Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 86
Like Tree389Likes

Discussione: FAKE LIFE : INTERVISTA A EMANUELE PIERONI ( Michel84)

  1. #61
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    270
    Citato in
    2 Post(s)

    Predefinito

    Tornando seri. Ogni attività ha i suoi pro e i suoi contro. C'è chi gioca a golf per professione (cosa produce un golfista?), chi fà l'avvocato (provate un momento a pensare ad un'avvocato che riuscisse a trovare un cavillo che assolve un assassino, cosa produce?) c'è chi fa il taxista (un taxista che prende le strade più lunghe per guadagnare di più cosa produce?) il venditore porta a porta che grazie alla sua abilità riesce a venderti qualcosa che non ti serve (cosa produce?)

    Ma ci sono pure lavori più competitivi. Mi/vi chiedo, l'imprenditore che inventa qualcosa di nuovo e manda sul lastrico la concorrenza è un bene o un male per la società?

    A me l'intervista è piaciuta, perchè mette in evidenza la cosa più preziosa che abbiamo...il nostro tempo. Se vi dicessi, per ipotesi, vi do 100milioni di euro ma dovete stare a casa per 50 anni solo mangiare e dormire che fate?

  2. #62
    Tight Agressive L'avatar di bluetiger85
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    2
    Posts
    379
    Citato in
    584 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da assofalso Visualizza Messaggio
    Tornando seri. Ogni attività ha i suoi pro e i suoi contro. C'è chi gioca a golf per professione (cosa produce un golfista?), chi fà l'avvocato (provate un momento a pensare ad un'avvocato che riuscisse a trovare un cavillo che assolve un assassino, cosa produce?) c'è chi fa il taxista (un taxista che prende le strade più lunghe per guadagnare di più cosa produce?) il venditore porta a porta che grazie alla sua abilità riesce a venderti qualcosa che non ti serve (cosa produce?)

    Ma ci sono pure lavori più competitivi. Mi/vi chiedo, l'imprenditore che inventa qualcosa di nuovo e manda sul lastrico la concorrenza è un bene o un male per la società?

    A me l'intervista è piaciuta, perchè mette in evidenza la cosa più preziosa che abbiamo...il nostro tempo. Se vi dicessi, per ipotesi, vi do 100milioni di euro ma dovete stare a casa per 50 anni solo mangiare e dormire che fate?
    Così gli stai prendendo la libertà non il tempo.
    piripicchio likes this.
    per caso coachi? Vorrei passare al nlh e sono disposto a dedicarmi anima e corpo al giochino. So che saresti l'insegnante giusto per me perchè non me ne faresti passare 1

    niente coccole al gatto o 5 minuti a letto in piu con la ragazza solo stove, studio e grinding. Ma non mi interessa se poi avrò ragione con i risultati.

    Ps, son disposto a fare level up da livelli che non batto e a insultare tutti se richiesto. Spero che valuterai questa richiesta

  3. #63
    Michel84
    Guest

    Predefinito

    Adesso mi va di raccontarvi una storia.

    Una storia di cui a nessuno importerà nulla, ma non obbligo pistola alla tempia a leggerla, mi va solo di farlo, e basta.

    Lo faccio perché il poker e cbet sono stati entrambi una parte importante della mia vita, una parte importante che è stata anche tagliata malamente dall'intervista, dove sinceramente affermo che non rimpiango assolutamente nulla, perché se non fossi stato quello che sono stato non sarei quello che sono ora, nel bene o nel male che sia, o che si voglia vedere.

    Vedete, io sono l'unico figlio di un uomo cresciuto in una piccola fattoria sperduta nelle Marche, un uomo orfano di padre morto minatore in Belgio, unico sostentamento estero di questo piccolo nucleo familiare, dove la persona più smart era mia nonna, madre appunto di mio padre, che aveva la terza elementare e lo faceva mettere chino sui ceci quando le girava di farlo, proprio come nelle peggiori favolette noir.

    Quando il padre di mio padre morì, quest'ultimo si vide costretto a mantenere tutto il nucleo, che l'unica cosa, da bravi contadini marchigiani senza alcuna tradizione vera e propria (come invece accade in molte altre regioni meno abbandonate) era far marcire il prosciutto buono per mangiare quello rancido di mesi prima, e così via in un ciclo continuo.
    Aveva poco meno di 13 anni e sveniva ogni due mesi ed era solito finire all'ospedale, tanto era pesante il lavoro nello stesso ristorante pizzeria dove io, una quarantina di anni dopo, mi recavo paciosamente da adolescente a mangiarmi la mia pizzetta pomeridiana.

    Ora, finito in parte il tempo degli amarcord, mi sposterò di qualche anno più avanti, a circa metà/fine degli anni '80.
    Io ero ancora molto piccolo e ricordo che eravamo molto poveri, mio padre era l'unico sostentamento ed era un maestro elementare di materie umanistiche (al tempo le classiche italiano, storia e geografia) in un piccolossimo paesino dell'entroterra (Ponte Rio).

    Ricordo che una volta, da piccolo, mio padre mi regalò un'automobilina, completamente statica sapete, un modellino, piccolo, di un'auto che non conoscevo. A me piacevano le auto, ma quella non sapevo che cazzo fosse, insomma ero piccolo, i miei amici avevano i primi modelli radiocomandati con cui giocare, ed io ero anni luce indietro.
    Non sapevo che farmene e ci rimasi male, e reagii male, e questo lo ricorderò sempre.

    Perché solo anni dopo mi resi conto quanto gli costava, e che sforzi faceva, per cercare di rendermi sempre felice, nel massimo delle possibiltà che la vita gli concedeva.
    Mio padre era molto amato nel suo paesello, era anche un grande (e noto, almeno qui) attivista politico, tanto che solo pochi anni dopo, quando io non ero ancora neanche adolescente, la sera stessa in cui fui ricoverato all'ospedale per appendicite acuta, lui fu eletto deputato alla Camera, grazie sopratutto al collegio di Fermo.

    In seguito fu rieletto e fu anche (due volte) Senatore della Repubblica, presidente del gruppo Verdi al Senato, ed europarlamentare.

    Nel frattempo, io ero passato dal non avere nulla di ciò che desideravo all'avere praticamente tutto. Uno dei più grandi errori di mio padre fu di non voler assolutamente (ri)vedere su suo figlio le sofferenze che lui aveva dovuto patire in tenera età, senza rendersi conto che mentre le sue erano anormali e bestiali, le mie tutto sommato erano in realtà qualcosa di abbastanza consueto e comune.

    Venni istruito e indottrinato sulla socio-politica e su qualunque sfumatura dell'ambito umanistico possiate pensare, non avevo neanche bisogno di andare a scuola in realtà, venivo auto-promosso e/o preso a modello ed esempio anche se non facevo assolutamente nulla, solo perché ero figlio di mio padre.

    Se non fosse che mio padre mi metteva sotto davvero. Fino a che da adolescente mi ribellai, perché proprio come lui, da lui avevo ereditato una testa pensante, e l'idea di essere indottrinato nella strada "giusta" contro la mia volontà mi faceva ribrezzo a tal punto da eleggere come strada migliore quella "sbagliata". Banale, lo so, ma in prima persona un po' meno.

    Così per ribellione estrema mollai il liceo e mi iscrissi all'alberghiero, andai a lavorare e sudare come un commis di cucina qualsiasi, e mi resi conto allora di cosa significava. Lavorare era una cosa dura.
    Ma quello che mi faceva incazzare, è che era una cosa per chiunque. Cioè, non venivi premiato per la tua mente, ed io come molti figli unici facevo il grande errore di sopravvalutare la mia mente.

    Fu così che vidi nel poker un modo per auto realizzarmi, come appunto fece mio padre, e non compatitemi, questa eredità freudiana è così comune in ognuno di noi, che molti di voi che ancora sono qui a leggere questa palla clamorosa che sto scrivendo, probabilmente ne soffrono senza neanche saperlo.

    Mi sono divertito tanto, ho conosciuto e vissuto esperienze uniche, ed è questo che ho cercato di trasmettere al TG5, senza successo.
    Non si può raccontare una bella storia senza citare i peggiori episodi, perché sono proprio quelli ed elevare tutti gli altri momenti al rango di speciali.
    Non c'è niente di eccezionale se non c'è niente di speciale, in un verso o nell'altro.

    Ho mollato all'apice del mio bankroll, quindi no, purtroppo per i tanti che mi detestano (il che mi fa pensare a quanto siano piccole le loro vite se perdono tempo a haterare me) non sono andato rotto col poker, non vivo sotto un ponte. Mi diverto, come e più di prima.
    Con la mia dentatura sfigata e i miei capelli ricci ho avuto ed ho tuttora così tanta figa che nessuno di voi ci crederebbe mai, neanche se fossi così pazzo da postare tutte le porcherie che ho ripreso negli ultimi anni 2014-18. Sia chiaro, intendo senza pagare.
    A questo proposito potrei taggare un ragazzo che vive qui e che mi conosce bene e che sa, ma a che pro?
    Nn cambierebbe nulla, non erano i soldi a fare la felicità, non è la figa, non è neanche quello che fai se a un certo punto non ti soddisfa più nonostante tutte le cose buone e uniche che ti ha dato.

    Nessuno può opporsi a questo. Tutti siamo cresciuti qui con il monito "non puoi scappare da ciò che sei", fino a che con l'età e l'abitudine non l'abbiamo accantonato come un qualsiasi versetto da telefilm, ma alla fine era vero. Puoi essere qualsiasi cosa, ma non puoi scappare da ciò che sei.

    Io quando ero all'apice della mia "carriera", mi fermavo davanti alla Billa o alla FNAC a Milano, e vedevo i punkettoni con le birre da 66 lì fuori per terra, ed io sapevo che ero come loro, anche se giravo con l'unico trench di Burberry che mi ero permesso di comprare nella vita, e mi chiedevo... perché saranno finiti lì?
    Cosa posso fare io per non finire così? E gli davo più soldi che potevo, anche fino a 50-100 euro smollati velocemente nella loro custodia della chitarra, con la mia ex-morosa del tempo che mi insultava dietro. Ma davvero. E quando io mi rendevo conto che era seria, non scherzava, ci restavo male.
    Sembrano barzellette, cazzate, ma questa era la mia vita.

    Quando parlo di intelligenza umanistica questo intendo. Persone, qui presenti e come nella maggior parte del mondo in maggioranza, che quando vedono quel genere di persone, dicono solo: "ah, ok tu sei questo." Non si chiedono mai, perché, tu sei questo.

    Non rimpiango un solo secondo del mio passato da pokerista. Rimpiango la cecità che mi ha sempre circondato, anche e sopratutto in questo mondo, e il fatto di essermente accorto troppo tardi.

    E con questo papiro che qualcuno liquiderà come banale, volutamente melenso, populista e spicciolo, chiudo davvero.

    O quasi, perché devo assolutamente far notare che avevo chiesto più e più volte già da mesi e mesi di essere de-moddato, proprio perché non mi sento affatto rappresentante di nulla, quindi questo faccio fatica ad accettarlo.
    Questa assunzione e presa di responsiblità che dovrei assumermi non solo per qualcosa che è stato artefatto, ma in virtù di un ruolo che già da tempi non sospetti non volevo più.

    Alla mia quinta Peroni. Ho voluto bene a questo mondo e anche a voi, senza dubbio in un certo qual modo.

    E in ultimo complimenti sopratutto a te @yomik, Tu quoque, Brute, fili mi, io che ti ho voluto e proposto Mod, ti reputavo migliore.
    Sei il mio ennesimo, e per fortuna forse più piccolo e irrilevante errore.
    Ultima modifica di Michel84; 23-01-2018 alle 22:21

  4. #64
    Calling Station
    Registrato il
    Feb 2008
    Reputazione
    0
    Posts
    66
    Citato in
    13 Post(s)

    Predefinito

    Le scelte personali non sono in discussione, i processi sommari non mi hanno mai interessato, ma mi tormenta un punto: come può, nel 2018, un ragazzo così smart credere nella buona fede di un inviato/a del TG5 o di qualunque testata generalista, nel raccontare una nicchia complessa e contraddittoria che è da anni facile bersaglio di campagne gentiste?

    Generalmente stimo l'empatia delle persone, ma mettere un coltello in mano a Jack lo squartatore e aspettarsi che lo usi per aprire una Tennent's da smezzare insieme mi pare un peletto utopico.

    Quanto poi al presunto overrating del peso dei media, forse ti sfugge quanta fetta di elettorato sia ancora ferma all'era pre-digitale, come conoscenze di base e abitudini di vita.
    Ultima modifica di stee catsy; 23-01-2018 alle 22:43
    squiz2, specialista, Kis and 4 others like this.

  5. #65
    Michel84
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stee catsy Visualizza Messaggio
    Le scelte personali non sono in discussione, i processi sommari non mi hanno mai interessato, ma mi tormenta un punto: come può, nel 2018, un ragazzo così smart credere nella buona fede di un inviato/a del TG5 o di qualunque testata generalista, nel raccontare una nicchia complessa e contraddittoria che è da anni facile bersaglio di campagne gentiste?

    Generalmente stimo l'empatia delle persone, ma mettere un coltello in mano a Jack lo squartatore e aspettarsi che lo usi per aprire una Tennent's da smezzare insieme mi pare un peletto utopico.
    Su questo hai pienamente ragione.
    Purtroppo non posso in alcun modo raccontare come sono finito lì, quindi non posso che rendere omaggio alla tua obiezione e rendermi conto che così affermando non ho scusanti in merito. Mea Culpa su questo, senza alcun dubbio.
    accionnato likes this.

  6. #66
    Fish
    Registrato il
    Apr 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    37
    Citato in
    0 Post(s)

    Predefinito

    se non altro ti han messo la colonna sonora fica

  7. #67
    Monkey Tilt L'avatar di Sconquasso
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    Portici (Naples)
    Reputazione
    57
    Posts
    1,468
    Citato in
    204 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    @Michel84

    non voglio polemizzare oltre, ma se scrivi un praembolo simile per giustificare non so cosa o raccontare non so che, io, a livello personale, lo vedo come un insulto vero a chi ha vissuto la miseria per davvero. racconti che tuo padre ha fatto 4 mandati tra parlamento, senato ed europarlamento. è stato capogruppo. ora non voglio stare a farti i conti in tasca, e non conosco le tue vicende familiari, quindi non voglio assolutamente giudicare cose tue, ma se le vieni a scrivere qui, e a raccontare i fatti tuoi, io esco pazzo. perchè la miseria, quella vera, c'è chi l'ha vissuta e c'è dovuto crescere. non starò qui a raccontare i cazzi miei, perchè non ho piacere nel condividere cose personali.

    non capisco cosa c'entri tutto ciò che hai scritto con l'intervista rilasciata. perchè fa figo? un po' come l'intervista?

    dal mio punto di vista, queste considerazioni esistenziali trite e ritrite possono anche risultare interessanti ad un lettore che ha voglia di farsi i cazzi altrui, ma fatico a comprendere l'essenza dell'intervento in merito. bastava dire "hanno estrapolato questo da un discorso immenso fatto, fatto per cose che non posso dirvi", rimaneva na cazzata enorme, che magari non lo è alla luce di ciò che non puoi dire. ma proprio non capisco il racconto della vita tua, di tuo padre, di tua nonna. sarà che è tardi, ma non connetto il racconto di un momento da dissociato che hai fatto per canale5 con tutto il resto.
    TomDwan87: quello li coolera gente come mangiare riso

  8. #68
    Fish
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    1
    Citato in
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sconquasso Visualizza Messaggio
    @Michel84

    non voglio polemizzare oltre, ma se scrivi un praembolo simile per giustificare non so cosa o raccontare non so che, io, a livello personale, lo vedo come un insulto vero a chi ha vissuto la miseria per davvero. racconti che tuo padre ha fatto 4 mandati tra parlamento, senato ed europarlamento. è stato capogruppo. ora non voglio stare a farti i conti in tasca, e non conosco le tue vicende familiari, quindi non voglio assolutamente giudicare cose tue, ma se le vieni a scrivere qui, e a raccontare i fatti tuoi, io esco pazzo. perchè la miseria, quella vera, c'è chi l'ha vissuta e c'è dovuto crescere. non starò qui a raccontare i cazzi miei, perchè non ho piacere nel condividere cose personali.

    non capisco cosa c'entri tutto ciò che hai scritto con l'intervista rilasciata. perchè fa figo? un po' come l'intervista?

    dal mio punto di vista, queste considerazioni esistenziali trite e ritrite possono anche risultare interessanti ad un lettore che ha voglia di farsi i cazzi altrui, ma fatico a comprendere l'essenza dell'intervento in merito. bastava dire "hanno estrapolato questo da un discorso immenso fatto, fatto per cose che non posso dirvi", rimaneva na cazzata enorme, che magari non lo è alla luce di ciò che non puoi dire. ma proprio non capisco il racconto della vita tua, di tuo padre, di tua nonna. sarà che è tardi, ma non connetto il racconto di un momento da dissociato che hai fatto per canale5 con tutto il resto.
    in verità dal racconto si deducono diverse cose :è bravo a scrivere,che i soldi a lui non servivano infine è figlio unico di un senatore con decadi in parlamento ma comunque educato dall infanzia a non sperperare,si capisce che prova molta empatia per gli altri ed aver passato anni a guadagnare soldi che non gli servivano invece di fare di più nel campo umano lo fanno sentire "in colpa".è un tipo di persona un po' lontano dal profilo dei pokeristi che sono di solito più cinici e materialistici ed è per questo salvo rare eccezioni che potesse instaurare amicizie importanti in questo ambiente.Questi fatti fanno capire meglio il suo punto di vista così lontano dalla maggior parte dei grinder.Io non lo conosco,ne di persona, ne sui forum ma solo per il video del TG e per questi 3 post e posso dire serenamente che è una persona interessante e che i dubbi sollevati da molti sulla sua presunta ipocrisia e ingratitudine siano stati allontanati.
    f1l0, Michel84 and Kis like this.

  9. #69
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    Jan 2012
    Località
    Napoli
    Reputazione
    51
    Posts
    534
    Citato in
    48 Post(s)

    Predefinito

    Che poi il poker anche a tantissime persone che ci campano fa schifo, è la realtà. Magari ci sono persone come Sconquasso che sono nell'infinitesima % di pokeristi vincenti a cui il poker NON FA SCHIFO, anzi piace e quindi un servizio del genere lo fa arrabbiare , lo posso pure capire, ma lui deve capire che non tutti sono fortunati come lui. A me il poker come persona in generale mi ha dato tantissimo, da basi finanziarie a esperienze finanziarie, da soddisfazioni economiche a qualche amicizia qualche volta. Però molte volte mi ha dato noia, pensiero di nullità sociale, pensiero di star buttando TEMPO, VITA.
    Michel magari si è trovato in queste sensazioni qui quando giocava a poker (non solo per via del poker sia chiaro, ci sono anche mancanze di altre cose che unite al poker portano a questo) e l'ha voluto manifestare, ha voluto sfogarsi. Non sta scritto da nessuna parte che perchè faceva 10k al mese deve sponsorizzare il poker quando lui ha vissuto soprattutto i lati negativi del poker. I soldi non sono tutto, magari facevano quest'intervista a un ex SNE che da un valore diverso ai soldi e mostrava molto più i lati positivi che i negativi. Ma il poker ha entrambi i lati: positivi e negativi.

  10. #70
    Scandinavian LAG L'avatar di flamna
    Registrato il
    Jul 2009
    Località
    Cera di Cupra
    Reputazione
    7
    Posts
    843
    Citato in
    492 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Io sono rimasto sconvolto ... Ma davvero micheal in rf si chiama Emanuele??? Epifania ai livelli di bilardojoe
    Bilardojoe likes this.

  11. #71
    Scandinavian LAG L'avatar di Il_Robo
    Registrato il
    Nov 2008
    Reputazione
    22
    Posts
    889
    Citato in
    133 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Non sta scritto da nessuna parte che perchè faceva 10k al mese deve sponsorizzare il poker quando lui ha vissuto soprattutto i lati negativi del poker. I soldi non sono tutto, magari facevano quest'intervista a un ex SNE che da un valore diverso ai soldi e mostrava molto più i lati positivi che i negativi.

    (Leggenda metropolitana su un presunto colloquio psicologico per entrare nei Carabinieri. Leggere con forte accento partenopeo)

    Psico: nel test lei dice che non le piacciono i fiori
    Tizio: si esatto.
    P: poi scrive che farebbe il fioraio.
    T: si
    P: come giustifica questa contraddizione?
    T: ma pecche' ai munnezzar ci piace a munnezza?
    racso75, accionnato and Makkaffato like this.
    La spiegazione più semplice, occamista e difficile da accettare è che queste persone hanno culo. Dario

  12. #72
    Monkey Tilt L'avatar di Sconquasso
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    Portici (Naples)
    Reputazione
    57
    Posts
    1,468
    Citato in
    204 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NoMoney4Nit Visualizza Messaggio
    Che poi il poker anche a tantissime persone che ci campano fa schifo, è la realtà. Magari ci sono persone come Sconquasso che sono nell'infinitesima % di pokeristi vincenti a cui il poker NON FA SCHIFO, anzi piace e quindi un servizio del genere lo fa arrabbiare , lo posso pure capire, ma lui deve capire che non tutti sono fortunati come lui. A me il poker come persona in generale mi ha dato tantissimo, da basi finanziarie a esperienze finanziarie, da soddisfazioni economiche a qualche amicizia qualche volta. Però molte volte mi ha dato noia, pensiero di nullità sociale, pensiero di star buttando TEMPO, VITA.
    Michel magari si è trovato in queste sensazioni qui quando giocava a poker (non solo per via del poker sia chiaro, ci sono anche mancanze di altre cose che unite al poker portano a questo) e l'ha voluto manifestare, ha voluto sfogarsi. Non sta scritto da nessuna parte che perchè faceva 10k al mese deve sponsorizzare il poker quando lui ha vissuto soprattutto i lati negativi del poker. I soldi non sono tutto, magari facevano quest'intervista a un ex SNE che da un valore diverso ai soldi e mostrava molto più i lati positivi che i negativi. Ma il poker ha entrambi i lati: positivi e negativi.
    a me, personalmente, giocare a poker non dispiace, anche se di certo la passione di base è scemata anni ed anni fa. come dicevo, invece di una spiegazione logica, ho perso 10 minuti della mia vita a leggere i fatti privati di una famiglia che sono totalmente slegati da quanto in questione. ho letto una prefazione in cui racconta le vicende poco felici di una delle tante famiglie italiane, che si è risolta con lieto fine a quanto pare in tenera età. buon per lui, sia chiaro. ma dire "provengo da una famiglia povera" col padre politicante e una pluralità di mandati alle spalle è un insulto a chi ogni giorno deve lottare per mettere il piatto a tavola ai propri figli.

    io non vedo altro fine se non quello di passare per quello figo, come da commenti successivi. il poker player dannato da contrasti interni alla sua coscienza, che ad un certo punto molla tutto per fare qualcosa di socialmente utile, scrivere un libro, e investire su fifa ultimate team.

    ma gli amici non li aveva perchè è culturalmente di un altro livello rispetto alla media, mica per altro, sia chiaro.

    concedetemelo, un vaffanculo, uno solo, ma grande e roboante.
    TomDwan87: quello li coolera gente come mangiare riso

  13. #73
    Fish L'avatar di mariomagnotta
    Registrato il
    Sep 2012
    Località
    Napoli
    Reputazione
    0
    Posts
    18
    Citato in
    75 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Si vabbè,tutto molto Barbara D'Urso,ma un cazzo di perchè sul motivo per cui hai deciso di rilasciare una intervista in cui era evidente che volevano solo i lati "scabrosi" della tua PERSONALE esperienza?

    1) Soldi?No,perchè hai detto che neanche una cazzo di birra ti hanno concesso
    2) "popolarità" ?
    3) Narcisismo? Volevi per caso passare come quello che è riuscito a debellare questa brutta bestia che divora le vite come il poker?

  14. #74
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Reputazione
    205
    Posts
    6,021
    Citato in
    869 Post(s)

    Predefinito

    Ammetto di esser incuriosito anche io da questo dualismo: quanto scrivi è molto bello, forse un pò da Libro Cuore, ma bello (tra l'altro io tuo padre lo ricordo, ma non sapevo fosse tuo padre).

    Poi però ti fai fare un intervista che sai sarà montata ad arte per far uscire il peggio e la pipì nella bottiglia. Mi sembra quantomeno un atto di leggerezza, per usare un eufemismo.

    O eri molto in ubriacatura triste e ti hanno drogato per farti parlare, o hai parlato consapevole che "tutto ciò che dirai verrà usato contro di te" (e contro il poker).
    Tertium non datur

    Più che altro mi spiace per la stima nei tuoi riguardi, non già come giocatore, ma anche perché con una profondità al di fuori delle carte. Perché o volevi sputare merda o ti sei fatto fare scemo e secondo me potevi evitarlo
    Ultima modifica di Gi01; 24-01-2018 alle 10:38
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  15. #75
    Scandinavian LAG L'avatar di flamna
    Registrato il
    Jul 2009
    Località
    Cera di Cupra
    Reputazione
    7
    Posts
    843
    Citato in
    492 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    ci dovete fare voi che date conto a canale5 ma veramente.... canale5 è una MERDA come il resto dei media, ha sbagliato lui a fidarsi sopratutto x come LE IENE avevano trattato Crisbus ai tempi, ma appunto ci dovete fare voi che prendete in considerazione canale 5 , EH MA POI A MIA MADRE* COME GLIELO SPIEGO ??? Mi spiace ma allora tua madre è tard (e ci sta anche questo perché quando si vive in un determinato contesto è difficile poi soverchiare le regole di tale contesto)

    No veramente come si fa a calcolare sta roba...boh
    A volte è proprio difficile sputar fuori le due parole più belle della lingua italiana: STI CAZZI!

    *parlo x esperienza, mia madre in materia è tard-omina tv-benedetta-antonella-dipendente
    Ultima modifica di flamna; 24-01-2018 alle 12:46
    FaberDeAndre likes this.
    [17:44:51] Luca BlackMamba33 Bisconti: bon vado a comprare il computer poi torno a whinare per il computer merdoso di mio padre che con 4 tavoli di pipolz
    [17:44:55] Luca BlackMamba33 Bisconti: lagga come
    [17:45:02] Luca BlackMamba33 Bisconti: flamna circondato da fighe


    Flamna ha l'indubbia qualità, che raggiunge vette ineguagliate se non dal buon yomik , di essere proprio sul pezzo. Ma proprio che la casa è tappezzata di Pulitzer, eh!

    cit Raistlin

  16. #76
    Fish L'avatar di FaberDeAndre
    Registrato il
    Jan 2018
    Reputazione
    0
    Posts
    5
    Citato in
    0 Post(s)
    Poker Nicks
    Se i cosiddetti “migliori” di noi avessero il coraggio di sottovalutarsi almeno un po’ vivremmo in un mondo infinitamente migliore.

  17. #77
    Antonius
    Registrato il
    Aug 2010
    Reputazione
    52
    Posts
    2,419
    Citato in
    236 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da flamna Visualizza Messaggio
    ci dovete fare voi che date conto a canale5 ma veramente.... canale5 è una MERDA come il resto dei media, ha sbagliato lui a fidarsi sopratutto x come LE IENE avevano trattato Crisbus ai tempi, ma appunto ci dovete fare voi che prendete in considerazione canale 5 , EH MA POI A MIA MADRE* COME GLIELO SPIEGO ??? Mi spiace ma allora tua madre è tard (e ci sta anche questo perché quando si vive in un determinato contesto è difficile poi soverchiare le regole di tale contesto)

    No veramente come si fa a calcolare sta roba...boh
    A volte è proprio difficile sputar fuori le due parole più belle della lingua italiana: STI CAZZI!

    *parlo x esperienza, mia madre in materia è tard-omina tv-benedetta-antonella-dipendente
    aggiungo che se giocano da anni e le persone intorno a loro ancora pensano che siano ludopatici probabilmente il problema è loro.
    a me le persone intorno non mi hanno mai definito tale... si mia madre ci ha messo un po a capire, ma quando vedeva che tutte quelle ore erano ben ripagate era solo che contenta
    penso avesse tutte le ragioni di preoccuparsi visto che ai tempi di gd ho vissuto due anni davanti al pc per fare imperatore.

    che poi ai tempi di winning eleven grindavo ancora di piu e li si che impazziva
    TheBeroz, gruz and FaberDeAndre like this.
    coaching/staking! Per contattarmi chiedete mio skype ai moderatori

  18. #78
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Reputazione
    205
    Posts
    6,021
    Citato in
    869 Post(s)

    Predefinito

    Ok bello tutto ma ci sono post e post come reazione (e ti assicuro che stimo Aldino...)
    FaberDeAndre likes this.
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  19. #79
    Michel84
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sconquasso Visualizza Messaggio
    @Michel84

    non voglio polemizzare oltre, ma se scrivi un praembolo simile per giustificare non so cosa o raccontare non so che, io, a livello personale, lo vedo come un insulto vero a chi ha vissuto la miseria per davvero. racconti che tuo padre ha fatto 4 mandati tra parlamento, senato ed europarlamento. è stato capogruppo. ora non voglio stare a farti i conti in tasca, e non conosco le tue vicende familiari, quindi non voglio assolutamente giudicare cose tue, ma se le vieni a scrivere qui, e a raccontare i fatti tuoi, io esco pazzo. perchè la miseria, quella vera, c'è chi l'ha vissuta e c'è dovuto crescere. non starò qui a raccontare i cazzi miei, perchè non ho piacere nel condividere cose personali.

    non capisco cosa c'entri tutto ciò che hai scritto con l'intervista rilasciata. perchè fa figo? un po' come l'intervista?

    dal mio punto di vista, queste considerazioni esistenziali trite e ritrite possono anche risultare interessanti ad un lettore che ha voglia di farsi i cazzi altrui, ma fatico a comprendere l'essenza dell'intervento in merito. bastava dire "hanno estrapolato questo da un discorso immenso fatto, fatto per cose che non posso dirvi", rimaneva na cazzata enorme, che magari non lo è alla luce di ciò che non puoi dire. ma proprio non capisco il racconto della vita tua, di tuo padre, di tua nonna. sarà che è tardi, ma non connetto il racconto di un momento da dissociato che hai fatto per canale5 con tutto il resto.
    Vedi che c’è una tenebra che puzza e dopo un po’ ti viene da pensare che forse laggiù c’è un intero universo, ma diverso, un universo dove nel cielo sorge una luna quadrata, e le stelle ridono con voci gelide, e i triangoli hanno quattro lati e certi altri ne hanno cinque, e certi altri ancora ne hanno cinque elevati alla quinta potenza dei lati. In quell’universo potrebbero crescere rose capaci di cantare.
    Ogni cosa porta a ogni cosa, avrebbe detto loro se avesse potuto. Andate alla vostra chiesa e ascoltate le vostre storie di Gesù che camminava sull'acqua, ma io, se vedessi qualcuno fare lo stesso, mi metterei a urlare, e urlare e urlare. Perché a me non sembrerebbe un miracolo. A me sembrerebbe una profanazione.
    Ultima modifica di Michel84; 24-01-2018 alle 19:59
    Luckyluk89 likes this.

  20. #80
    Monkey Tilt L'avatar di Sconquasso
    Registrato il
    Sep 2010
    Località
    Portici (Naples)
    Reputazione
    57
    Posts
    1,468
    Citato in
    204 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Michel84 Visualizza Messaggio
    Vedi che c’è una tenebra che puzza e dopo un po’ ti viene da pensare che forse laggiù c’è un intero universo, ma diverso, un universo dove nel cielo sorge una luna quadrata, e le stelle ridono con voci gelide, e i triangoli hanno quattro lati e certi altri ne hanno cinque, e certi altri ancora ne hanno cinque elevati alla quinta potenza dei lati. In quell’universo potrebbero crescere rose capaci di cantare.
    Ogni cosa porta a ogni cosa, avrebbe detto loro se avesse potuto. Andate alla vostra chiesa e ascoltate le vostre storie di Gesù che camminava sull'acqua, ma io, se vedessi qualcuno fare lo stesso, mi metterei a urlare, e urlare e urlare. Perché a me non sembrerebbe un miracolo. A me sembrerebbe una profanazione.
    nel mondo reale ci sono delle convenzioni, per riuscire a comunicare, a interagire, per non essere mondi a se stanti, isolati da tutto il resto perchè incomprensibile agli altri.

    continui a rispondere volendo alimentare l'alone attorno a te di scrittore dannato. a me sembra tutto davvero poco interessante. hai usato una storia personale della tua famiglia non so a quale scopo.

    sei un figlio della seconda repubblica, oserei dire un privilegiato, e da quanto hai dimostrato, davvero poco smart, da non rendersi conto di quello a cui stavi andando in contro.

    null'altro da aggiungere, perchè non ti conosco nè di persona, nè tantomeno a livello di poker.

    so solo ciò che hai dato per la community, della merda gratuita evitabile.

    ma del resto, l'intervento contro yomik, che tu hai spinto a diventare mod, e che quindi non può permettersi di criticarti, da di te un'immagine ancor più chiara.

    Statti bene, a giocare a fifa. Ti rivedremo tra qualche anno a raccontare che magari hai preso a cagare per casa, chissà.
    TomDwan87: quello li coolera gente come mangiare riso

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •