Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 678 di 679 PrimaPrima ... 178578628668674675676677678679 UltimaUltima
Risultati da 13,541 a 13,560 di 13565
Like Tree5296Likes

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #13541
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,815
    Citato in
    2830 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nanananno Visualizza Messaggio
    Imho togliere certezze è un buon modo per sviluppare oggettività.
    imho il problema è : che la persona è in grado di analizzare una situazione (o probabilmente una serie di situazioni ed in un solo ambito) in modo appena sufficiente se non con migliaia di ore di analisi (presupponendo di avere un buon metodo di analisi e di ricerca di informazioni (la cui quantità e qualità sono un'analisi nell'analisi)) , e probabilmente le persone non hanno questa competenza di analisi ad un livello sufficiente, per cui sono influenzabili e talvolte illogiche.
    Naturalmente togliere certezze crea anche ciò che hai scritto, ma credo sia il prezzo da pagare per essere oggettivi long term ^_^
    Il problema è proprio che, in certi termini un pò + complessi di quelli che hai provato a spiegare tu, teoricamente questo è vero.

    Cioè il miglioramento della conoscenza passa sempre dal mettere in discussione il precedente paradigma che "si da per vero".

    Questo è un guaio. Perchè un principio fondamentale dell'accumulazione di conoscenza viene usato come grimaldello per mettere in discussione, a caso, tutto, e spazzare via la conoscenza accumulata precedentemente, non allo scopo di migliorarne la qualità, ma allo scopo di sostituirsi al corpus di conoscenza come unica guida possibile.

    Crei cioè una sorta di religione della conoscenza.

    Quindi chi violenta il metodo scientifico usandolo come scusa per mettere in discussione a caso tutto, per negare il consenso di chi ha dedicato la propria vita nello studio di qualcosa etc etc è proprio veramente pericoloso, e i risultati sono questi.

    Il dettaglio che manca è la differenza tra un dibattito tra esperti di qualcosa, e il presunto "diritto di opinione" di chi n on capisce un cazzo riguardo argomenti complessi.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  2. #13542
    Fish
    Registrato il
    Dec 2011
    Reputazione
    0
    Posts
    4
    Citato in
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Il problema è proprio che, in certi termini un pò + complessi di quelli che hai provato a spiegare tu, teoricamente questo è vero.

    Cioè il miglioramento della conoscenza passa sempre dal mettere in discussione il precedente paradigma che "si da per vero".

    Questo è un guaio. Perchè un principio fondamentale dell'accumulazione di conoscenza viene usato come grimaldello per mettere in discussione, a caso, tutto, e spazzare via la conoscenza accumulata precedentemente, non allo scopo di migliorarne la qualità, ma allo scopo di sostituirsi al corpus di conoscenza come unica guida possibile.

    Crei cioè una sorta di religione della conoscenza.

    Quindi chi violenta il metodo scientifico usandolo come scusa per mettere in discussione a caso tutto, per negare il consenso di chi ha dedicato la propria vita nello studio di qualcosa etc etc è proprio veramente pericoloso, e i risultati sono questi.

    Il dettaglio che manca è la differenza tra un dibattito tra esperti di qualcosa, e il presunto "diritto di opinione" di chi n on capisce un cazzo riguardo argomenti complessi.
    Concordo pienamente .
    Imho guardando il percorso dell'umanità, questo "dettaglio"sia sempre esistito e a livelli peggiori di oggi(per esempio l'inquisizione), ciononostante credo che qualsiasi ambito di sviluppo umano sia migliorato nel corso dei secoli. Ne segue che i modelli del comportamento/educazione funzioni alla lunga, anche se nel breve periodo ci siano delle illogicità più evidenti (dato che viviamo in prima persona la situazione), come ad esempio i corpus di conoscenza, il dettaglio, o far fare politica a persone illogiche, visto il tema della discussione,
    Mi sembra di osservare la situazione da un punto di vista più a lungo termine, più astratto e meno pratico del tuo e di non dare importanza ai dettagli.
    Credo che tu dia troppa importanza ai dettagli dal mio punto di vista, ma mi riserbo la possibilità di cambiare idea, avvolte non si da il giusto peso ai dettagli .
    deadset likes this.

  3. #13543
    Tight Agressive L'avatar di sbabola65
    Registrato il
    Apr 2011
    Località
    Lolland
    Reputazione
    8
    Posts
    366
    Citato in
    80 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nanananno Visualizza Messaggio
    Concordo pienamente .
    Imho guardando il percorso dell'umanità, questo "dettaglio"sia sempre esistito e a livelli peggiori di oggi(per esempio l'inquisizione), ciononostante credo che qualsiasi ambito di sviluppo umano sia migliorato nel corso dei secoli. Ne segue che i modelli del comportamento/educazione funzioni alla lunga, anche se nel breve periodo ci siano delle illogicità più evidenti (dato che viviamo in prima persona la situazione), come ad esempio i corpus di conoscenza, il dettaglio, o far fare politica a persone illogiche, visto il tema della discussione,
    Mi sembra di osservare la situazione da un punto di vista più a lungo termine, più astratto e meno pratico del tuo e di non dare importanza ai dettagli.
    Credo che tu dia troppa importanza ai dettagli dal mio punto di vista, ma mi riserbo la possibilità di cambiare idea, avvolte non si da il giusto peso ai dettagli .
    nanananno likes this.

  4. #13544
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Apr 2015
    Reputazione
    -9
    Posts
    614
    Citato in
    18 Post(s)

    Predefinito

    Dato che sono un filantropo(come accertato da Luciom al quale faccio tanto del bene) continuo nell'opera caritatevole.

    "In questa battaglia civile sui vaccini un ruolo decisivo lo stanno svolgendo - per la loro posizione "di frontiera" - i 5 stelle che pur in presenza di forti spinte nei loro confronti da parte dei gruppi free vax si sono avvalsi della competenza di uno stimato studioso cone il prof. Silvestri, ancorandosi a una posizione favorevole al principio della necessità dei vaccini. Silvestri, esperto di fama mondiale e non certo accusabile di rapporti con le multinazionali del farmaco o con entità statali, è il muro contro cui vanno a sbattere gli antivaccinisti quando brandiscono lo studio dei ricercatori Gatti e Montanari, che vorrebbero evidenziare criticità nei vaccini. Ne trovate ampia citazione nei commenti più ostili al mio post precedente sul fact-checking dell'ISS. Ebbene, il professor Silvestri un mese fa ha analizzato lo studio e lo ha commentato così (giudicate voi):
    LA TOSSICITA’ NASCOSTA DEI VACCINI – UN MISTERO DA CHIARIRE
    Era da un pezzo che diversi “aficionados” della mia pagina chiedevano un commento sulla recente, importante scoperta di due studiosi italiani, Antonietta Gatti e Stefano Montanari, che usando microscopia elettronica (per la precisione: “Field Emission Gun Environmental Electron Scanning Microscope equipped with the X-ray microprobe of an Energy Dispersive Spectroscope”) hanno descritto come ben trenta diversi vaccini attualmente in commercio contengono pericolose nanoparticelle come acciaio, tungsteno, piombo, zirconio, rame, zinco, titanio, antimonio, bismuto, nickel, hafnio, stronzio e perfino argento, oro, e platino. Tutte sostanze, come si sa, non-biodegradabili e potenzialmente tossiche in quanto sono state associate a malattie autoimmune e leucemie (A. Gatti & S. Montanari, “New Quality-Control Investigations on Vaccines: Micro- and Nanocontamination”, International Journal of Vaccines and Vaccination 2017).
    Oggi, approfittando della domenica di pioggia, ho letto l’articolo suddetto con la dovuta attenzione. Ammetto che ho dovuto faticare un po’ a trovarlo perché la rivista su cui hanno pubblicato non è citata da PubMed (il server della Public Library of Medicine a cui si riferiscono tutti gli scienziati al mondo per studiare la letteratura scientifica). Ed infatti, questo International Journal of Vaccines and Vaccination è una rivista sulla quale né io né nessuno dei miei collaboratori abbiamo mai pensato di pubblicare. Così mi è caduto l’occhio sul nome del publisher “MedCrave”, che non e’ esattamente Elsevier o la Oxford press, e quindi dopo una ricerca di ben trenta secondi ho scoperto che MedCrave fa parte della famosa (o meglio, famigerata) “Beall’s List of Predatory Publishers”, cioè la lista nera dei publisher che stampano giornali in cui uno può scrivere qualsiasi cosa, basta che paghi. Infatti, tempo fa un paio di burloni pubblicarono, proprio su uno di questi giornali, un articolo costituito da una insalata di termini scientifici messi insieme a casaccio e senza alcun significato che erano stati generati da un software. Ma passiamo oltre, e focalizziamoci sul contenuto, non sul contenente.
    In poche parole, il lavoro di Gatti e Montanari è un lavoro che sarebbe anche interessante se non avesse due problemi essenziali. Il primo è che dimostra esattamente il contrario di ciò che dice di dimostrare, ed il secondo è che non ha controlli. Un poco come dire che Charles Manson sarebbe un grande filantropo, eccetto che è un assassino e non ha mai donato una lira a nessuno.
    Ma perché l’articolo dimostra il contrario di quello che dice di aver scoperto? Semplice: perché mostra una serie di microfotografie ottenute dopo evaporazione di “droplets” di 20 microlitri di vaccino, in cui le particelle “tossiche” vengono trovate in numero variabile da 2 a 1,821. Ora, 1,821 particelle in 20 microlitri sembrano tante (~90 milioni per litro). Sembrano. Pero’ gli autori non “traducono” questo numero crudo di particelle in una concentrazione specifica. Allora ho pensato di provarci io, ricordandomi proprio del numero di Avogadro, quello citato recentemente da Roberto Burioni in un post sull’omeopatia. Il numero di Avogadro corrisponde a 6.023 x 10^23, che sono il numero di molecole per mole di una sostanza. Per cui un litro d’acqua contiene ~3.3 x 10^25 molecole, e quindi 20 microlitri di vaccino acquoso contengono approssimativamente 10^21 molecole.
    In altre parole, risparmiandovi i calcoli, la percentuale dei “tossici” scoperti da Gatti e Montanari è nell'ordine di 0.00000000000000000005% (il che è, in altre parole, nel range delle femtomoli).
    Il che significa che Gatti e Montanari hanno dimostrato quello che – grazie a Dio – si sapeva già, cioè che le preparazioni vaccinali sono infatti purissime.
    E poi c’è il problema dei controlli. Quando si fa scienza i controlli sono la cosa piu’ importante. Fare scienza senza i controlli e’ come fare una gara di Formula 1 senza macchine e senza piloti. O, se volete, come costruire un gabinetto senza water e senza lavandino.
    In altre parole, Gatti e Montanari hanno fatto questi studi nel vuoto, senza alcun termine di paragone, senza misurare, con lo stesso metodo, il numero delle stesse particelle in altre soluzioni acquose o oleose, che ne so, acqua minerale, olio d’oliva, verdicchio, grappa, olio di ricino, fate voi. Perché magari quelle concentrazioni di particelle – comunque bassissime – sono presenti dappertutto. Perché magari erano già presenti nella siringa usata per tirare fuori i 20 microlitri di vaccino dalla confezione e metterlo nel filtro per il microscopio. Perché magari quelle concentrazioni di particelle di metalli pesanti “tossici” si trovano probabilmente anche nel cono gelato che state mangiando per strada (perché è passata vicino a voi una macchina). Ed infatti, proprio Gatti e Montanari, in un loro articolo pubblicato nel 2009 sulla rivista Critical Reviews in Food Science and Nutrition (che non è Nature, ma è almeno citata su PubMed), avevano studiato 86 campioni di pane e 49 campioni di biscotti provenienti da 14 paesi diversi, ed usando la stessa tecnologia avevano trovato le stesse particelle nel 40% dei campioni testati. Ora pensate a quante migliaia di fette di pane e di biscotti ogni bambino mangia nella sua vita? Dobbiamo ritenerci fortunati che il lavoro del 2009 non ha dato origine ad un movimento mondiale contro l’uso del pane e dei biscotti. Altro che vaccini, amici miei. A dare ascolto a questi due scienziati bisognerebbe iniziare l’assalto ai forni!
    In conclusione, questo articolo di Gatti e Montanari è di qualità scientifica pessima.
    Ed ugualmente pessimo è il commento finale secondo cui queste particelle “should not be present in any injectable medicament, let alone in vaccines, more in particular those meant for infants” – un commento del tutto assurdo (e stupidamente provocatorio) nel contesto di uno studio che ha dimostrato proprio la grande purezza dei vaccini testati. Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere, per tutto il male che un articolo di questo tipo può fare nelle menti di persone che di scienza capiscono poco. Gatti e Montanari: ma ci siete o ci fate?

    https://www.facebook.com/enricomenta...54919075187545
    zio_slim likes this.

  5. #13545
    Tight Agressive L'avatar di agnellina
    Registrato il
    May 2013
    Località
    Bessarabia
    Reputazione
    8
    Posts
    379
    Citato in
    63 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    d'accordo su tutto, però vai un po' a senso unico sul M5S - e mi pare tu faccia finta di non vedere che è un fenomeno allargato anche ad altri partiti-feccia tipo la Lega Nord.
    La posizione ufficiale del M5S è "siamo favorevoli ai vaccini ma contro l'obbligo, ci vuole informazione", più volte ribadita dai personaggi di spicco. Es. in questo video Di Maio:


    ovviamente questa posizione è ridicola, disgustosa, e li rende invotabili. Inoltre aggiungiamo anche il fatto che molti antivaccinisti in parlamento, che sono in gran parte confluiti in quella cloaca socialista del MDP, nascono originariamente come parlamentari M5S (esempio quel subumano di Zaccagnini).

    Visto che però l'ignoranza non ha colore, anche il caro Zaia di cui parlavamo, che @agnellina reputa il cigno nero della lega, capace di portare il carroccio al governo nazionale a differenza di Salvini etc..... ha fatto ricorso contro il decreto sui vaccini:
    Vaccini, il Veneto ricorre alla Consulta. Stop di Zaia: ?No coercizioni? - La Stampa

    Quindi non solo ha la STESSA IDENTICA POSIZIONE riguardo ai vaccini dei M5S (contro l'obbligo, dobbiamo informare i genitori bla bla bla), MA cosa ancor peggiore, si è attivato facendo un ricorso alla Corte Costituzionale contro l'obbligo vaccinale - perlomeno il M5S si limita a parlare a caso.

    Quindi per me Zaia è molto peggio, e questa cosa conferma l'idea che avevo di lui - ovvero uomo di merda. So che a te piace come politico, ma devi ammettere l'evidenza che de facto lui è PEGGIO del M5S, perchè con le sue azioni cerca di avallare (non solo a chiacchiere) i terroristi no vax che attentano alla salute pubblica.
    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Il m5s ha proprio agito politicamente a favore degli antivaxer in modo esplicito, sti cazzi delle successive dichiarazioni, ci sono proprio le prove che il m5s appoggia i movimenti antivaccinisti.

    La roba di Zaia per capirci non c'entra proprio niente.

    Non ha la stessa posizione del m5s perchè il veneto è un caso anomalo, che anni fa ha provato il "tutto opzionale" CON SUCCESSO (fino all'arrivo degli antivaccinisti in massa in tutto il paese) , l'europa lo prendeva addirittura a esempio di come si può vaccinare bene tutta la popolazione senza necessità dell'obbligo etc etc.

    Ora chiaramente Zaia sbaglia, ma nulla di paragonabile al m5s. L'errore di Zaia è pensare che mantenendo il sistema che, in effetti, funzionava fino a pochi anni fa da loro si possa tornare ai valori di copertura che avevano anche in presenza della massiccia propaganda antivaxer del m5s. Cioè in pratica l'errore di Zaia e credere troppo nel popolo veneto.

    Però se permetti è un errore proprio di categoria diversa, rispetto al m5s che ATTIVAMENTE lavora per ridurre il tasso di vaccinazione.

    Il ricorso alla corte poi devi vederlo come il normale scontro tra poteri, non è fatto solo allo scopo dei vaccini, è in generale uno di quei tanti casi in cui la regione vuole capire fin dove lo stato può arrivare per regolare argomenti che la riforma del titolo V ha attribuito alle regioni come potestà.

    Quel tipo di scontri tra stato e regioni sono standard e non vanno visti con cattiveria da entrambe le parti, il confine specifico preciso non è stato ancora delineato, servirannoi decenni dalla riforma per farlo,forse anche di +. Tuttora in USA ci sono conflitti sull'attribuzione dei poteri fed/stati.

    Quindi no zaia non è proprio paragonabile al m5s in materia di vaccini.
    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    ci sta la tua interpretazione del ricorso a "cazzoduro" di zaia solo per far vedere che in casa sua comanda lui... ciò non toglie che stai facendo una azione che concretamente mira ad abbassare il tasso di copertura vaccinale, e indirettamente legittima le posizioni dei terroristi no-vax.
    Ora se fai una azione contro i vaccini perchè ci credi sei un coglione, se lo fai per giochetti politici sei coglione uguale perchè vuol dire che metti il tuo ego davanti alla salute della tua regione - devi morire male.

    Cmq mentre il M5S a livello nazionale sta lentamente rinsavendo (non so se per presa coscienza o per marketing), e si sta spostando sempre più verso posizioni sensate, leggo che a livello locale ancora si schierano a favore dei cerebrolesi no-vax, questo è davvero sick in effetti.
    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    No lui non mira ad abbassare il tasso di copertura, anche se concordo che l'effetto sarebbe quello (MA PER COLPA DI ALTRI), lui mira a dimostrare che il veneto ce la può fare nell'essere diverso e superiore dal resto del paese.

    A lvl nazionale il m5s avrà fatto i suoi calcoli dal pdv della comunicazione "ufficiale" ma rimane il ricettacolo di chiunque sia antivaxer in italia, tieni conto che la rete di siti fuffa grillici , quella gestita da consociati di casaleggio etc etc,continua a spammare merda antivaxer senza aver mai smesso.
    Le tue critiche sono del tutto sgangherate e prive di conoscenza storica e documentale dei fatti,quando ritorni sul guano tendi a scivolare facilmente!
    Ti ha già risposto ottimamente Luciom, sempre meno neo socialista e più pronto per l'incarico a ministro dell'economia, qualche miglioramento sui profughi economici e ius soli e poi è praticamente perfettto!
    In Veneto l'obbligo vaccinale è sospeso dal 2007(cioè proprio anche per quelli obbligatori in Italia):

    Dettaglio Legge Regionale - Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto

    Vaccini, è sempre il Veneto a dribblare gli obblighi. Il primo fu Flavio Tosi nel 2007: "Scelta giusta, poi inapplicata da altri" - Il Fatto Quotidiano

    La regione ha quindi gestito il tutto informando e convincendo i suoi abitanti a vaccinarsi, con ottimi risultati rispetto al resto d'Italia.
    Il tutto è monitorato costantemente, visto che è l’unica regione ad avere un’anagrafe vaccinale digitale.
    Il Veneto ritiene quindi, con dati alla mano e senza presunzione, di far parte con i suoi cittadini della parte migliore dell'Europa dove le vaccinazioni nel 2017 non sono obbligatorie e la copertura è altissima lo stesso.

    Vaccini - Perché in Italia le vaccinazioni sono obbligatorie ed in altri Paesi europei no | l'Unità TV

    Qui ci sono alcune critiche da verificare(non sono un esperto di medicina), comunque, nel caso gli insensati crescano:

    Articolo 4 - Ripristino dell’obbligo vaccinale

    È previsto che il Presidente della Giunta regionale con ordinanza possa sospendere temporaneamente l’applicazione della presente legge qualora si verificassero eventi epidemiologici rilevanti correlati alle malattie per le quali è sospeso l’obbligo vaccinale, o qualora i contenuti del documento redatto dal Comitato tecnico scientifico segnalassero una situazione di allarme per quanto attiene ai tassi di copertura vaccinale.

    https://www.regione.veneto.it/web/gu...tailId=3101438

    Vaccini: Veneto ricorre a Consulta contro decreto - Repubblica.it

    La soglia del 95% viene considerata come "ottimale", ma non "critica" dalle istituzioni sanitarie per alcune malattie (e non per tutte), e per questo il Veneto, con i livelli di copertura raggiunti dal proprio modello, non presenta "una situazione epidemica di emergenza".

    Immunization, measles (% of children ages 12-23 months) | Data

    Il Veneto sul morbillo è al 92,6% di copertura, sopra a Australia, Danimarca, Stati Uniti al 91 e 92%(il 95% non ce l'hanno neanche questi stati avanzatissimi, quindi quello che dice Zaia sopra appare plausibile) con l'Italia all'85%.

    Quindi Zaia ha fatto ricorso principalmente perché vorremmo continuare ad arrangiarci(nel pochissimi spazi lasciati dall'idrovora italica, che potrebbe accontentarsi di tutti i soldi che si foxxe) il + possibile almeno nella sanità, dove la regione è all'avanguardia, visto che dal recinto italico non si può fuggire e il federalismo e l'autonomia finanziaria previsti dalla Costituzione sono già stati abbondantemente massacrati e stuprati.

  6. #13546
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,752
    Citato in
    782 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da agnellina Visualizza Messaggio
    Quindi Zaia ha fatto ricorso principalmente perché vorremmo continuare ad arrangiarci(nel pochissimi spazi lasciati dall'idrovora italica, che potrebbe accontentarsi di tutti i soldi che si foxxe) il + possibile almeno nella sanità, dove la regione è all'avanguardia, visto che dal recinto italico non si può fuggire e il federalismo e l'autonomia finanziaria previsti dalla Costituzione sono già stati abbondantemente massacrati e stuprati.
    se vi vaccinate bravi voi, io semplicemente ho fatto notare che qui non si tratta di ribadire la propria virtù; qui si tratta di fronteggiare una emergenza quasi terroristica, di gente senza scrupoli che mette in pericolo la vita dei bambini - e i primi morti sono già arrivati. Sarebbe stato responsabile fare un passo indietro e accettare il decreto sull'obbligo senza fare storie, perchè appunto tu che non capisci di medicina (neanche io) non dovresti stabilire se è giusto o meno - in sostanza non hai (abbiamo) diritto ad avere un opinione.
    La comunità scientifica si è già espressa; in Veneto come nel resto dell'Italia la copertura è in calo costante, quindi è urgente ORA intervenire con l'obbligo perchè quando poi scende sotto una certa soglia è troppo tardi. Si tratta appunto di prevenzione, non di cura.

    Questo obv non lo dico io, ma lo dicono quelli preparati in materia che seguo (due su tutti Burioni e Silvestri), quello che dice Zaia non conta un cazzo su quanto sia bello e bravo il suo veneto. A Padova ci sono antivax a pacchi, così per dire.

    Inoltre il pezzo che ho quotato posso criticarlo io in prima persona, perchè si vede che sei brainwashed dal populismo leghista.... se anche dovessi uscire dal "recinto italico", saresti comunque parte del "recinto europa"; non avrai autonomia vera, avrai sempre qualcuno che decide per te le politiche economiche, i tassi di interesse e il mercato socialista del credito (vedi cosa è successo alle vostre simpatiche banche venete - il salva-risparmio che mette soldi in quelle merde di banche truffa non è veneto, è nazionale).

    Quindi quello che hai scritto è il solito concentrato inutile di populismo made in Lega; hai individuato il nemico nel meridione che ti ciuccia risorse? Bravo contento tu, la big picture non ce l'hai e (da economista) posso tranquillamente dirti che dovresti solo sperare che il veneto resti così com'è..... pensi che se diventassi indipendente dall'Italia avresti cmq la proprietà della tua moneta? pensi che le banche smetterebbero di essere gestite con questo socialismo reale? Dopo magari sarà il vicentino fannullone il nemico da indicare che ruba le risorse ai bravi trevigiani...
    Sei un illuso
    Follow me on Facebook and Twitter

  7. #13547
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,815
    Citato in
    2830 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zio_slim Visualizza Messaggio
    se vi vaccinate bravi voi, io semplicemente ho fatto notare che qui non si tratta di ribadire la propria virtù; qui si tratta di fronteggiare una emergenza quasi terroristica, di gente senza scrupoli che mette in pericolo la vita dei bambini - e i primi morti sono già arrivati. Sarebbe stato responsabile fare un passo indietro e accettare il decreto sull'obbligo senza fare storie, perchè appunto tu che non capisci di medicina (neanche io) non dovresti stabilire se è giusto o meno - in sostanza non hai (abbiamo) diritto ad avere un opinione.
    La comunità scientifica si è già espressa; in Veneto come nel resto dell'Italia la copertura è in calo costante, quindi è urgente ORA intervenire con l'obbligo perchè quando poi scende sotto una certa soglia è troppo tardi. Si tratta appunto di prevenzione, non di cura.

    Questo obv non lo dico io, ma lo dicono quelli preparati in materia che seguo (due su tutti Burioni e Silvestri), quello che dice Zaia non conta un cazzo su quanto sia bello e bravo il suo veneto. A Padova ci sono antivax a pacchi, così per dire.

    Inoltre il pezzo che ho quotato posso criticarlo io in prima persona, perchè si vede che sei brainwashed dal populismo leghista.... se anche dovessi uscire dal "recinto italico", saresti comunque parte del "recinto europa"; non avrai autonomia vera, avrai sempre qualcuno che decide per te le politiche economiche, i tassi di interesse e il mercato socialista del credito (vedi cosa è successo alle vostre simpatiche banche venete - il salva-risparmio che mette soldi in quelle merde di banche truffa non è veneto, è nazionale).

    Quindi quello che hai scritto è il solito concentrato inutile di populismo made in Lega; hai individuato il nemico nel meridione che ti ciuccia risorse? Bravo contento tu, la big picture non ce l'hai e (da economista) posso tranquillamente dirti che dovresti solo sperare che il veneto resti così com'è..... pensi che se diventassi indipendente dall'Italia avresti cmq la proprietà della tua moneta? pensi che le banche smetterebbero di essere gestite con questo socialismo reale? Dopo magari sarà il vicentino fannullone il nemico da indicare che ruba le risorse ai bravi trevigiani...
    Sei un illuso
    Hai letto come funziona in veneto? mantengono lapossibilità di reintrodurre obbligo in qualunque momento se tassi di copertura scendono pericolosamente.

    Solo che vogliono decidere loro se/quando farlo, e non far decidere allo stato.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #13548
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Jun 2010
    Reputazione
    7
    Posts
    1,718
    Citato in
    184 Post(s)

    Predefinito

    edit: sbagliato 3d sorry,lo posto in quello internazionale.

  9. #13549
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,752
    Citato in
    782 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Hai letto come funziona in veneto? mantengono lapossibilità di reintrodurre obbligo in qualunque momento se tassi di copertura scendono pericolosamente.

    Solo che vogliono decidere loro se/quando farlo, e non far decidere allo stato.
    definisci "se tassi scendono pericolosamente"....

    dati copertura vaccinale a 24 mesi d'età in Veneto al 4 ottobre 2016, fonte ISS
    Copertura vaccinale in Italia

    POLIOMIELITE
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 91,3% (terzultima regione in Italia)

    DIFTERITE
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 91,3% (terzultima regione in Italia)

    TETANO
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 91,8% (quartultima regione in Italia)

    PERTOSSE
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 91,3% (terzultima regione in Italia)

    EPATITE B
    obiettivo PNV: 95%
    copertura veneto: 90,8% (terzultima regione in Italia)

    HIB
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 90,6% (terzultima regione in Italia)

    MORBILLO
    obiettivo PNV: 95%
    copertura Veneto: 87,2% (settimo posto in Italia)

    Tralascio i vaccini per malattie "meno gravi", i vecchi facoltativi, in cui in effetti il Veneto si piazza piuttosto bene rispetto alle altre regioni, ma sempre ben sotto la soglia PNV.
    La situazione per gli obbligatori in Veneto mi sembra drammatica, peggio di loro sono messi soltanto Friuli e Alto Adige; Zaia invece di fare i ricorsi farebbe bene a ringraziare chi pone sotto la lente d'ingrandimento quello che sta diventando un problema serio per il Paese.

    Proprio oggi Burioni in post su FB ha spiegato la gravità potenziale della situazione poliomielite, che potrebbe riesplodere in Italia - la POLIO pd, una roba debellata che uccide o storpia a vita i bambini e che potrebbe ritornare nel 2017 grazie alla presenza sul territorio delle mamme informate terroriste. Non solo esiste rischio concreto con la copertura al 91%, ma c'è anche il problema poi del reinserimento del vaccino più potente e più efficace che ora non facciamo più, ma che ha maggiore pericolosità.

    Il virus della poliomielite è un nemico terribile. Solo un infettato su cento ha sintomi specifici (gli altri 99 non sanno di averla) e chi si ammala può diffondere il virus per un tempo molto lungo dopo essere apparentemente guarito. Però abbiamo sempre pensato che dopo tre anni senza nuove infezioni un paese si poteva considerare definitivamente libero dalla polio. La Nigeria ci ha dimostrato che non è così. Qualche mese fa, dopo tre anni la polio è riapparsa in questo sfortunato paese.
    La questione è particolarmente grave perché analisi virologiche molto sofisticate hanno indicato con certezza come questo virus abbia circolato per almeno 4 anni. E mentre noi scienziati sappiamo tante cose, non abbiamo la più pallida idea del come questo virus sia sfuggito alla sorveglianza per tutto questo tempo, né di dove sia stato. Dovremo fare ipotesi e poi verificarle, sperando di saperne infine di più. Al momento dobbiamo ammettere che non lo sappiamo.
    Tutto questo ci ricorda che la polio non solo ancora esiste, ma circola molto di più di quanto pensavamo. Per cui l'arrivo del virus nel nostro paese non è una cosa impossibile, soprattutto considerato che la gente si sposta da un luogo all'altro con grande facilità (tra Nigeria e Italia si sono spostate 25000 persone nel 2015). Se il virus della polio dovesse malauguratamente arrivare in alcune zone dove la copertura vaccinale è tanto bassa da non fornire una immunità di gregge, e in molte regioni italiani siamo al di sotto di questa percentuale, potrebbe scoppiare un'epidemia, come è successo nel 1992 in una comunità olandese che rifiuta le vaccinazioni.
    In questo caso, oltre a dovere contare a decine i bambini morti e paralizzati, dovremmo (per motivi che presto vi spiegherò, per ora fidatevi) immediatamente abbandonare l'uso del vaccino attuale - con un ottimo profilo di sicurezza - per ricominciare ad utilizzare quello che usavamo un tempo, molto più efficace ma anche causa di effetti collaterali rari, ma gravissimi. Ogni anno dovremmo mettere in conto qualche bambino paralizzato dal vaccino, come accadeva fino a quando lo utilizzavamo: ma non avremmo scelta, perché l'alternativa sarebbe molto peggiore.
    Queste notizie, dunque, ribadiscono quanto sia importante vaccinare i nostri bimbi senza indugio e senza paura con il vaccino esavalente, che contiene anche il vaccino contro la poliomielite, e mette in evidenza il danno che viene arrecato a tutta la comunità dai genitori che non vaccinano i loro figli, creando quelle "sacche" di suscettibili che possono permettere al virus di replicarsi dando luogo a un'epidemia che sarà un guaio per tutti, anche per i bambini già vaccinati.
    Vaccinando tutti i bimbi, un eventuale arrivo del virus della polio non avrà alcuna conseguenza, perché non riuscirà a diffondersi. Se invece la percentuale di vaccinati è bassa, potremmo andare incontro letteralmente ad una tragedia.
    La vittoria contro la polio, che ogni anno nel nostro paese uccideva e paralizzava ottomila bambini, è una delle storie più belle della medicina (la trovate tra l'altro raccontata nel libro, qui sarebbe troppo lunga). Non trasformiamola in una sconfitta, perché a pagarne il prezzo sarebbero i bambini messi su di una sedia a rotelle o dalla malattia o da un vaccino meno sicuro che saremmo costretti a tornare a usare.

    https://www.facebook.com/robertoburi...579709533865:0
    Follow me on Facebook and Twitter

  10. #13550
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,655
    Citato in
    733 Post(s)

    Predefinito

    "Se vuoi cambiare casacca quando sei eletto, puoi farlo, ma vai a casa e ti fai rieleggere"

    De Maio un po' confuso.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  11. #13551
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,655
    Citato in
    733 Post(s)

    Predefinito

    Ha appena detto che è favorevole alla dilatazione nel tempo dei vaccini per i figli degli scettici. Qua Mentana doveva dirgli che sta roba è falsa dal punto di vista scientifico.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  12. #13552
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,655
    Citato in
    733 Post(s)

    Predefinito

    Dal punto di vista dell'oratoria Di Maio>>Renzi ainec.

    Dal punto di vista degli argomenti siamo sempre lì. E' tutto un voler fare ipotetico che si squaglia al cospetto del mondo reale. Cioè siccome son stati trovati 10 miliardi per gli 80 euro, si trovano i soldi per le proposte 5s.

    E poi quello che non mi dimenticherò è che 5s andrà alle politiche con il team di ministri chiaro e comunicato in anticipo. Con la Raggi dovevano fare altrettanto, poi i risultati si son visti.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  13. #13553
    Scandinavian LAG L'avatar di nerowolf
    Registrato il
    Jul 2011
    Località
    Svizzera - Leventina
    Reputazione
    5
    Posts
    662
    Citato in
    170 Post(s)

    Predefinito

    Molto OT

    Complimenti e auguri a Yomik per il suo nuovo ruolo

    End OT
    yomik and zio_slim like this.
    Una volta all'anno commetto un errore (piccolissimo) proprio per evitare di sentirmi immortale, infallibile, imprescindibilmente utile.


    Oltre il poker: Nerowolf racconta

  14. #13554
    Calling Station L'avatar di peppe70
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Salerno
    Reputazione
    0
    Posts
    140
    Citato in
    13 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yomik Visualizza Messaggio

    E poi quello che non mi dimenticherò è che 5s andrà alle politiche con il team di ministri chiaro e comunicato in anticipo. Con la Raggi dovevano fare altrettanto, poi i risultati si son visti.
    gia, col PM Di Matteo futuro ministro, lo stesso PM che quando era a Caltanisetta ha avallato il depistaggio sulla strage di via D'Amelio
    qui tutta la storia Via D'Amelio - Il Post

  15. #13555
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    75
    Posts
    1,385
    Citato in
    107 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Curiosita`: esistono fonti scientifiche attendibili, non fuffa anti-vaxer, che affrontino il tema dei metalli pesanti nei vaccini?

    Immagino i vaccini di oggi siano infinitamente piu` sicuri ed efficaci di quelli degli anni 80. C'e` letteratura seria che parli di vaccini nei prossimi 10 anni?
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  16. #13556
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,655
    Citato in
    733 Post(s)

    Predefinito

    Curiosita`: esistono fonti scientifiche attendibili, non fuffa anti-vaxer, che affrontino il tema dei metalli pesanti nei vaccini?

    https://www.facebook.com/enricomenta...54919075187545

    poi prendi il nome del prof che ha condotto lo studio, vai sulla sua pag è c'è una piccola rettifica, ma nulla di che.
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  17. #13557
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    17,815
    Citato in
    2830 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MechanicalBoy Visualizza Messaggio
    Curiosita`: esistono fonti scientifiche attendibili, non fuffa anti-vaxer, che affrontino il tema dei metalli pesanti nei vaccini?

    Immagino i vaccini di oggi siano infinitamente piu` sicuri ed efficaci di quelli degli anni 80. C'e` letteratura seria che parli di vaccini nei prossimi 10 anni?
    Troppi metalli nei vaccini: bambino arrugginisce dopo il bagnetto ? Lercio
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  18. #13558
    Ball Till You Fall L'avatar di zio_slim
    Registrato il
    Aug 2007
    Località
    Milano
    Reputazione
    229
    Posts
    7,752
    Citato in
    782 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MechanicalBoy Visualizza Messaggio
    Curiosita`: esistono fonti scientifiche attendibili, non fuffa anti-vaxer, che affrontino il tema dei metalli pesanti nei vaccini?

    Immagino i vaccini di oggi siano infinitamente piu` sicuri ed efficaci di quelli degli anni 80. C'e` letteratura seria che parli di vaccini nei prossimi 10 anni?
    sul facebook di Giorgio Silvestri trovi tutto il debunking delle puttanate dei pagliacci montanari-gatti sui metalli dei vaccini
    Follow me on Facebook and Twitter

  19. #13559
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,484
    Citato in
    127 Post(s)

    Predefinito

    A proposito di medicina ho ritrovato questo cartone animato fatto benissimo
    zio_slim likes this.
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  20. #13560
    Lid
    Lid è offline
    Tight Agressive
    Registrato il
    Jan 2010
    Reputazione
    2
    Posts
    348
    Citato in
    10 Post(s)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 4 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (3 utenti e 1 ospiti)

  1. happylittleboozer,
  2. Inghiansich,
  3. Simone9124

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •