. Esisteva una nicchia profittevole, si sono buttate, hanno raccolto e i giganti si sono dovuti muovere di conseguenza.

  16. #13376
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,487
    Citato in
    128 Post(s)

    Predefinito

    @Luciom allora del lavoro mediano nn me ne fotte un cavolo, perchè finchè in italia c'è gente iper sfruttata nn posso affermare che la sinistra ha vinto. E' vero il lavoro dipendente 40 anni fa era molto più massacrante in qualsiasi ambito , ma allora si andava sempre verso un miglioramento delle condizioni di lavoro cosa che oggi è il perfetto contrario.
    Disoccupazione fino a qualche anno fa lavorando 6 mesi all' anno in un due anni prendevi la disoccupazione ordinaria (6 mesi di disoccupazione , ora invece nella stessa situazione la prendi per 3 mesi .
    Gli straordinari sn diventati un miraggio io lavoro in un ente pubblico a tempo determinato e nn gli prendo. Io lavoro nei giorni festivi e nn mi vengono pagati..... è vero lo recupero con un giorno feriale , ma secondo te che sei pure padre ad es. è uguale farti natale a casa con i tuoi figli o il giorno pincopallino random?? .
    Insomma per farla breve cm faccio ad affermare che la sinistra ha vinto quando neanche a me che lavoro in un ente pubblico mi vengono riconosciuti pienamente i miei diritti . Bada bene nel 2017 a riuscire a lavorare per 9 mesi con due contratti mi sento un privilegiato rispetto a tante persone italiane e nn che soffrono e sono costrette ad andare alla caritas .
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  17. #13377
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,756
    Citato in
    783 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da agnellina Visualizza Messaggio
    cut
    A) prendo atto che a vittorio veneto non succede mai un cazzo e serva fare articolo sui tamarri in piscina, a prescindere dal colore della pelle. Non ho motivo di dubitare che sia così, se si fanno articoli anche su galline e oche!

    B) per me se fai propaganda populistica razzista, sei un populista razzista punto. Non c'è più lo spazio delle giustificazioni, del "sì ma però amministro bene" etc... siamo nel 2017 e certi orrori devono sparire per sempre dalla storia dell'umanità, come è sparita la caccia alle streghe per capirci.
    Se Zaia amministra bene buon per te; again non ho motivo di dubitare di quello che dici perchè io non vivo in veneto. Sta di fatto che tiri in ballo ancora il discorso del problema immigrazione, e vai OT perchè non si sta parlando di quello. Il post razzista di Zaia non stimola discussione ma soltanto insulti dai cerebrolesi leghisti. Attenzione non ho detto che tutti i leghisti sono cerebrolesi; quelli razzisti però sì, lo sono, e dovremmo smetterla nel 2017 di dare loro qualsiasi attenuante.

    C) Mi viene difficile credere che Zaia amministri benissimo, sia il politico liberista di spicco (non me ne ero accorto), quando la Lega a livello nazionale predica l'esatto contrario. Again, io non vivo lì tu sì quindi non dubito quel che dici, ma devi ammettere che fa un po' strano pensare che a livello nazionale un partito sia bianco e a livello locale sia nero.
    Salvini non è un male necessario, è un populista cerebroleso ignorante che va in giro a dire che questo è il suo programma economico per salvare il paese:
    I pilastri di un accordo con il Cav. - Il Foglio

    E' il più recente che ho trovato, di 2 anni fa, ma non penso sia cambiato.
    Leggerlo mi fa rabbrividire e al contempo sanguinare gli occhi, quindi quando mi dici che i liberisti in veneto votano Lega permettimi di dubitare, perchè o Zaia è il vero cigno nero della Lega, in totale aperto contrasto con la linea nazionale del partito, oppure non hanno capito bene cosa vuol dire liberismo; dato che stanno appoggiando un leader (Salvini) il cui programma economico sembra scritto dal fratello scemo di Karl Marx.
    Follow me on Facebook and Twitter

  18. #13378
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,756
    Citato in
    783 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Discorso cellulari e simili, bisogna che stai attento a leggere quello a cui rispondi

    Ho scritto che apple fa il 90% dei PROFITTI, non che ha il 90% di market share.

    Apple Sucks the Profit Out of Mobile | Fortune.com

    To get a feel for what's going on, click back and forth between the two views—market share and profit share. With 17.2% of the smartphone market in 2015, Apple captured 91% of the profit. Samsung, with 23.9% of the market, took 14% of the profit.
    Bisogna che stia attento tu a leggere le risposte

    Ho capito bene il tuo mess, e infatti ho risposto:
    di sicuro Apple fa tanto profit perchè vende roba overpriced con un ottimo marketing; però la user adoption non è assolutamente di maggioranza.

    Con questo non volevo confutare la tua affermazione, lo so che Apple fa più soldi, appunto perchè vende roba overpriced e ha una schiera di religiosi indifferenti al prezzo - il prossimo Iphone se lo vendi a 1.300€ invece che 1K probabilmente hai la fila di notte uguale davanti agli apple store. Sarà così finquando anche i "pochi" fedelissimi di Iphone si renderanno conto che stan bruciando soldi, l'85% degli utenti smartphone lo ha già capito che è nonsense pagare 100 un bel design quando puoi avere per 30 un servizio solo leggermente inferiore, e un prodotto sostanzialmente fungibile.

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Bill gates ha fatto + soldi di Torvalds.

    Il problema è proprio lì. Se fai + soldi col modello IP, il modello IP resta, perchè poi li spendi per plasmare la politica al fine di farlo restare, non è particolarmente complicato. Quindi ripeto, per chi fa soldi, e per chi ha soldi, il modello IP è preferibile. E tendenzialmente nel mondo succede quello che vuole la gente che ha soldi e fa soldi.
    Non è vero, che è meglio per tutti; è meglio solo per Gates.
    Un libero mercato senza licenza Windows avrebbe visto Bill lottare con la concorrenza, obbligandolo a produrre un software migliore e a un prezzo inferiore, riducendo i suoi margini. Avrebbe eliminato il problema pirateria (quasi) del tutto perchè sarebbero esistite versioni di windows ultracheap, etc....
    Il mercato sano è quello in cui tutti hanno accesso alla piattaforma base, e la concorrenza la fai sui servizi e prodotti che sei bravo a fare e vendere on top. Un monopolio di fatto protetto da patent non può essere considerato un mercato libero ed efficiente. Microsoft sarebbe cmq un colosso del software etc..., non ho dubbi a riguardo, ma anche altri avrebbero avuto la loro possibilità.


    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    riguardo internet è , onestamente, molto ironico quel che scrivi. Ti spiego perchè. Pochi post fa ti sei dato alla solita (per la tua posizione politica) invettiva contro il pubblico. Specialmente riguardo le infrastrutture.

    Ora tessi le lodi di internet come successo clamoroso in quanto mercato aperto (senza brevetti). Certo. PECCATO CHE PERO' internet sia ANCHE molto banalmente una infrastruttura pubblica, nata con soldi pubblici, e gestita dal ... pubblico.

    Internet nasce come network fisico come progetto del dipartimento di difesa usa (soldi pubblici, dipendenti pubblici). Si sviluppa poi anche tra le università (again.. soldi pubblici, dipendenti pubblici, anche nelle università nozionalmente private, che nei paesi sviluppati ricevono tonnellate di soldi pubblici per fare ricerca, quella riguardo internet inclusa).

    La parte software che porta internet a esser quello che conosciamo ora (siti etc) è fatta da ... un dipendente pubblico (berners lee, all'epoca fellow al CERN svizzero).

    Quindi qui abbiamo che la robetta da niente, che come dici ha generato gli attuali colossi mondiali corporate + rilevanti è TUTTA FIGLIA DEL PUBBLICO e senza massicci investimenti pubblici (anche tante delle backbone su cui passano i dati sono, o erano in origine, pubbliche, vedi NSFNET), non ci sarebbe stata.

    Vedi che sei in piena dissonanza cognitiva quando poi parlando di pubblico neghi tutto?

    Internet è proprio l'esempio , come lo è la rete di autostrade tedesche e in genere di ogni paese occidentale, di qualcosa che è utile, funziona, costa un botto di soldi da metter su, beneficia la "society at large", e col cazzo che il mercato riesce a dartelo. Perchè serve azione coordinata con soldi buttati a lungo senza certezza di soluzione finchè non arrivi alla fine etc etc.

    Poi magari oggi, in un paese del terzo mondo, puoi farti fare le autostrade da una compagnia privata e tutto va bene (però paga comunque il pubblico). Però la prima volta che lo fai (o la seconda o la terza) i privati non si azzardano, roba che inizi oggi tra 30 anni forse hai qualcosa che funziona... il mercato non è così lungimirante, non può esserlo.

    ///
    Dire che internet è una roba statale mi pare alquanto una forzatura
    I primi tentativi di connessione tra computer dislocati fisicamente sono avvenuti appunto come dici tu grazie a finanziamenti della difesa americana, ma stiamo parlando di preistoria, sarebbe come dire che il mercato della telefonia mobile è di base pubblico perchè in Italia c'era la SIP che aveva le linee telefoniche che ci hanno permesso di fare le prime telefonate ever.

    la rete come la conosciamo noi nasce dopo, quando il CERN decise di rendere aperta a tutti la tecnologia WWW, liberando la forza del mercato e dell'imprenditorialità che ha spinto la più grande rivoluzione della storia della razza umana.
    Follow me on Facebook and Twitter

  19. #13379
    Scandinavian LAG L'avatar di xplosive
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    17
    Posts
    802
    Citato in
    62 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    In pratica l'idea èc he potremmo assicurare il parco auto italiano con minor spesa, e servizi resi reali ai consumatori maggiori o uguali, intervenendo con una opzione pubblica.
    tutto molto bello, ma per come funzionano gli enti pubblici in italia, probabilmente è meglio stare con i privati.

    mi sa che la grossa botta la prenderanno tra qualche anno/decennio con le auto a guida autonoma, a meno che non si inventino premium da scam per probabilità di incidenti irrealmente elevate il settore assicurativo è destinato a fallire imho.


    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    E' il più recente che ho trovato, di 2 anni fa, ma non penso sia cambiato.
    Leggerlo mi fa rabbrividire e al contempo sanguinare gli occhi, quindi quando mi dici che i liberisti in veneto votano Lega permettimi di dubitare, perchè o Zaia è il vero cigno nero della Lega, in totale aperto contrasto con la linea nazionale del partito, oppure non hanno capito bene cosa vuol dire liberismo; dato che stanno appoggiando un leader (Salvini) il cui programma economico sembra scritto dal fratello scemo di Karl Marx.
    in veneto i liberisti e libertari votano lega perchè pensano che zaia darà l'indipendenza... lol.
    For us to live any other way was nuts. Uh, to us, those goody-good people who worked shitty jobs for bum paychecks and took the subway to work every day, and worried about their bills, were dead. I mean they were suckers. They had no balls.

  20. #13380
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,756
    Citato in
    783 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Rispondo prima a questo, all'altra parte quando ho tempo perchè giustamente richiede lunga elaborazione.

    No sbagli, ti confondi, e lo fai perchè ragioni da tedesco
    tedesco mai, se proprio vuoi chiamami austriaco

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    -cut-

    Sei quindi così sicuro di aver l'idea giusta di riserva di valore?
    Eh no Lucio, non è che puoi cambiare come pare a te le definizioni delle cose.

    Da Wikipedia:
    Una riserva di valore è un bene (materiale o immateriale) che tende a conservare il suo valore nel tempo, e per tale motivo può essere detenuto per un utilizzo futuro senza il pericolo che si "deteriori".

    Il carattere di riserva di valore non può essere assente negli strumenti di pagamento, in quanto l'uso di uno strumento di pagamento presuppone il fatto che la sua temporanea detenzione non ne faccia perdere il valore (in termini di potere d'acquisto).

    Non a caso i primi strumenti di pagamento furono beni non deperibili, fino ad arrivare ai metalli preziosi (poi coniati sotto forma di moneta metallica), dotati di particolare resistenza; nel caso della moneta cartacea convenzionale la stabilità del potere d'acquisto (conservazione del valore di scambio) risiede nella garanzia rappresentata dalla gestione anti-inflazionistica della politica monetaria da parte della banca centrale.

    Per un dato bene la presenza del carattere di riserva di valore è condizione necessaria ma non sufficiente perché sia presente anche il carattere di strumento di pagamento (si può quindi avere una riserva di valore che non funge da strumento di pagamento, ma non si può avere uno strumento di pagamento che non abbia un minimo di proprietà di conservare il proprio valore nel tempo).


    Tradotto in termini semplici:
    Bob il pizzaiolo che a fine mese si porta a casa 3K di moneta fiat con la sua pizzeria, deve essere libero di conservare i suoi 3K COME CAZZO GLI PARE; in contanti, in banca, in monetine, non deve essere qualcuno a decidere per lui.
    Se con 3K Bob sa che compra 70 chili di pane, deve essere sicuro che tra 10 anni ci compra ancora 70 chili di pane; se nel frattempo qualcuno ha deciso (senza interpellare Bob) che la moneta in circolazione raddoppia (perchè bisogna "stimolare la domanda") e ora di pane ne compra 40 chili, la moneta fiat non ha conservato il valore.

    Secondo la tua teoria Bob, mentre si fa il culo in pizzeria per campare, deve skillarsi in economia dal nulla, e prendere i suoi soldi fiat e trasformarli in "debito"; deve sbattersi lui per far tenere il valore nel tempo ai suoi soldi, visto che qualcuno ha deciso che non sono più riserva di valore (senza mai dirlo esplicitamente).
    Oppure in alternativa: deve rivolgersi a una banca, e senza capire un cazzo di quello che la banca farà coi suoi soldi, deve chiedere loro di gestirglieli comprando titoli, sperando con la mano sulle palle che lo facciano bene senza incularlo. Inoltre questo servizio non è gratis, quindi è Bob che deve caricarsi di questo costo (fees e cazzi vari) diventando forzosamente cliente di una banca - se non ha il tempo di skillarsi e farlo per conto suo. Il tutto sempre, lo sottolineo perchè non è una cosa normale, affidando i suoi averi a una terza parte, che non è una cosa da poco.

    Non è che sono tutti Lucio, laureati e competenti; le persone NON SANNO che i loro soldi fermi sui conti o in contanti perdono valore, fidati prova a chiedere in giro. Bisognerebbe insegnarlo a scuola per far capire alle persone il passaggio che per te è "scontato". Per non parlare poi della fascia di popolazione over 60 che probabilmente non capirebbe neanche di cosa stiamo parlando se leggesse questo post.

    Quindi per concludere: fino a prova contraria io ho ben chiaro cosa vuol dire riserva di valore, ed è compito di chi ha deciso che la fiat non ne ha di informare le persone - perchè la parola "moneta" implica questa caratteristica, se gliela togli devi dirlo in modo chiaro.

    Per quanto riguarda Bitcoin, possiede il requisito di scarsità necessario a conservare il valore, a differenza della fiat. Il prezzo swinga ok, ma intanto ha performato dalla sua nascita meglio di qualsiasi asset della storia degli asset ever.
    Al momento non è ancora pronto a fungere da strumento di pagamento ma è in atto un passaggio importante a livello tecnico, non voglio approfondire perchè è troppo complesso, se ne può parlare in un altro thread. Per ora si può definire un asset digitale che potrebbe diventare moneta: e sarebbe una salvezza per l'umanità, una rivoluzione al pari di internet. Garantirebbe privacy (che non esiste più oggi con le banche), indipendenza dal sistema bancario, eliminazione di ogni tipo di intermediario per le transazioni (trustless è SEMPRE meglio del contrario), accesso al mondo moderno del denaro e del credito ai circa 2 miliardi di esseri umani che non hanno (e non avranno mai) accesso al sistema bancario - molti non hanno neanche i documenti.
    Verrà attaccato esponenzialmente in maniera selvaggia se dovesse continuare a crescere, sopratutto dalla politica; vedremo se ne uscirà vincitore o perdente. Il futuro cmq è decentralizzato, i middlemen andranno sempre più scomparendo.
    La velocità di questa rivoluzione sarà determinata dalla potenza di fuoco dei poteri centrali (e dei privati che vorranno mettere le mani sopra le crypto) vs. la resilienza del Bitcoin.
    conilmionome and ItaliaLOL like this.
    Follow me on Facebook and Twitter

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 5 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (1 utenti e 4 ospiti)

  1. deposito

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •