Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 72
Like Tree126Likes

Discussione: Il mio rapporto lavorativo con Armando Spinelli

  1. #21
    Calling Station L'avatar di Amarant
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    104
    Citato in
    24 Post(s)

    Predefinito

    Ricordo in passato che aveva chiesto staking un po a tutti, poi quando gli si disse che lo si sarebbe stakato per giocare max ad abi 20 se la prese perché obv si sentiva top reg

  2. #22
    Scandinavian LAG L'avatar di Cash Out
    Registrato il
    Jul 2012
    Località
    in un baule
    Reputazione
    64
    Posts
    975
    Citato in
    68 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Evaner Visualizza Messaggio
    Sarei curioso di conoscere il percorso che va dal vincere 100k+ allo scammare un backer per poche migliaia di euro nel giro di 2 anni.
    Pare impossibile per un grinder cash, standard per i "pro" mtt?
    Beh li ha fatti 1 volta nel 2012 che sono un'era pokeristica fa, se uno c'ha i vizietti ci vuole un attimo a trovarsi con le pezze al culo.
    Rocco se non sbaglio ha stakato anche un altro top di mtt che aveva vinto tipo 400k ed era semibroke!
    La gestione del roll dovrebbe essere la skill più importante ed invece ce ne sono tanti che in preda al delirio di onnipotenza si sono sputtanati il proprio roll + i soldi degli altri.
    Citazione Originariamente Scritto da donriky Visualizza Messaggio
    Vorrei aggiungere, che ormai la pratica dello staking, volenti o nolenti è parecchio diffusa e comune "nel nostro giro" diciamo...
    E non mi pare di aver mai sentito di gente scappata coi soldi, a parte la merda obv.

  3. #23
    Scandinavian LAG
    Registrato il
    May 2008
    Reputazione
    15
    Posts
    624
    Citato in
    110 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RoccoGE Visualizza Messaggio
    Forse non hai letto bene il mio post, nessuna diffamazione intesa; a me piacerebbe tutt'ora che lui rispondesse ai miei messaggi mostrando una pezza giustificativa dei depositi/prelievi. Se poi tu vuoi intendere che per me sia un ladro o che sia un comportamento disonesto è un altro discorso, io ho riportato dei fatti tutt'ora dubbi che non comportano nessuna offesa verso Armando
    Io ho letto e compreso il tuo post e ribadisco quello che ho scritto.




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #24
    Antonius L'avatar di RoccoGE
    Registrato il
    Sep 2007
    Reputazione
    145
    Posts
    4,049
    Citato in
    528 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luisgallo Visualizza Messaggio
    Io ho letto e compreso il tuo post e ribadisco quello che ho scritto.




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    E allora felici tutti

  5. #25
    Calling Station
    Registrato il
    Jan 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    112
    Citato in
    8 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cash Out Visualizza Messaggio
    Beh li ha fatti 1 volta nel 2012 che sono un'era pokeristica fa, se uno c'ha i vizietti ci vuole un attimo a trovarsi con le pezze al culo.
    Rocco se non sbaglio ha stakato anche un altro top di mtt che aveva vinto tipo 400k ed era semibroke!
    La gestione del roll dovrebbe essere la skill più importante ed invece ce ne sono tanti che in preda al delirio di onnipotenza si sono sputtanati il proprio roll + i soldi degli altri.
    Citazione Originariamente Scritto da RoccoGE Visualizza Messaggio
    In linea generale comunque avete un pò tutti le idee annebbiate su come funzioni "l'evoluzione" della maggior parte degli MTTer, essendo che la partenza è la cosa più difficile per molti dato gli swing anche a livelli bassi c'è chi parte fin dall'inizio stakato , e solo dopo 200-300k di profit riesce a mettersi in proprio.. non è come nel cash che sei obbligato a far la gavetta altrimenti ti ammazzano quando tocchi gli HS, mtt è più una cosa mentale/roll etc, e comunque swingare 500x anche a ABI infimo è normale . Questo per dire che se uno ha 200k profit è possibilissimo/normale che in realtà di suo si sia fatto la metà, + aggiungendo spese/cazzate etc è standard sia rotto. Quando si dice che un ppp si vede negli anni si intende esattamente questo, poco conta se hai 300k di profit conta tutto in quanto lo hai fatto
    Capisco, ero realmente interessato a capire come fosse possibile non avendo mai giocato mtt mi pareva fuori dal mondo guadagnare diverse centinaia e finire broke. Ora mi spiego anche perché ci sia un simile mercato dietro allo staking.

  6. #26
    Calling Station L'avatar di Amarant
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    104
    Citato in
    24 Post(s)

    Predefinito

    E cmq se swinghi 500x ad abi infimo .it hai seri problemi
    Solo piroddi penso ci riesca nel 2017 e il motivo è perché è un fish ludopatico spacciato per reg solo perché fa massa e grinda 24h 7/7
    Pure quelli scarsi che non hanno mai studiato non swingano certe cifre ad abi 30/40.
    Poi qua obv mettiamoci il fatto che è ludopatico/scarso/mindset di topogigio e allora ci sta brokare ed è super std e siamo d'accordo.
    Il tutto cmq x quanto riguarda .it, se parlate di .com è un altro mondo quindi prob ha ragione rocco.
    BaZzoR85, squiz2 and conilmionome like this.

  7. #27
    Tight Agressive
    Registrato il
    Oct 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    202
    Citato in
    9 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da peppe70 Visualizza Messaggio
    con che nick gioca il signore in questione?
    armandospina
    "When I pull a deal off the table, I leave Nagasaki behind"

  8. #28
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    101
    Citato in
    217 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PLOttingerrr Visualizza Messaggio
    armandospina
    criptico :-)
    PLOttingerrr, Kyouki and mimmo29 like this.

  9. #29
    Monkey Tilt L'avatar di 00mattew00
    Registrato il
    May 2011
    Reputazione
    12
    Posts
    1,186
    Citato in
    276 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RoccoGE Visualizza Messaggio
    hai letto male, la sua non era una richiesta ma una proposta per ovviare a uno staking andato male in passato , quindi insomma onorevole da parte sua, non "di necessità"
    Se uno staking si chiude in negativo non penso ci sia niente da ovviare.

    Non voglio credere che ci hai creduto, manco fosse san Francesco

  10. #30
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,609
    Citato in
    2901 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da k4cka Visualizza Messaggio
    Son stato pollo io a non farmi stackare ai tempi , probabilmente ora non sarei un poveraccio inoccupato senza futuro . Ho visto gente che non batteva i sit da 2 dollari su ps.com nel 2006 , diventare famosi pro e stackare a sua volta gente che poi è diventata ricca .
    Invidio la faccia di merda che hanno avuto certi a chiedere soldi in giro per giocare "tranquilli" ; purtroppo in moltissimi hanno approfittato della fiducia concessagli (troppo facilmente imo) per scammare il prossimo,che schifo.
    Fiero di essere un poveraccio senza futuro, ma onesto.
    Per esperienza, la grande maggioranza degli scam non nascono come tali. Per questo il caso di dizzy fu particolarmente sofferto.

    Quel che intendo è che lo stakato inizia quasi sempre con l'intenzione di seguire almeno lo spirito dello staking. Giocare , fare profitti, e condividerlo con chi ha messo i soldi (e spesso il coaching).

    LA degenerazione poi (frequente) avviene quando per "soliti" motivi di necessità di denaro da parte dello stakato (persona che spesso, ricordiamolo, non è particolarmente abile nel gestire i soldi altrimenti avrebbe poco bisogno di esser stakato) la cifra data per giocare viene "tradotta" in un prestito al quale può quindi attingere. All'inizio quasi sempre con l'idea di restituire quando poi si vince.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  11. #31
    Antonius L'avatar di francio
    Registrato il
    Nov 2009
    Località
    Barletta(BAT)
    Reputazione
    21
    Posts
    3,263
    Citato in
    414 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RoccoGE Visualizza Messaggio
    senza che la prendi sul personale, dall'esterno(e addirittura parte lesa in questo caso) , noto che hai un certo accanimento malsano verso chi vince e poi ha momenti bui, anche fossero temporanei. Ricordo un tuo post quando ci furono problemi con la mia scuola di poker (argomento in cui avevo torto marcio, sia chiaro) in cui recitavi una cosa simile " tutta sta gente che non vince più a poker sa solo mettersi a far finta di insegnare, quando manco sa giocare" o cose del genere. Ora è probabile tu abbia ragione la maggior parte delle volte, mi piaci e dai post che ho letto di te sei sempre competente, ma appari veramente male su questo argomento
    non ricordo francamente questo tipo di post, perchè non mi sognerei mai di andare contro di te come giocatore perchè so che ne ho da mangiare di pappa per arrivare al tuo livello, forse ce l'avevo con un tuo collaboratore?
    btw il mio astio deriva dal fatto che con questo vostro modo di fare avete ammazzato il mercato, perchè esce un pincopalla qualsiasi che non sa un cazzo del gioco e in 2 mesi gli insegnate 4 robe in croce (cmq va a diminuire la edge che possiamo avere su un tale personaggio, oltre al fatto che dovremmo dividerci l'occasionale di turno con lui)gli date i soldi per giocare (ovviamente salta la componente moneyscared che solo chi ha iniziato con un roll proprio può aver provato) e poi gli succhiate il sangue finchè si renderà conto che non è roba per lui. in tutto questo chi ci va a guadagnare è la scuola. Ogni volta che sento di scam almeno per quanto mi riguarda la vedo come un punizione divina per i motivi sopracitati. Per il fatto che per me chi si mette ad insegnare è perchè non vince più lo penso semplicemente perchè sarebbe da idioti insegnare qualcosa che ti fa piovere soldi dal cielo semplicemente stando seduti al pc per 4 spicci, si perchè dallo staking guadagnerete sempre 4 spicci in confronto a quanto state alzando il livello medio, oltre al fatto che tutte le scuole che vedo su fb sono dirette da ex giocatori, salsa-vb,prasty ed altre scuole aperte da qualche tardone, sarà un caso?
    poi lo puoi capire dalla mia firma che sono top stronzo .it per chi mi viene a rompere le palle lol.
    piccoloOT: voglio farti i complimenti per i risultati e per il coraggio che hai avuto per andare all'estero e giocare sul .com certi stakes.
    http://blog.giallozafferano.it/chicchedigusto/
    "Lol. Change game." (cit. Visdiabuli)
    Renar80: consiglio da amico, grinda un po' meno e studia di +
    digeps: francio mi sa che tu l anno prossimo sei rotto
    harry: 2 anni fa giocavi il NL200, ora grindi il NL20, continua così campione che ci dimostri come la selezione naturale non riguarda solo gli altri.

  12. #32
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,609
    Citato in
    2901 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RoccoGE Visualizza Messaggio
    In linea generale comunque avete un pò tutti le idee annebbiate su come funzioni "l'evoluzione" della maggior parte degli MTTer, essendo che la partenza è la cosa più difficile per molti dato gli swing anche a livelli bassi c'è chi parte fin dall'inizio stakato , e solo dopo 200-300k di profit riesce a mettersi in proprio.. non è come nel cash che sei obbligato a far la gavetta altrimenti ti ammazzano quando tocchi gli HS, mtt è più una cosa mentale/roll etc, e comunque swingare 500x anche a ABI infimo è normale . Questo per dire che se uno ha 200k profit è possibilissimo/normale che in realtà di suo si sia fatto la metà, + aggiungendo spese/cazzate etc è standard sia rotto. Quando si dice che un ppp si vede negli anni si intende esattamente questo, poco conta se hai 300k di profit conta tutto in quanto lo hai fatto
    Tutto vero (e vale anche a cash) , in + c'è il come "investi" i risparmi. Se fai 200k in 2 anni, anche tutti tuoi, e ne spendi anche "solo" 100, se poi i 100k risparmiati li investi male/in modo sfortunato (e può succedere), il roll può essere molto esiguo.

    Per ultimo c'è chi si compra casa , che può essere un pozzo senza fondo, quindi vince 500k in 5 anni, ne spende "solo" 200k, compra casa e ha un pò di badswing appena finita di pagare (superstandard) e si trova non + rollato.

    Perchè sì vero, quella casa è parte del suo liferoll, però per lui è ovviamente invendibile, non ci può aprire un mutuo sopra, e quindi agli effetti pokeristici è proprio come se non fosse + roll.
    NGPPAT likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  13. #33
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,609
    Citato in
    2901 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francio Visualizza Messaggio
    Per il fatto che per me chi si mette ad insegnare è perchè non vince più lo penso semplicemente perchè sarebbe da idioti insegnare qualcosa che ti fa piovere soldi dal cielo semplicemente stando seduti al pc per 4 spicci, si perchè dallo staking guadagnerete sempre 4 spicci in confronto a quanto state alzando il livello medio, oltre al fatto che tutte le scuole che vedo su fb sono dirette da ex giocatori, salsa-vb,prasty ed altre scuole aperte da qualche tardone, sarà un caso?
    Questa parte è profondamente sbagliata (in senso logico), in pratica non cogli i meccanismi di dilemma del prigioniero, nel gioco "organizzo una scudera di stakati oppure no".
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  14. #34
    Antonius L'avatar di francio
    Registrato il
    Nov 2009
    Località
    Barletta(BAT)
    Reputazione
    21
    Posts
    3,263
    Citato in
    414 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Questa parte è profondamente sbagliata (in senso logico), in pratica non cogli i meccanismi di dilemma del prigioniero, nel gioco "organizzo una scudera di stakati oppure no".
    per me non è sbagliato perchè tutto quello che ho appreso in 6 anni non ha valore, tranne se non mi mettono 100K+ sul piatto e allora se ne può parlare. se devo dividermi la rb o il profit che può generare un omino random francamente preferisco grattarmi la pancia al sole.
    http://blog.giallozafferano.it/chicchedigusto/
    "Lol. Change game." (cit. Visdiabuli)
    Renar80: consiglio da amico, grinda un po' meno e studia di +
    digeps: francio mi sa che tu l anno prossimo sei rotto
    harry: 2 anni fa giocavi il NL200, ora grindi il NL20, continua così campione che ci dimostri come la selezione naturale non riguarda solo gli altri.

  15. #35
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,609
    Citato in
    2901 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francio Visualizza Messaggio
    per me non è sbagliato perchè tutto quello che ho appreso in 6 anni non ha valore, tranne se non mi mettono 100K+ sul piatto e allora se ne può parlare. se devo dividermi la rb o il profit che può generare un omino random francamente preferisco grattarmi la pancia al sole.
    Il dettaglio che ti sfugge è che quell'omino verrà coachato/stakato lo stesso anche se tu non fai nulla in merito, la parte negativa generata da quella attività la subirai lo stesso, quindi nel valutare l'ev di agire devi guardare solo ai pro, visto che i contro ci sono sia che tu lo faccia sia che tu non lo faccia, perchè un numero sufficiente di altri lo fa.

    Una caratteristica frequente di molti reg è non riuscire a giocare a game + di 80-100 ore al mese per molti motivi. Per tutti i reg per i quali questo è vero, non c'è proprio niente che viene lasciato per coachare/stakare nel resto del tempo. Anche se l'ev del farlo è "solo" 2-3k in + rispetto ai 5-6-8-10k di atteso personali ai tavoli.

    Inoltre in molte discipline l'ev potenziale dell'avere una scuola enorme è + alto dell'essere top reg, specialmente se si è cappati dal dovere giocare su -it.

    Cioè se godrunni nella gestione della scuola puoi arrivare a far + soldi che se godrunni e sei fortissimo alla tua specialità pokeristica.

    Poi chiaramente c'è anche chi ai tavoli può fare poco/niente e con la scuola invece, con una sorta di scam (perchè insegna poco e male agli stakati), può fare di +.
    King_t, BaZzoR85 and Siagen like this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  16. #36
    Antonius L'avatar di francio
    Registrato il
    Nov 2009
    Località
    Barletta(BAT)
    Reputazione
    21
    Posts
    3,263
    Citato in
    414 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Il dettaglio che ti sfugge è che quell'omino verrà coachato/stakato lo stesso anche se tu non fai nulla in merito, la parte negativa generata da quella attività la subirai lo stesso, quindi nel valutare l'ev di agire devi guardare solo ai pro, visto che i contro ci sono sia che tu lo faccia sia che tu non lo faccia, perchè un numero sufficiente di altri lo fa.

    Una caratteristica frequente di molti reg è non riuscire a giocare a game + di 80-100 ore al mese per molti motivi. Per tutti i reg per i quali questo è vero, non c'è proprio niente che viene lasciato per coachare/stakare nel resto del tempo. Anche se l'ev del farlo è "solo" 2-3k in + rispetto ai 5-6-8-10k di atteso personali ai tavoli.

    Inoltre in molte discipline l'ev potenziale dell'avere una scuola enorme è + alto dell'essere top reg, specialmente se si è cappati dal dovere giocare su -it.

    Cioè se godrunni nella gestione della scuola puoi arrivare a far + soldi che se godrunni e sei fortissimo alla tua specialità pokeristica.

    Poi chiaramente c'è anche chi ai tavoli può fare poco/niente e con la scuola invece, con una sorta di scam (perchè insegna poco e male agli stakati), può fare di +.
    allora sottovaluto io il movimento di soldi che generano ste scuole di poker. resta il fatto che per quanto mi riguarda preferisco il fare ad insegnare.
    http://blog.giallozafferano.it/chicchedigusto/
    "Lol. Change game." (cit. Visdiabuli)
    Renar80: consiglio da amico, grinda un po' meno e studia di +
    digeps: francio mi sa che tu l anno prossimo sei rotto
    harry: 2 anni fa giocavi il NL200, ora grindi il NL20, continua così campione che ci dimostri come la selezione naturale non riguarda solo gli altri.

  17. #37
    Antonius L'avatar di bubukonan
    Registrato il
    Jun 2010
    Reputazione
    115
    Posts
    3,811
    Citato in
    673 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    altro piccolissimo particolare è la varianza dei soldi derivanti da coaching staking, nella vita reale avere introiti costanti è infinitamente meglio che avere la varianza degli introiti derivanti dagli MTT... il mutuo mica puoi pagarlo un mese 3x e poi 3 mesi non pagarlo!
    Remember, you're lucky. If you're a winning poker player, that means you probably have an I.Q. over average, you have a smart brain and you found this Job wich is a dream for a lot of people, i think that you should consider yourself lucky only cause of this. (Rebellz)

    If you want to play MTTs for a living, you better either put in a ton of volume, play really well, or be prepared to be a slave to variance (and nobody’s actually prepared for that).

  18. #38
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    101
    Citato in
    217 Post(s)

    Predefinito

    coaching-staking-scuole-skype-case abitate da decine di reg ecc... ecc... sono tutte cose che mi fanno ribrezzo; sarò un sognatore io ma l'aspetto che più mi piaceva del gioco non erano i soldi in sè ma la competizione, la sana competizione, i soldi come metro per misurare l'abilità; io gioco con la mia testa, Tizio con la sua, Caio con la sua..... si migliorava sul campo di battaglia, cercando di rubare strategie dai migliori sul campo di battaglia o al massimo leggendo quà e là le informazioni che i migliori lasciavano in rete; non che i migliori prendessero sotto la loro ala protettiva branchi di giocatori, gli aprissero la testa e gli buttassero dentro tutte o parte delle strategie affinate nel tempo ai tavoli da gioco, accompagnandoli mano nella mano nel loro percorso avendo in cambio denaro; per non parlare dei software che contano anche quanti peli ha in culo il tua avversario, giocatori che hanno questo aiuto contro giocatori che non lo hanno, non è più sana competizione, non è più un gioco alla pari; è diventata una corsa all'oro senza esclusione di colpi dove chi ha deciso di farlo per lavoro non ha guardato più in faccia nessuno, solo soldi soldi soldi, che derivino dal gioco o da altre attività parallele non importa, poi si è arrivati al punto dei multiaccount, truffatori, truffatori bannati che giocano sotto altre vesti, gioco di squadra in videoconferenza..... cosa è rimasto della sana competizione? niente, e la colpa è di chi ha trasformato un gioco, un bellissimo gioco, in qualcosa dove ora si stringono "rapporti professionali" tra giocatori. Non che tutto questo non fosse prevedibile, dove ci sono di mezzo i soldi la razza umana finisce sempre per dare il peggio di sè.

    Scusate lo sfogo, capisco che cbet possa essere il posto meno idoneo per farlo; tengo a precisare che non ho niente contro RoccoGE in particolare per il quale ho provato sempre una certa simpatia ma è uno sfogo verso l'evoluzione di quello che era un gioco ad armi pari (o perlomeno lo era nel mio immaginario)
    Ultima modifica di beavis; 09-10-2017 alle 10:53
    Pier85x and k4cka like this.

  19. #39
    Fish
    Registrato il
    Apr 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    30
    Citato in
    0 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da beavis Visualizza Messaggio
    coaching-staking-scuole-skype-case abitate da decine di reg ecc... ecc... sono tutte cose che mi fanno ribrezzo; sarò un sognatore io ma l'aspetto che più mi piaceva del gioco non erano i soldi in sè ma la competizione, la sana competizione, i soldi come metro per misurare l'abilità; io gioco con la mia testa, Tizio con la sua, Caio con la sua..... si migliorava sul campo di battaglia, cercando di rubare strategie dai migliori sul campo di battaglia o al massimo leggendo quà e là le informazioni che i migliori lasciavano in rete; non che i migliori prendessero sotto la loro ala protettiva branchi di giocatori, gli aprissero la testa e gli buttassero dentro tutte o parte delle strategie affinate nel tempo ai tavoli da gioco, accompagnandoli mano nella mano nel loro percorso avendo in cambio denaro; per non parlare dei software che contano anche quanti peli ha in culo il tua avversario, giocatori che hanno questo aiuto contro giocatori che non lo hanno, non è più sana competizione, non è più un gioco alla pari; è diventata una corsa all'oro senza esclusione di colpi dove chi ha deciso di farlo per lavoro non ha guardato più in faccia nessuno, solo soldi soldi soldi, che derivino dal gioco o da altre attività parallele non importa, poi si è arrivati al punto dei multiaccount, truffatori, truffatori bannati che giocano sotto altre vesti, gioco di squadra in videoconferenza..... cosa è rimasto della sana competizione? niente, e la colpa è di chi ha trasformato un gioco, un bellissimo gioco, in qualcosa dove ora si stringono "rapporti professionali" tra giocatori. Non che tutto questo non fosse prevedibile, dove ci sono di mezzo i soldi la razza umana finisce sempre per dare il peggio di sè.

    Scusate lo sfogo, capisco che cbet possa essere il posto meno idoneo per farlo; tengo a precisare che non ho niente contro RoccoGE in particolare per il quale ho provato sempre una certa simpatia ma è uno sfogo verso l'evoluzione di quello che era un gioco ad armi pari (o perlomeno lo era nel mio immaginario)

    Escludendo lo scam, il coaching a pagamento è diffuso in qualunque disciplina, così come l'organizzarsi di gruppi di persone per migliorare assieme, o l'utilizzo di supporti tecnologici. Non vedo nulla di disdicevole in questo, sono passaggi del tutto naturali quando un settore raggiunge una certa maturità.
    f1l0, usqueadfinem and Nick like this.

  20. #40
    Calling Station L'avatar di beavis
    Registrato il
    May 2013
    Reputazione
    0
    Posts
    101
    Citato in
    217 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 2Big2Fail Visualizza Messaggio
    Escludendo lo scam, il coaching a pagamento è diffuso in qualunque disciplina, così come l'organizzarsi di gruppi di persone per migliorare assieme, o l'utilizzo di supporti tecnologici. Non vedo nulla di disdicevole in questo, sono passaggi del tutto naturali quando un settore raggiunge una certa maturità.
    saranno anche naturali ma a me non sono mai piaciuti
    questo se si vuol vedere il poker come si vede un qualsiasi altro sport dove al fischio d'inizio tutti dispongono delle stesse armi; chiaramente questo mio "sogno" si è rivelato un utopia

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •