Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 823 di 833 PrimaPrima ... 323723773813819820821822823824825826827 ... UltimaUltima
Risultati da 16,441 a 16,460 di 16652
Like Tree6393Likes

Discussione: Official situazione politica italiana attuale

  1. #16441
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  2. #16442
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Reputazione
    0
    Posts
    45
    Citato in
    6 Post(s)

    Predefinito

    Avete citato entrambi stessa zona, evidentemente è un sistema completamente diverso (ne prendo atto e obv mi fa piacere per loro).

  3. #16443
    Tight Agressive L'avatar di OMGgalfond
    Registrato il
    Mar 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    330
    Citato in
    65 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Kalamaro è quello piccolino che fa diciamo angolo vicino al lungomare vero?
    Ci vado spesso, ho casa li a 3 minuti a piedi, spendi una cosa giusta e mangi davvero bene.
    Per dire i due li a 200mt sono nettamente più blasonati e costosi, intendo i due sul mare, e imho non mangi meglio, anzi tutt'altro.
    CITAZIONE: in C falliscono con 5 milioni di debiti e in A non falliscono con debiti molto molto più importanti, com'è sto fatto?

  4. #16444
    Tight Agressive L'avatar di OMGgalfond
    Registrato il
    Mar 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    330
    Citato in
    65 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Inghiansich Visualizza Messaggio
    Avete citato entrambi stessa zona, evidentemente è un sistema completamente diverso (ne prendo atto e obv mi fa piacere per loro).
    Io dicevo nella provincia di Ravenna, Marina Romea/Marina di Ravenna, ma parlo di una quindicina buona di anni fa. E magari era solo quel camping li, però parlando appunto con quegli animatori mi dicevano che era standard pagare cifre da fame.
    Riccione è un altro mondo, anche come prezzi medi al cliente.
    CITAZIONE: in C falliscono con 5 milioni di debiti e in A non falliscono con debiti molto molto più importanti, com'è sto fatto?

  5. #16445
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    117
    Citato in
    4 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    Da mia esperienza chi faceva le stagioni estive come cameriere, bagnino o simili in realtà prendeva bei soldini. Parlo di zone a Lignano o Rimini.
    Il top era chi lavorava negli alberghi come portiere notturno (e non faceva una mazza)
    O non male anche in generale chi faceva il cameriere negli alberghi:
    ti facevi l'after e la mattina servivi la colazione.
    nanna!
    poi 1 oretta e mezza servivi a pranzo
    pennichella!
    mare e cazzeggio pomeriggio arrivavano le due orette da servire a cena.
    Infine festa tutta la notte!
    Tutto con vitto, alloggio e paga in un posto di mare...
    A me tanto brutto non pareva.
    Poi magari finivi in un lavoro sfigato al supermercatino come cassiere da 12 ore al giorno, ma magari perchè avevi 16 anni e cercavano di mettertelo nel c""o.
    Ma appunto tanto gran parte è tutto in nero quindi potevi mandarli chissà dove e piantarli in asso appunto alle 20 di sera il giorno di ferragosto a ristorante pieno.
    O così o mi paghi di più istant! Scegli...
    Ma anche no, non è proprio così. Se sei miracolato e trovi il posto dove ti sbatti poco e guadagni tanto ok, ma sta descrizione di lavoro è abbastanza fantasiosa rispetto a com'è nella realtà. L'unico che si salva forse è il bagnino, soprattutto se in piscina di hotel o residence, lì si che ti gratti le palle tutto il giorno e basta, ma portieri/receptionist/camerieri/cuochi ecc si fanno un culo tanto.

  6. #16446
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da OMGgalfond Visualizza Messaggio
    Kalamaro è quello piccolino che fa diciamo angolo vicino al lungomare vero?
    Ci vado spesso, ho casa li a 3 minuti a piedi, spendi una cosa giusta e mangi davvero bene.
    Per dire i due li a 200mt sono nettamente più blasonati e costosi, intendo i due sul mare, e imho non mangi meglio, anzi tutt'altro.
    è al porto
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  7. #16447
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gyorgy Visualizza Messaggio
    Ma anche no, non è proprio così. Se sei miracolato e trovi il posto dove ti sbatti poco e guadagni tanto ok, ma sta descrizione di lavoro è abbastanza fantasiosa rispetto a com'è nella realtà. L'unico che si salva forse è il bagnino, soprattutto se in piscina di hotel o residence, lì si che ti gratti le palle tutto il giorno e basta, ma portieri/receptionist/camerieri/cuochi ecc si fanno un culo tanto.
    Anche il tizio che ti da il pedalò in spiaggia non è che proprio si stia ammazzando di fatica.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  8. #16448
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Reputazione
    0
    Posts
    45
    Citato in
    6 Post(s)

    Predefinito


    ...

  9. #16449
    Calling Station
    Registrato il
    Mar 2012
    Reputazione
    0
    Posts
    67
    Citato in
    7 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Inghiansich Visualizza Messaggio
    Hai avuto esperienza settoriale abbastanza estrema (in senso buono), sicuramente dipendente dalla zona.
    In tutta la zona del mare toscano non funziona così e ripeto, la paga in nero è doppio scam, perché pure molto più bassa di qualunque minimo umanamente decente. Imho se prendi a caso 10 ristoranti in Versilia trovi 1 dipendente sotto contratto
    Magari 5 anni fa?
    Ora se ti trovano una certa quota di lavoratori senza contratto (mi pare + del 20% del totale) ti sospendono l´attivitá, e i controlli li fanno soprattutto se sei un locale che lavora.
    Quindi la stragrande maggioranza sono sicuramente con contratto, poi magari fanno piú ore di quelle scritte sul contratto ma con pagamento fuori busta.

    Per le attivitá turistiche estive attualmente é molto complicato trovare anche personale che ha una minima idea di cosa fare, oltre al fatto che deve aver voglia di venire a lavorare sabato e domenica. Molti ne prendono una parte dagli studenti delle scuole alberghiere ma anche lí c´é un limite al numero e bisogna trovarne con senso di responsabilitá (e.g. dormire almeno 4 ore al giorno ).

  10. #16450
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Metto qualche numero giusto per dare l'idea perchè mi sa che a chi abita lontano non è particolarmente chiaro come vadano le cose in emilia romagna

    https://www.regione.emilia-romagna.i...la-nuovi-posti

    Continua a scendere la disoccupazione in Emilia-Romagna, calata dello 0,5% nel primo trimestre 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (dal 7% al 6,5%): a livello nazionale, un dato inferiore lo si rileva unicamente in Trentino-Alto Adige (4,3%). E negli ultimi dodici mesi, il tasso di disoccupazione si colloca sul valore medio del 6,4%, ancora giù rispetto al periodo aprile 2016-marzo 2017 (6,6%) e al 9% di inizio legislatura, a gennaio 2015.

    Rispetto al primo trimestre 2015, il tasso di occupazione regionale è cresciuto di 2,9 punti percentuali, dal 65,5% al 68,4% (secondo solo al Trentino Alto Adige, 69,9%, e alla Valle d’Aosta, 68,6%), mentre gli occupati sono aumentati di 75.500 unità (+4%). Per gli uomini di registra un tasso di occupazione pari al 74,5%, per le donne del 62,3%
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #16451
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    117
    Citato in
    4 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Anche il tizio che ti da il pedalò in spiaggia non è che proprio si stia ammazzando di fatica.
    Certo, ma la maggior parte dei lavori stagionali estivi, soprattutto in certe località, comporta sbattimenti mica da ridere e paghe basse, da come era stato descritto sembrava una passeggiata (lavori due orette, pennichella, festa tutta la notte...ma lol dai). Non credo sia un caso il fatto che è praticamente da aprile/maggio che sento continue notizie sulla mancanza di personale nelle strutture turistiche romagnole, e dubito che la causa sia solamente l'eliminazione dei voucher come qualcuno sostiene

  12. #16452
    Fish
    Registrato il
    Aug 2011
    Reputazione
    0
    Posts
    45
    Citato in
    6 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bsimoneb Visualizza Messaggio
    Magari 5 anni fa?
    Ora se ti trovano una certa quota di lavoratori senza contratto (mi pare + del 20% del totale) ti sospendono l´attivitá, e i controlli li fanno soprattutto se sei un locale che lavora.
    Quindi la stragrande maggioranza sono sicuramente con contratto, poi magari fanno piú ore di quelle scritte sul contratto ma con pagamento fuori busta.

    Per le attivitá turistiche estive attualmente é molto complicato trovare anche personale che ha una minima idea di cosa fare, oltre al fatto che deve aver voglia di venire a lavorare sabato e domenica. Molti ne prendono una parte dagli studenti delle scuole alberghiere ma anche lí c´é un limite al numero e bisogna trovarne con senso di responsabilitá (e.g. dormire almeno 4 ore al giorno ).
    Sì, esperienza diretta la ho fino a qualche anno fa. Ora come ora solo parenti e conoscenti sulla costa livornese/pisana/versilia. Considera che in tante stagioni che ho fatto (da aiuto cuoco principalmente), non ho mai visto un controllo ^^'

  13. #16453
    Monkey Tilt L'avatar di supersam
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    4
    Posts
    1,584
    Citato in
    285 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conilmionome Visualizza Messaggio
    Da mia esperienza chi faceva le stagioni estive come cameriere, bagnino o simili in realtà prendeva bei soldini. Parlo di zone a Lignano o Rimini.
    Il top era chi lavorava negli alberghi come portiere notturno (e non faceva una mazza)
    O non male anche in generale chi faceva il cameriere negli alberghi:
    ti facevi l'after e la mattina servivi la colazione.
    nanna!
    poi 1 oretta e mezza servivi a pranzo
    pennichella!
    mare e cazzeggio pomeriggio arrivavano le due orette da servire a cena.
    Infine festa tutta la notte!
    Tutto con vitto, alloggio e paga in un posto di mare...
    A me tanto brutto non pareva.
    Poi magari finivi in un lavoro sfigato al supermercatino come cassiere da 12 ore al giorno, ma magari perchè avevi 16 anni e cercavano di mettertelo nel c""o.
    Ma appunto tanto gran parte è tutto in nero quindi potevi mandarli chissà dove e piantarli in asso appunto alle 20 di sera il giorno di ferragosto a ristorante pieno.
    O così o mi paghi di più istant! Scegli...
    Te vivi sempre in un mondo diverso...
    Ma sei al contatto con la realtà?
    ho azzerato il bancrool (cit. ASSOMATTO2020)

    beh c'è anche il gioco compulsivo senza regole, io per prima lo confesso,molte volte mi è capitato per sfogare la mia rabbia del momento... non si gioca per vincere ma solo per sfogarsi contro qualcuno... (cit. lucy80)

  14. #16454
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,599
    Citato in
    146 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Il nero non è quasi mai a vantaggio dell'azienda, ma quasi sempre a vantaggio del lavoratore che considera buttati i contributi. Prima o poi capirete anche quello, sono i lavoratori a voler il nero. Perchè prendi di + che in bianco, oppure prendi invece di non prendere (cioè in assenza di nero quell'offerta di lavoro non ci sarebbe).

    Es: una famiglia ha bisogno di un aiuto domestico ma ha tot da spendere. Se te metti le regole di sto grancazzo perfette per la colf, e con quei soldi non ci stanno dentro, la colf nn lavora. Oppure, con quei soldi riescono a pagare il contratto in bianco (magari per meno ore). Però alla colf dei contributi non frega una sega. Della maternità nemmeno perchè ha 48 anni. Invece di prendere 6 euro bianchi che costano 9 lordi alla famiglia, ne prende 7.5 e preferisce. Inoltre così continua magari a prendere qualche beneficio perhcè a casa il marito porta 1000 in bianco e se il suo lavoro va in chiaro, perdono accesso ISEE a varia roba.

    Colf, badanti, giardinieri, etc e simili sono di + di tutto il resto del lavoro nero in italia. Ed è TUTTO su base volontaria del lavoratore che PREFERISCE IL NERO. Il lavoro nero non è una piaga sociale antilavoratore. E' un gioco a somma zero tra i contribuenti e chi glielo mette in culo lavorando in nero. Anzi a somma positiva visto che senza lavoro nero la produzione complessiva di ricchezza sarebbe inferiore (tutto quel lavoro che se bianco non sarebbe a prezzo e scomparirebbe).

    EDIT: c'è il caso dell'aziendina con ricavi in nero (quindi piccola e B2C, quindi esempio la pizzeria che non batte tanti scontrini) in cui il nero può convenire anche all'azienda (Visto che non può dedurre). Ma anche lì fidatevi che spesso il lavoratore è contento di poter lavorare in nero.
    Dipendenti di ristoranti, gelaterie, bar , ecc che sn assicurati per 8 ore a settimana che ne fanno 11/12 al giorno e prendono lo stesso stipendio a nero che in bianco o a volte anche meno del nero dove gli mettiamo ??
    Nn lo so se ha mai lavorato in questi settori , ma trovi dei farabutti assurdi .
    Ultima modifica di accionnato; 15-09-2018 alle 19:29
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  15. #16455
    Monkey Tilt L'avatar di accionnato
    Registrato il
    Mar 2010
    Località
    monte argentario / siena
    Reputazione
    12
    Posts
    1,599
    Citato in
    146 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Gli interessi della tua categoria ? tu sei prima di tutto una persona, poi un consumatore, poi tra le varie cose anche un lavoratore dipendente di una particolare azienda in questo particolare momento. Ma anche per massimizzare ciò che ottieni dal tuo apporto di ore lavorate (sia in termini di denaro che di altri benefit, tra i quali quelli che chiami "diritti") , la cosa che di gran lunga farebbe di + i tuoi interessi sarebbe una "hot economy". Ovvero una economia a piena occupazione dove il problema principale delle aziende è tenersi stretti i collaboratori capacità perchè c'è la rincorsa con offerte migliori da parte della concorrenza.

    Se si trattasse di giochi a somma zero, come quando un sindacato forte fa il braccio di ferro contro una azienda forte, in un momento di ottima situazione di mercato e di profitti alti, io capirei il discorso "di sinistra". E in quel caso in realtà sono anche abbastanza agnostico, non parteggio necessariamente per l'azienda anzi.

    Ma qui voi vi bastonate tafazzianamente i maroni da decenni. Perchè votate per partiti che rappresentano ideologie che affossano l'economia, e con essa anche salari e benefit dei lavoratori. Accortivi del disastro causato dalle scelte di sinistra, cercate di aggrapparvi a qualcosa e pensate che quello sia fare i vostri interessi. Forse, nel breve. Ma i vostri interessi di lavoratori verrebbero da una economia in calore. Prima o poi spero che lo capirete.

    Non è assurdo per niente, anzi è AUTOMATICO, che in una economia debole con sovra-offerta di lavoro rispetto alla domanda, se hai dei posti con tutele gli altri siano un inferno, visto che l'imbuto è stretto ing enerale, ancora + stretto nei posti con tutele, e quindi l'eccesso di offerta si riversa quasi tutto nei settori non tutelati, che sono quelli che riescono ad assumere perchè hanno meno camice di forza.

    Ah e se si fossero mantenuti "diritti infiniti per tutti" ci sarebbe semplicemente molta + disoccupazione. E molto + nero.
    Se si parla di diritti della persona ti parlo da persona e su questi punti io e te siamo abbastanza d'accordo . Se si parla di parla di consumi ti parlo da consumatore . Se si parla di lavoro ti parlo da lavoratore dipendente . E' vero in un momento che l' economia tira è la situazione ottimale per il lavoratore dipendente , però mi spieghi perché in Italia quando l' economia tirava venivano pagati a nero oppure chi aveva contratto regolare nn si trova i contributi per andare in pensione . Il punto è che cm dici pur avendo innumerevoli diritti il lavoratore dipendente chi più chi meno nel suo lavoro subisce abusi ad es. lavoro a gratis(nn si viene pagati pur avendo pattuito),furto dei contributi, lavoro nero obbligatorio , periodi senza giorno di riposo , compiti pericolosi senza le dotazioni necessarie dove se succede qualcosa l' assicurazione nn paga.
    Io ognuno degli esempi sopra gli ho provati sulla mia pelle e vorrei che questi abusi nn ci fossero o quanto meno ridotti drasticamente dall' azione dello stato . E' questo quello che intendo con diritti dei lavoratori, anche se usato in maniera impropria . Poi obv le battaglie grilline della domenica libera le lascio ai cretini .
    ps il fare compiti pericolosi senza avere le dotazioni idonee e se mi faccio male l' assicurazione nn paga l'ho subendo nel pubblico . Pensa cm siamo messi a tutele se i lavoratori in Italia anche nel settore pubblico subiscono degli abusi .
    Ultima modifica di accionnato; 15-09-2018 alle 19:30
    "Sono monarchico papalino ma non sono bigotto e moralista" cit

  16. #16456
    Cbet VIP User L'avatar di sgamble
    Registrato il
    Oct 2007
    Reputazione
    128
    Posts
    2,932
    Citato in
    200 Post(s)

    Predefinito

    a mio modesto parere, dire che il nero e' a vantaggio del lavoratore e non dell azienza mi sembra un po una stronzata.
    Puo essere a vantaggio del lavoratore in alcuni casi particolari tipo lavoratore con contratto uffuciale che lavora il sabato pagato in nero oppure ore di straordinario fuori busta.
    In generale pero' significa che se vuoi lavorare ti do cosa voglio io, senza tutele e ti mando via quando voglio.
    Non credo sia un caso che la maggior parte dei lavori in nero siano lavori a bassa "specializzazione" i cui lavoratori fanno parte delle fasce piu povere e "deboli" della societa'
    Dal punto di vista delle aziende fare nero=non pagare le tasse quindi non vedo come non possa essere sempre un vantaggio
    chi fa di se stesso una bestia si sbarazza della pena di essere uomo. (dr. Johnson)

  17. #16457
    Scandinavian LAG L'avatar di xplosive
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    17
    Posts
    861
    Citato in
    69 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sgamble Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista delle aziende fare nero=non pagare le tasse quindi non vedo come non possa essere sempre un vantaggio
    se ti "beccano" devi considerare tutto il downside e quindi devi soppesare in base alla probabilità che ti becchino e a quanto ci guadagni.

    se non fai nero, evidentemente è perché "in bianco" un lavoratore non avrebbe aggiunto abbastanza al costo del lavoro che è quasi il doppio del reddito percepito dal lavoratore

    inoltre "la tutela" del posto di lavoro - idealmente - viene dal lavoratore stesso: non puoi pretendere di avere un posto se non produci e allo stesso modo chi ti assume non ti lascia a casa se sei bravo.. poi ok, magari c'è uno che si svende più di te e produce più di te e allora il datore ti lascia a casa...
    For us to live any other way was nuts. Uh, to us, those goody-good people who worked shitty jobs for bum paychecks and took the subway to work every day, and worried about their bills, were dead. I mean they were suckers. They had no balls.

  18. #16458
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sgamble Visualizza Messaggio
    a mio modesto parere, dire che il nero e' a vantaggio del lavoratore e non dell azienza mi sembra un po una stronzata.
    Puo essere a vantaggio del lavoratore in alcuni casi particolari tipo lavoratore con contratto uffuciale che lavora il sabato pagato in nero oppure ore di straordinario fuori busta.
    In generale pero' significa che se vuoi lavorare ti do cosa voglio io, senza tutele e ti mando via quando voglio.
    Non credo sia un caso che la maggior parte dei lavori in nero siano lavori a bassa "specializzazione" i cui lavoratori fanno parte delle fasce piu povere e "deboli" della societa'
    Dal punto di vista delle aziende fare nero=non pagare le tasse quindi non vedo come non possa essere sempre un vantaggio
    FARE nero che c'azzecca con il PAGARE in nero? c'è sempre un vantaggio se azienda ha modo di incassare in nero (fino alla soglia del profitto, sotto non le cambia niente perchè ha costi da dedurre). Ma per l'azienda pagare il lavoratore in nero è un costo non deducibile quindi quale sarebbe esattamente il vantaggio? lo split del risparmio fiscale, cioè che ti dividi col lavoratore l'"esenzione" del cuneo che hai tramite il nero. Ma solo se superiore allo svantaggio della mancta deducibilità.

    Non è chiaro perchè non vi è chiaro che i ricavi in nero sono un vantaggio, i costi in nero molto meno. E lo stipendio incassato in nero è un vantaggio.

    La maggior parte dei lavori in nero è a bassa specializzazione? quando paghi in nero il dentista quello è lavoro nero eh.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  19. #16459
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Dipendenti di ristoranti, gelaterie, bar , ecc che sn assicurati per 8 ore a settimana che ne fanno 11/12 al giorno e prendono lo stesso stipendio a nero che in bianco o a volte anche meno del nero dove gli mettiamo ??
    Nn lo so se ha mai lavorato in questi settori , ma trovi dei farabutti assurdi .
    Io non ho capito perchè non andate all'incassato tramite denuncia all'ispettorato del lavoro. Vi coprono di soldi per transare. Tutti questi farabutti sono alla mercè di una semplice denuncia se la metà delle cose che dite è vera, denuncia che vale vari mesi di stipendio di incasso cash in tasca al dipendente. Eppure non succede.

    In bianco è normale prendere meno del nero (non so se è questo che intendevi, la frase non mi è chiara).
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  20. #16460
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,255
    Citato in
    2935 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da accionnato Visualizza Messaggio
    Se si parla di diritti della persona ti parlo da persona e su questi punti io e te siamo abbastanza d'accordo . Se si parla di parla di consumi ti parlo da consumatore . Se si parla di lavoro ti parlo da lavoratore dipendente . E' vero in un momento che l' economia tira è la situazione ottimale per il lavoratore dipendente , però mi spieghi perché in Italia quando l' economia tirava venivano pagati a nero oppure chi aveva contratto regolare nn si trova i contributi per andare in pensione . Il punto è che cm dici pur avendo innumerevoli diritti il lavoratore dipendente chi più chi meno nel suo lavoro subisce abusi ad es. lavoro a gratis(nn si viene pagati pur avendo pattuito),furto dei contributi, lavoro nero obbligatorio , periodi senza giorno di riposo , compiti pericolosi senza le dotazioni necessarie dove se succede qualcosa l' assicurazione nn paga.
    Io ognuno degli esempi sopra gli ho provati sulla mia pelle e vorrei che questi abusi nn ci fossero o quanto meno ridotti drasticamente dall' azione dello stato . E' questo quello che intendo con diritti dei lavoratori, anche se usato in maniera impropria . Poi obv le battaglie grilline della domenica libera le lascio ai cretini .
    ps il fare compiti pericolosi senza avere le dotazioni idonee e se mi faccio male l' assicurazione nn paga l'ho subendo nel pubblico . Pensa cm siamo messi a tutele se i lavoratori in Italia anche nel settore pubblico subiscono degli abusi .
    Se si parla di lavoro e tu sei un potenziale lavoratore, o già lavorante, te parli come offerente lavoro. L'offerente lavoro ha maggiori vantaggi tanto + la domanda supera l'offerta e viceversa è inculato nel caso contrario. Quindi a te quando si parla di lavoro serve in tutti i modi che l'offerta si riduca ma soprattutto che la domanda aumenti. Quello è proprio l'aspetto prioritario.

    In italia l'economia ha tirato 1 anno al massimo (metà 2006 - metà 2007). E tirato nel senso della germania di 4 anni fa non tirato per davvero. Mi rendo conto che non essendo mai successo in italia in tutta la penisola contemporaneamente chi non ha studiato la cosa su casi esteri proprio non ci crede che sia possibile.

    Però l'economia che tira per davvero è sta roba qui

    https://www.bloomberg.com/news/featu...ike-in-america

    They discovered that employers have found ways to cope with tight labor markets and still make money. Businesses have pulled in workers from the sidelines—including retirees, immigrants, and the homeless—and retooled processes to use less labor. Some have raised pay considerably for certain jobs, but so far there are no signs of an overall wage explosion.

    ...

    . Manufacturing workers are hard to come by in Freeport, which is 15 miles north of Portland and part of its statistical area. At 1.8 percent, the unemployment rate is the third-lowest in the country. “It’s made me think, Do I go to more mechanization?” Wilbur says from inside his production plant, where three employees are making candy in what look like mini cement mixers.
    Wilbur has raised wages for his 40 employees by more than 20 percent over the past three years, but he’s passed hardly any of his costs onto consumers.

    ...

    With inexperienced workers starting at $12 to $14 an hour, onboarding is becoming a major expense. Lowering his voice a little, Wilbur admits that he’s changed some of his packaging to make it less labor-intensive, including doing away with hand-applied labels.

    ...

    The workforce challenges have been “top of mind for a while, and I don’t know if we see an end in sight,” says Quincy Hentzel, head of the Portland Regional Chamber of Commerce. That said, it isn’t all bad. “Businesses are extremely appreciative of their good employees and working really hard on retention,” she says. “That’s wonderful.”

    ...

    He’s also seen signs that labor shortages are constraining certain industries, noting that the number of building permits issued last year was half what it was during the boom that preceded the housing bust, even though demand for new homes is running high.

    ...

    etc etc

    Ora una economia che tira così PER QUALCHE ANNO DI FILA è il dream scenario per un lavoratore, specialmente se non subumano.

    Il bottom di disocuppazione italiano è stato 6.2% nel 2007. Il che vuol dire che in alcune regioni per 2-3 anni c'è stata piena occupazione (sotto il 4% ). Il che è congruente con la mia esperienza di laureato in quel periodo in una di quelle regioni, arrivavano le proposte di lavoro in banca via lettera a casa ai neolaureati, tanto per dare l'idea della situazione. Nel 2004, 2005, 2006, 2007 non conoscevo nessuno della mia età a bologna che pur volendo lavorare non trovava niente. E oggi un pò sta tornando a essere così dalle mie parti anche se ancora non come all'epoca (manca il boom immobiliare).

    Detto questo anche in quegli anni si lavorava in nero. Anche in quegli anni quasi semrpe su richiesta del lavoratore. Che non aveva voglia di pagare di + le tasse universitarie, o vedersi i soldi presi dall'ex moglie etc etc etc.

    E le frodi, cioè contratto regolare ma non ti verso i contributi dovuti, non c'entrano niente, quello è rubare e può capitare con economia buona e non buona. Furto dei contributi è come il commercialista che si intasca i soldi degli f24. O controlli o può succedere e non ha nulla a che vedere con l'andamento dell'economia, i diritti e così via.

    ll resto ripeto di non capire, perchè ispettorato dà sempre ragione al lavoratore su tutto, tribunali del lavoro anche, fai una denuncia e poi conti i soldi.

    Riguardo la pericolosità lo sai sì che nei cantieri sono gli operai che non hanno voglia di usare tutte le attrezzature tipicamente, perchè "è uno sbatto" non indifferente. E lo vedi che sono loro a scegliere perchè è il comportamento anche dei sub-contractor persona fisica indipendenti, responsabili di sè stessi. Li vedi salire sui tetti senza protezioni , non indossare mai un casco in cantiere etc etc etc.
    OMGgalfond likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 5 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 5 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •