Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 1 di 35 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 686
Like Tree268Likes

Discussione: [OFFICIAL Grinding and Smoking v3.0]

  1. #1
    Moderatore L'avatar di rebel
    Registrato il
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Reputazione
    239
    Posts
    5,979
    Citato in
    591 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito [OFFICIAL Grinding and Smoking v3.0]

    Sono passati tre anni e mezzo dall'apertura del V2 [OFFICIAL Grinding and Smoking v2.0] e le ecig in termini di evoluzioni e innovazioni si sono completamente rinnovate in questo lasso di tempo, in tutti i dettagli possibili, hardware, liquidi, etc. L'ecig a forma di sigaretta è solo, fortunatamente, un lontano ricordo.

    Per capire il tutto bisogna analizzare il singolo e poi capire la sinergia che lega ogni particolare in quella romantica e perfetta unione chiamata sigaretta elettronica, nome che più passa il tempo più detesto, perché con la sigaretta non ha niente a che vedere se non il fatto che viene aspirato qualcosa nei nostri polmoni e poi ributtato fuori. Però capisco anche che in qualche modo dovevano chiamarla, e probabilmente inventare un nome ad hoc tipo Svaporatore non aveva molto senso.

    Da cosa è composta la sigaretta elettronica? Ci sono tanti "pezzi" e tutti sono fondamentali, andiamo ad analizzarli quindi uno per uno.

    1) Il corpo che contiene la batteria, che sia una box, un tubo o che dir si voglia.
    2) La batteria o le batterie
    3) Atomizzatore
    4) Drip tip

    1) BOX - TUBI

    Quando anni fa è stato aperto il V2 le box erano solo un prodotto di nicchia ed erano esclusivamente BF (bottom feeder) e la maggior parte dei vapers erano abituati a usare i tubi, era l'epoca in cui il provari la faceva da padrone, costo permettendo.
    Al giorno d'oggi oltre a pochi nostalgici che continuano a usare i tubi, il loro utilizzo è riservato quasi esclusivamente agli amanti dei meccanici con atom da dripping.

    Iniziamo con una distinzione tra meccanici ed elettronici: in primis mettetevi in testa una cosa, se volete entrare nel mondo dello svapo il meccanico non è la scelta per voi. Se siete utenti esperti e persone attente allora potete usarli, coi tanti accorgimenti del caso. Ho visto tanti neofiti fare errori madornali con i meccanici, ai più sfortunati purtroppo la batteria è scoppiata e vorrei evitare che succedesse anche a voi.

    1a) BOX - TUBI Meccanici

    Per meccanico si intende un dispositivo senza regolazione elettronica. E' una box o un tubo in cui si infila la batteria e la potenza erogata è legata alla carica residua della batteria e alla resistenza montata sull'atomizzatore. Cosa bisogna sapere per non farsi male?

    - Una batteria a piena carica eroga 4.2v, quindi bisogna creare una resistenza adatta in base al wattaggio che vogliamo ottenere, secondo la formula watt = (v*v) / ohm
    Esempio 1: ho un atomizzatore da guancia, io personalmente prediligo una resistenza di circa 1,1ohm, così che a piena carica avrò un wattaggio di circa 16watt e avrò un tiro soddisfacente fino a 3,5v di carica residua.
    Esempio 2: ho un atomizzatore polmonare, farò una resistenza di 0.45ohm / 0.5ohm così da avere circa 45watt a piena carica.

    - I meccanici possono avere attacco ibrido o no. L'attacco ibrido è più reattivo e mette in contatto la batteria DIRETTAMENTE con il pin dell'atomizer. Se il pin non è sporgente la batteria va a contatto con la filettatura dell'atomizer e va in corto, solo che col meccanico non c'è nessun sistema di protezione quindi rischiate che la batteria vada in ventilazione o che esploda. Mai usare atomizer senza pin sporgente su un meccanico.

    I neofiti che leggeranno queste righe penseranno "perché mai usare un meccanico??"
    Le risposte sono molteplici, non avendo un circuito hanno delle forme più contenute, alcuni sono opere d'arte da quanto sono belli, quasi tutte le box BF fino a ora montavano il dna40 e col meccanico si può svapare con atomizer polmonari superando questa soglia di watt o comunque stare intorno ai 40W senza stressare infinitamente il circuito della box elettronica (ma questo punto sta perdendo di validità dato che molte box stanno iniziando a montare il dna75 o circuiti simili), i tubi possono essere telescopici quindi montare batterie di varie dimensioni e ovviamente non avendo il circuito non andrete a pagare la parte elettronica.

    Insomma, è ovvio che se siete alle prime armi e non volete farvi male è cosa buona e giusta iniziare da un dispositivo elettronico che comunque ha i suoi notevoli vantaggi:

    - Vi permette di usare una batteria più a lungo dato che l'elettronica vi fornirà sempre la stessa potenza, scelta da voi.
    - Potete scegliere direttamente il wattaggio da usare e sarà sempre e solo quello.
    - E' molto più sicura sopratutto se non si ha grande dimestichezza con batterie ed elettronica in generale.

    1b) Differenze tra box normale e bottom feeder (BF).
    Le box normali hanno al loro interno una batteria, alcune integrata, la maggior parte montano una o due 18650 ricaricabili, viene collegato un atomizzatore che possiede un tank dove viene contenuto il liquido oppure un atom da dripping, ossia un atomizzatore che viene bagnato periodicamente di liquido tramite una boccettina che dovremo avere sempre a portata, cosa che io ho sempre odiato. Per me il dripping è infatti pratica esclusivamente casalinga e molto rara, ma alcuni usano solo questa modalità anche in giro, de gustibus.
    Per BF si intende invece una box che incorpora una boccettina dove viene contenuto il liquido. Questa boccetta viene premuta (squonking) ogni tot per irrorare l'atomizzatore ed è un sistema caldamente consigliato per i liquidi tabaccosi organici, sia per comodità di rigenerazione sia per l'esperienza di svapo in generale per questi tabacchi. E' ottimo anche per il tiro polmonare perché si possono montare degli atom da dripper ed evitare tutto il procedimento della boccettina da portare con se e versare qualche goccia ogni 2 minuti, spingendo semplicemente quella incorporata.

    A MIO AVVISO il BF è il modello migliore, si può fare tutto, montare qualsiasi atom e rende al 100% con qualsiasi tipo di liquido, basta che si scelga il giusto atomizzatore.
    Ovviamente ha degli svantaggi: una box bf costa di più, è più ingombrante di una box normale, bisogna squonkare e spesso sono poco reperibili, anche se ultimamente sono usciti un paio di modelli "commerciali" che sembrano comunque di buona fattura. Ad ogni modo per iniziare consiglio comunque una box normale in quanto le box BF vengono abbinate ad atomizzatori rigenerabili.

    2) BATTERIE:

    Tutto il problema della sicurezza riguarda le batterie. Quasi tutte le box odierne montano le 18650, delle batterie dovete guardare queste sigle: MAH (autonomia della batteria) e A (Amp limit). Non vi fidate dei dati scritti sopra alle batterie, la maggior parte sono fasulli! Solo Samsung, LG e Sony riportano dati veritieri. Controllate sempre utilizzando il blog di Mooch (link in fondo).

    Perché il fattore A è così importante? In pratica vi fa capire quanto la vostra batteria può sopportare e lo potete calcolare facilmente da Steam Engine Battery drain | Steam Engine | free vaping calculators

    Esempio: LG HG2, 3000 MAH e 20A. Se faccio una resistenza da 0.22 ohm e metto la batteria su un meccanico o comunque su un circuito impostando una potenza di 4.2v avrò un wattaggio di 80W, la formula come ho scritto prima è (v*v) / ohm, usando Steam Engine possiamo vedere che arriviamo a 19A, praticamente il limite di questa batteria, che è tra le top in mercato. Teoricamente queste batterie non hanno problemi a reggere appunto fino a 80 Watt ma sinceramente se volete stare sul sicuro io non consiglierei di andare oltre i 50-60 watt. Se volete proprio spingere come dei pazzi vi consiglio di comprare una box che monti 2 batterie.

    Se volete evitarvi tutti gli sbattimenti e fidarvi del sottoscritto: le batterie migliori (se non fate cloud chasing e quindi non spingete wattaggi esagerati) sono LG HG2, Samsung 30Q e Sony VTC6, dato che sono batterie da 3000mah e hanno un ottimo limite A (19-20). Ovviamente ci sono ottime batterie con limiti più alti di A e con minor autonomia ma raggiungere le soglie che ho citato prima è davvero difficile e anche poco saggio quindi consiglio comunque di affidarsi a queste tre.

    Perché comprare solo Sony, LG o Samsung? La ricerca e produzione di batterie e' un business che costa milioni e milioni di dollari, viene da se che solo alcune aziende producono effettivamente batterie (le 3 sopracitate lo fanno), tutte le altre marche che trovate in commercio NON producono direttamente batterie ma comprano gli "scarti" degli altri produttori e le rewrappano.
    Alla fine di un ciclo di produzione, una batteria viene valutata di grado A, B, C ecc quelle di grado più alto vengono vendute dal produttore, mentre le altre spesso vengono vendute ad altre compagnie che mettono sopra un wrap personalizzato e le rivendono.
    Il problema e' che, per motivi di marketing, queste compagnie mettono wrap con specifiche inesistenti (3000 mah, 40A ... che è impossibile).
    Alla fine della fiera quindi, se comperate una batteria salcazzo che millanta di avere 3000 mha e 40A, state in realtà comprando, per esempio, uno scarto di una Samsung 25r che va meno di una Samsung 25r (perché uscita dal processo produttivo di una gradazione inferiore).
    Meglio spendere 3 euro in più per una buona batteria originale e stare safe che rischiarsela co sti rewrap.
    Ultima modifica di rebel; 23-09-2016 alle 10:19
    I need more time bank.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di rebel
    Registrato il
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Reputazione
    239
    Posts
    5,979
    Citato in
    591 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Attenzione alle batterie! Al primo segno di deterioramento del wrappaggio smettete di usarle e compratene di nuove se non volete rewrapparle da soli (è semplice, googlate e troverete subito un video su come rewrappare).

    Attenzione ai falsi! Molte batterie vengono vendute come LG HG2 o sony VTC5/6 ma sono fasulle. Comprate solo da shop affidabili, evitate come la peste batterie comprate su amazon, ebay o store cinesi.

    Estrema attenzione al trasporto di batterie!!! Se si porta in giro una o più batterie di riserva MAI e sottolineo MAI portarle senza copertura (aka sfuse in tasca ecc ... metterle SEMPRE in case protettivi di plastica o quant'altro), questo perché se la batteria entra in contatto con metalli vari (monete, chiavi) esplode letteralmente.
    Una 18650 che vi esplode in tasca non e' una bella cosa.


    Se volete maggiori informazioni potete seguire Mooch qui o sulla sua pagina FB https://www.e-cigarette-forum.com/fo.../mooch.256958/

    3) ATOMIZZATORI:

    Ci sono tanti atomizzatori, anche troppi! La prima domanda che dovete porvi è: voglio svapare di guancia o di polmone? Voglio tanto fumo o voglio un tiro più simile a quello delle sigarette?
    Di solito chi si avvicina allo svapo predilige il tiro di guancia ma alcuni possono anche iniziare direttamente col tiro polmonare. Questo dipende interamente da voi.
    Iniziate con un atomizzatore che monti testine usa e getta e poi col tempo potrete avvicinarvi ai sistemi rigenerabili, una volta presa la mano (e vi assicuro che non c'è necessità di essere un genio per rigenerare con l'hardware del 2016), risparmierete soldi e percepirete un netto miglioramento nella vostra esperienza di svapo. Le testine usa e getta di alcuni atomizer sono solo in kanthal, altre esistono in molti materiali, kanthal, ni200, titanio, ss316 etc

    ATTENZIONE: LE TESTINE IN NI200 E TITANIO VANNO USATE ESCLUSIVAMENTE IN MODALITA' CONTROLLO TEMPERATURA, MAI IN MODALITA' NORMALE!

    IN LAVORAZIONE

    4) DRIP TIP:

    Ho voluto fare una sezione anche per i drip tip perché spesso sono un elemento sottovalutato, in realtà cambiano e di molto il risultato finale. E' ovvio che all'inizio userete il drip tip in dotazione all'atomizzatore, vorrei solo far notare che ne esistono di qualsiasi tipo, forma e materiale. Non abbiate paura di provarne diversi. Potremo parlare all'interno del thread dei nostri preferiti.

    IN LAVORAZIONE

    LIQUIDI:

    Il discorso dei liquidi ovviamente è complesso. Ce ne sono di tanti tipi, tante marche, tanti gusti. Per iniziare la cosa migliore è trovare un negozio ben fornito vicino alla vostra città e gratuitamente provarne il più possibile fino a che non troverete uno o una tipologia che vi soddisfi. Io personalmente svapo quasi solo tabaccosi organici e vi posso dire che senza ombra di dubbio i miei preferiti sono i Vapor Cave. Li trovate in diversi store e tramite FB ma non sono adatti ai nuovi arrivati, incrostano la resistenza in modo ridicolo e quindi vi servirà sicuramente un sistema rigenerabile per apprezzarli. Inoltre rendono al meglio in un sistema BF.

    Ripeto, per iniziare andate in un negozio fisico, capite se vi piacciono i tabaccosi, i fruttati, i cremosi, solo alcuni o se siete di bocca buona. Quando sarete più esperti ve li farete da soli, anche questa è una cosa abbastanza banale, sopratutto se si parla di singoli aromi.

    Se volete invece iniziare a fare i piccoli chimici, vi linko un post di un mio amico:

    e-Liquid Calculator

    https://www.reddit.com/r/DIY_eJuice/

    Il primo e' una raccolta di mille ricette fatte da utenti. Filtrate la ricerca per rating cosi vedete i migliori (o quantomeno i piu apprezzati dalla gente). Cliccando sulla ricetta ci sono tutte le percentuali di tutti gli ingredienti, il nome e la marca.
    Ad esempio: Bavarian Cream (TPA) vuol dire l'aroma Bavarian Cream della marca The Perfumer Apprentice.

    Il secondo e' il subreddit del DYI. Ci sono trilioni di info utili: guide, tutorial, thread di cloni, gente che prova ogni singolo aroma di ogni singola marca e ne riporta le note .... una miniera di info.

    Scusate se faccio capitan obvious ma forse qualcuno ste cose non le sa. Altro consiglio e' quello di mixare per peso e non per volume / gocce.
    Mixare per peso e' il modo piu rapido e preciso. Per farlo vi serve solo una bilancina precisa a 0.01 grammi con la modalita' tara (10 sacchi dal cinese).

    La Nicotina compratela di buona qualita', anche se un po costosa (NDR: io non compro la nicotina ma la base già miscelata, questo passaggio vale se volete proprio prendere ogni singolo ingrediente, occhio che la nicotina pura è un veleno abbastanza pericoloso). Per vedere se la qualita' e' buona la nicotina dovrebbe essere venduta in bottiglie di vetro ambrate. Molti la vendono in bottiglie di plastica, che e' un po meh.
    La nicotina va conservata in freezer.

    Per quanto riguarda gli aromi, se state iniziando, non li comprate a caso "perche vi ispirano" .... 9 su 10 fate casino. Inventarsi una buona ricetta di sana pianta richiede molto tempo ed esperienza, basatevi sulle ricette fatte dagli altri e, in caso, aggiustate e smussate quelle.
    Le marche piu usate dalla community di DYI sono: Capella, The Perfumer Apprentice, Flavour West, Flavour Art (che sono italiani), Inawera, Flavorah.
    Ogni marca ha le sue caratteristiche e, ovviamente, non esiste una marca che ha TUTTI gli aromi buoni. Capella ha generalmente ottime Custard e Creme, TPA ha fruttati buoni di media. Flavour Art ha aromi superconcentrati ... spesso si usano percentuali come 0.5% o 1% nelle ricette .... altre marche non meno concentrate e le percentuali son piu alte.
    CONSIGLI PER GLI ACQUISTI

    Si insomma, vi siete letti due pagine di thread e ora siete più confusi di prima? Niente paura, arrivano i consigli per iniziare a svapare.

    BOX

    Con batteria integrata potete cercare:
    - IStick da 30-50W
    - Innokin Coolfire 4 Plus 70W
    - iPower 80w

    scegliendo la potenza massima e l'autonomia della box in base alle vostre esigenze. Io non sono un grande fan e preferisco avere delle batterie 18650 intercambiabili così da essere sempre operativo, ma la scelta è personale ovviamente.

    Le box entry level con batterie 18650:
    - Istick Pico 75W
    - Evic VTC mini 75W

    Come box dual battery se volete spingere tanti watt o preferite avere due batterie dentro la box per maggiore autonomia nonostante le dimensioni maggiorate le più gettonate sono
    - IPV5 e 6
    - Wismec RX200
    - Smok X Cube
    - Alien Kit

    Attenzione, le box che montano due o più batterie vanno usate sempre equipaggiate con batterie della stessa marca e data. Il che vuol dire che non dovreste usare una LG HG2 per 1 anno, comprarne un'altra e inserirle nella stessa box.

    Per chi volesse invece avvicinarsi al mondo BF la migliore entry level oggi è probabilmente la Therion DNA75.

    ATOMIZZATORI A TESTINE (NON RIGENERABILI)

    Per tiro di guancia c'è:

    - Nautilus mini, il grande classico del vaper alle prime armi.
    - Triton mini, per un tiro leggermente più aperto del Nautilus
    - Kabuki

    Per il tiro polmonare i più gettonati per iniziare:

    - Cleito
    - Melo
    - Uwell Crown

    RIGENERARE

    E' più semplice di quanto pensiate! IN LAVORAZIONE

    sto aggiornando piano piano l'intro, se avete qualche richiesta o spiegazione aggiuntiva su qualche passaggio chiedete pure e con calma verrà editato
    Ultima modifica di rebel; 01-10-2016 alle 17:11
    I need more time bank.

  3. #3
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    wewewe ci voleva una parte 3, ty rebel!

    @sit-out : Hmm, se tu avessi chiesto qui prima di acquistare la wraith,te l'avrei sconsigliata. Ne parlavamo con rebel giusto qualche giorno fa ( speriamo si ricordi ) diciamo che la wraith ha qualche problemino di troppo!

    y, ma come dice rebel la therion non era ancora uscita... btw la wraith la uso con soddisfazione da un mese, a me non si è sverniciata e come entry per il BF credo sia molto oltre la soglia della decenza, anche visto il prezzo. il suo RDA è un po' particolare, diciamo, ma settato bene va abbastanza bene anche lui! in effetti l'unico vero problema della wraith credo sia il TC, che a me non sembra andare granché bene.
    We build ships.

  4. #4
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da thesegoto_11 Visualizza Messaggio
    wewewe ci voleva una parte 3, ty rebel!
    @sit-out : Hmm, se tu avessi chiesto qui prima di acquistare la wraith,te l'avrei sconsigliata. Ne parlavamo con rebel giusto qualche giorno fa ( speriamo si ricordi ) diciamo che la wraith ha qualche problemino di troppo!

    y, ma come dice rebel la therion non era ancora uscita... btw la wraith la uso con soddisfazione da un mese, a me non si è sverniciata e come entry per il BF credo sia molto oltre la soglia della decenza, anche visto il prezzo. il suo RDA è un po' particolare, diciamo, ma settato bene va abbastanza bene anche lui! in effetti l'unico vero problema della wraith credo sia il TC, che a me non sembra andare granché bene.
    E' lo so, la therion e uscita subito dopo e prolly sarebbe stata la scelta migliore, certo, qualche contro lo ha anche lei, nulla di drastico comunque, domani magari faccio una recensione dettagliata. Ottima cosa il fatto di poter cambiare le cover... sicuramente prenderò un paio di Elephant che le trovo stilosissime

    Oggi provo a settare l'atom che c'è in dotazione, e un simil dripper con deck velocity style da cloud.

    Per in tanto stò provando una single coil con kanthal A1 0.40 gauce 26, studiata su steam engine per cercare di valorizzare il più possibile l'aroma.

    Fatta su sQuonky con liquido coconut thai di ripe vapes... troppo una goduria
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  5. #5
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Provato l'atom in dotazione, cioè questo
    Parere personale, e una chiavica di atom, specie per il bf. Sei quasi costretto a tenere le coil incollate ai fori dell'aria, se le alzi ogni squonkata fa entrare il liquido dentro facendolo uscire dai fori della ghiera! L'aroma risulta un pò meh, magari con un pin chiuso potrebbe funzionare meglio come puro dripper, ma in bf bocciato senza riserva..
    Unica cosa positiva è che il secondo drip tip e compatibile con lo sQuonky e ci stà pure bene
    rebel and nightm1st981 like this.
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  6. #6
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Guys un paio di considerazioni dopo 2 giorni di utilizzo!



    La box e molto solida, la scocca in aluminio e gli inserti in pelle la differenziano dalle classiche stampate in 3D, il circuito e un DNA 75 che credo non abbia bisogno di presentazioni, e il prezzo se guardiamo la fattura delle dirette rivali ( wraith e steam crave squonk in primis) e anche onesto.
    C'è da dire però che non sono tutti pro ma c'è anche qualche contro, alcuni risolvibili, altri un pò meno.
    Il peso! Non si può certo dire che sia una piuma, con boccetta piena,batteria e atom si fa sentire! Poi ovviamente dipende da che box provenite, se fino a ieri ad esempio usavate una wismec o simila, non ci farete molto caso, per chi invece è abituato a box più slim lo noterà abbastanza.

    Il pezzo di plastica che fa da divisore tra la boccetta e la batteria e il pezzo che più stona nella fattura della box, ogni volta che andrete a toglierlo avrete l'impressione che prima o poi vi salti via un pezzo, e alla lunga non è detto che non succeda.

    La Boccetta! Qui può essere soggettivo, fin che si usano atom da 14 o 16 che richiedono una squonkata moderata per essere irrorati, va tutto bene.
    Se però si usano atom da 22 con buona capienza o dripper moddati bf, dove dovete dare squonkate più copiose , ( specie con liquidi densi) inizia ad avere qualche perdita dal tappo e dal tubicino, niente di esagerato, cioè non fà un lago, ma abbastanza da ungere un po in giro.
    Qui sono riuscito a risolvere cambiando la boccetta con una cappy v4 super soft in silicone alimentare, la boccetta ci calza a pennello a patto che eliminate il divisorio in plastica, ma visto che forse lo avrei fatto a prescindere, non mi sono posto il problema



    Batteria! Qui a mio parere troviamo la pecca maggiore, lo slot per inserire la batteria e millimetrico

    Ma non è tanto nell'inserimento, il vero problema sta nel tirarla fuori! Se malauguratamente non avete messo l'apposito nastro dietro la batteria, e dovete estrarla, inizierete ad imprecare in lingue che manco pensavate di conoscere. 

    Anche usando l'apposito nastro comunque rimane abbastanza scomodo, lo spazio e davvero ridotto e alla lunga si rischia di rovinare la wrappatura della batteria :/
    Nel complesso comunque la reputo una buona box, sicuramente attualmente è la migliore su quella fascia di prezzo, quindi per chi vuole avvicinarsi al bf o chi cerca un ottimo muletto come seconda box , direi che va bene.... quindi ( batteria related) direi promossa..
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  7. #7
    Tight Agressive L'avatar di BellaToro
    Registrato il
    Nov 2011
    Località
    Trasimeno Lake
    Reputazione
    64
    Posts
    492
    Citato in
    288 Post(s)

    Predefinito

    ragazzi, un paio di domande da completo niubbo:
    - quale sarebbe uno starter kit da prendere per chi vuole cominciare? (così da spenderci pochi soldi inizialmente ed avere già un prodotto completo)
    - guardavo i vari liquidi con le varie quantità di nicotina, mettendo conto che fumo all'incirca un pacchetto di Winston Blue/day, come faccio a scegliere un liquido che potrebbe assomigliare( in prospettiva di sostituire), sia come sapore che come quantità di nicotina, il pacchetto di sigarette?
    -differenza fra tiro polmonare e tiro di guancia? cioè per dire, il tiro polmonare assomiglia più al classico tiro di sigaretta?
    thanks

  8. #8
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BellaToro Visualizza Messaggio
    ragazzi, un paio di domande da completo niubbo:
    - quale sarebbe uno starter kit da prendere per chi vuole cominciare? (così da spenderci pochi soldi inizialmente ed avere già un prodotto completo)
    - guardavo i vari liquidi con le varie quantità di nicotina, mettendo conto che fumo all'incirca un pacchetto di Winston Blue/day, come faccio a scegliere un liquido che potrebbe assomigliare( in prospettiva di sostituire), sia come sapore che come quantità di nicotina, il pacchetto di sigarette?
    -differenza fra tiro polmonare e tiro di guancia? cioè per dire, il tiro polmonare assomiglia più al classico tiro di sigaretta?
    thanks
    Per cominciare se prendi una pico 75w e un triton mini sei già a cavallo, nicotina per come performano gli atom di oggi, puoi anche partire da 9 max 12 giusto i primi tempi, poi scendi man mano.

    Il tiro di guancia e quello stile sigaretta, mentre il polmonare e stile cirum
    Btw se leggi l'introduzione che ha fatto rebel trovi un pò tutte le info
    BellaToro likes this.
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  9. #9
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Approposito di drip tip... qui ne avete per tutti i gusti..
    http://www.thedriptipstore.com/
    upsetall likes this.
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  10. #10
    Calling Station L'avatar di Lasagnone
    Registrato il
    Nov 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    72
    Citato in
    54 Post(s)

    Predefinito

    @sit-out arrivata oggi..
    Il peso, come dicevi te, è per me trascurabile avendo sempre avuto solo una rx200 (3 baterie).

    Essendo la mia prima da BF per fare ohm sotto lo 0.5 mi sento pienamente soddisfatto.

    Ci sono cosette qua che hai già elencato, come quella della batteria, che non mi sconfifferano ma si può passarci sopra data la bellezza e la praticità della box.

    Una parola per l'atom che dicevi fosse da buttare.
    E' indubbiamente di bassa qualità come lavorazione, le viti sono veramente scarse e tra l'altro non arrivano in fondo rendendo impossibile l'utilizzo di un filo da 0.4 di SS.
    Ho provato dunque con un twistato di 0.4 con kanthal A1 24ga.
    Come liquido ho messo il Crack Pie ovviamente, dato che lo conosco a memoria.
    Devo dire che come sapore ci siamo ma nel primo momento in cui tiri sa di poco ed è leggerissimo l'hit, l'aroma infatti arriva tutto quando butti fuori il vapore.
    E' allo stesso livello dello Tsunami. Quindi neanche male per il "prezzo" a cui arriva.
    sit-out likes this.

  11. #11
    Calling Station L'avatar di Lasagnone
    Registrato il
    Nov 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    72
    Citato in
    54 Post(s)

    Predefinito

    Ho anche preso il nuovo Kit Justfog. L'ho preso sia perchè avevo la curiosità di provarlo con certi liquidi sia per passarlo a mio papà nel caso.

    Cmq devo ammettere che per uno come me che predilige il tiro polmonare questo è davvero ben fatto..
    Il rapporto qualità prezzo è enorme! Ha un bel tiro, regolabile l'aerosità, è piccolo e compatto, sto provando i macerati e per ora sembra che l'aroma sia fedele, fa un sacco di vapore per essere un tiro di guancia.
    Non so cosa si possa volere più di cosi per 30€ .
    sit-out likes this.

  12. #12
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Si, infatti la box imho per rapporto qualità prezzo e il top che puoi trovare al momento, e anche i "difetti" che ho elencato tuttavia con un pò di accortezza sono abbastanza marginali.

    L'atom XD e davvero lol, secondo me anche parecchio sotto lo tsunami, poi boh magari non l'avrò settato bene io, ma se invece di quel rottame mi avessero dato una seconda cover sarei stato più felice.

    Un atom di quelli belli aggressivi che mi stà ispirando parecchio e che voglio prendere, e il vaporesso transformer, li ti puoi sbizzarrire parecchio con 10 build di configurazioni
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  13. #13
    Calling Station L'avatar di Lasagnone
    Registrato il
    Nov 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    72
    Citato in
    54 Post(s)

    Predefinito

    Lost Vape ha buttato furoi anche l'Halcyon . Questa è sempre BF ma con dna200. Hai già visto qualcosa ?
    Esteticamente tra le 2 non c'è paragone!

  14. #14
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lasagnone Visualizza Messaggio
    Lost Vape ha buttato furoi anche l'Halcyon . Questa è sempre BF ma con dna200. Hai già visto qualcosa ?
    Esteticamente tra le 2 non c'è paragone!
    E si non ti ricordi? L' halcyon e quella che ti avevo indicato nel vecchio 3d, infatti ti avevo detto che aveva un bel circuito ma esteticamente e alquanto brutta. Poi questa mi pare che monti una batteria lipo integrata ( che però spinge come 3 18650 in parallelo).

    We comunque parlando con @nightm1st981 ci stiamo organizzando per settare un po di profili con i vari fili su steam engime ed escribe e importarli sul DNA, se ti capita di smanettarci e viene fuori qualche setup interessante salvalo..
    Ora sto aspettando ss316L, nife30, ni200 e qualche clapton, poi parto con la full immersion di esperimenti. Mi era stato chiesto di fare un gruppo Skype, però boh, per me ne possiamo discutere anche qui.

    P.S se non lo hai già fatto ricordati quando scarichi escribe di selezionare quello del DNA 75 perché di default ti dà il 200
    nightm1st981 likes this.
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  15. #15
    Tight Agressive L'avatar di IwannaBeMou
    Registrato il
    Apr 2011
    Reputazione
    12
    Posts
    276
    Citato in
    143 Post(s)

    Predefinito

    Intanto grazie mille per la guida
    Btw non ho ancora capito come scegliere gli atomizzatori e a cosa dovrei dare importanza pre acquisto.
    Avete qualche consiglio? Sto per ordinare un istick 50w. Tyty

    Altra domanda: Vivendo in thai non ho rivenditori ejuice fisici (a meno di nuove scoperte), e dovrò ordinare i liquidi totally random dal mono website abb fornito che spedisce qui. E-liquid - Best E-liquid and E Cig liquid for Sale Online Shopping | GearBest.com
    Cercavo qualcosa di semplice per cominciare, cosi da evitare aromi troppo stomacosi che se non mi piacciono poi ho praticamente buttato soldi.
    Obv va a gusto personale, ma se riuscite a darmi qualche dritta vi ringrazio .
    Ultima modifica di IwannaBeMou; 20-09-2016 alle 03:48

  16. #16
    Calling Station L'avatar di Lasagnone
    Registrato il
    Nov 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    72
    Citato in
    54 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sit-out Visualizza Messaggio
    E si non ti ricordi?
    Ah, avevo salvato tra i preferiti un'altra ancora che pensavo mi avessi consigliato te. Tra l'altro non ha neanche circuito Dna. Vabbè ...

    Cmq, queste settimane tra lavoro e altro non ho tempo di mettermi con calma a studiare e sperimentare.
    Se arrivate voi prima di me passatemi pure qualcosa, tanto sai che io uso solo SS316 e ogni tanto Kanthal.

  17. #17
    Calling Station L'avatar di Lasagnone
    Registrato il
    Nov 2014
    Reputazione
    0
    Posts
    72
    Citato in
    54 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IwannaBeMou Visualizza Messaggio
    Obv va a gusto personale, ma se riuscite a darmi qualche dritta vi ringrazio .
    Gli atomizzatori si dividono in 2 categorie: da guancia dove il tiro assomiglia a quello della sigaretta, l'aroma lo senti in bocca come se stessi fumando un sigaro. E tiro polmonare ovvero dove utilizzi appunto i polmoni aperti per aspirare una quantità molto maggiore rispetto al precendente di vapore, l'aroma sarà recepito maggiormente nella gola e in bocca avrai il retrogusto quando espiri.

    Queste due categorie si dividono a loro volta in altre 2: atomizzatori rigenerabili e non rigenerabili.
    I vaporizzatori funzionano con una batteria e un atomizzatore, la prima butta su una forza in Volt che incontra un'altra forza presente nell'atom in Ohm data da una o più resistenze ( le resistenze sono dei fili di materiali resistenti all'elettricità come acciaio, titanio,ecc, messi a "spirale" ). L'incrocio di queste forze vaporizza il liquido immerso nel cotone il quale è inserito nella resistenza.
    Bene, questa breve descrizione è per spiegarti che negli atomizzatori rigenerabili devi sostituire quando vi è necessità sia il cotone sia la resistenza e crearla tu manualmente; il chè non è null di difficoltoso, solo che inizialmente faresti le cose a caso senza capire come e perchè le fai.
    Quelli non rigenerabili sono più comodi perchè resistenza e cotone sono inseriti in un contenitore estraibile quindi una volta usurati basta svitarlo e metterne uno nuovo. Questi contenitori dette anche testine costano tra i 2 e i 3 € e in genere ne consumi sui 3/4 al mese (con atomizzatori da tiro polmonare ne consumi qualcuno in più perchè i liquidi che utilizzerai saranno maggiormente densi e quindi rovinano di più la resistenza).

    Spero di averti chiarito alcuni dubbi, ti consiglio di guardarti video su youtube.
    Canali da seguire imo sono: in inglese VapnFagan e Mike Vapes , in ita il santone dello svapo e Danielino77.
    IwannaBeMou likes this.

  18. #18
    Monkey Tilt L'avatar di upsetall
    Registrato il
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Reputazione
    23
    Posts
    1,182
    Citato in
    52 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    @rebel @sit-out eh 2 mesetti ho svapato con le resistenze da 0.15 in watt... ma prima d'ora non avevano un saporaccio! Adesso sto svapando a basso wattaggio con quelle da 1.5 e mi trovo decisamente meglio e vorrei provare le 0.75, con quelle si può svapare in watt right? Comunque mi avete allarmato non poco XD

    edit:

    Qualche informazione su questa box, senz'altro innovativa nel rapporto prezzo/prestazioni

    Misure: 36.2mm*22.3mm*77.3mm
    Peso: 103 gr
    Colori: Black, blue, silver, grey
    Batteria: 2600mAh non sostituibile
    Ricarica: 3.5 ore con charger da 1A
    Connettore: tipo 510 - inox, con molla
    Wattaggio: da 1 a 40W, passi di 0.1 W

    Resistenze accettate:
    0.05-1ohm (TC mode)
    0.15-3.5ohm (VW mode)


    Cosa significa allora questo?
    "Sciabolavo crystal mo rubo le peroni"

    Il mio cervello è talmente superiore che ha capito che quello che viene chiamato stimolo sofisticato è una ricerca di palliativi per riempire vuoti legati alle cose molte semplici, che si esprimono con una semplice frase: stare veramente bene con sè stessi. [Luciom]

    Make a plan, try it, refine it and try again. That's the only road to winning.

  19. #19
    Tight Agressive L'avatar di sit-out
    Registrato il
    Sep 2012
    Reputazione
    3
    Posts
    328
    Citato in
    101 Post(s)

    Predefinito

    Significa che è dotata di funzione tc e puoi svaparci il ni200 in tutta sicurezza..

    Ora, non è che il ni200 non si possa svapare in wattage mode, ma devi sapere bene le caratteristiche del filo e cercare di non superare la soglia del incandescenza del filo.

    In tc ( appunto controllo di temperatura) non devi preoccuparti, perché è la box stessa che se superi la soglia ( perché hai impostato C° o F° eccessivi o perché la coil non è irrorata) taglia l'erogazione ed evita di farti "steccare" ( appunto quei tiri che senti di bruciato)
    P.S.
    che box e nello specifico? Istick?
    Ultima modifica di sit-out; 20-09-2016 alle 14:52
    "Questo secolo oramai alla fine
    saturo di parassiti senza dignità
    mi spinge solo ad essere migliore
    con più volontà. " (cit.brianmay)

  20. #20
    Monkey Tilt L'avatar di upsetall
    Registrato il
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Reputazione
    23
    Posts
    1,182
    Citato in
    52 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sit-out Visualizza Messaggio
    Significa che è dotata di funzione tc e puoi svaparci il ni200 in tutta sicurezza..

    Ora, non è che il ni200 non si possa svapare in wattage mode, ma devi sapere bene le caratteristiche del filo e cercare di non superare la soglia del incandescenza del filo.

    In tc ( appunto controllo di temperatura) non devi preoccuparti, perché è la box stessa che se superi la soglia ( perché hai impostato C° o F° eccessivi o perché la coil non è irrorata) taglia l'erogazione ed evita di farti "steccare" ( appunto quei tiri che senti di bruciato)
    P.S.
    che box e nello specifico? Istick?
    iStick eleaf 40w si.
    "Sciabolavo crystal mo rubo le peroni"

    Il mio cervello è talmente superiore che ha capito che quello che viene chiamato stimolo sofisticato è una ricerca di palliativi per riempire vuoti legati alle cose molte semplici, che si esprimono con una semplice frase: stare veramente bene con sè stessi. [Luciom]

    Make a plan, try it, refine it and try again. That's the only road to winning.

Pagina 1 di 35 1234511 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •