Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 143 di 163 PrimaPrima ... 4393133139140141142143144145146147153 ... UltimaUltima
Risultati da 2,841 a 2,860 di 3251
Like Tree1708Likes

Discussione: ***OFFICIAL MOVIES THREAD*** recensioni pareri consigli sui film

  1. #2841
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    461
    Citato in
    16 Post(s)

    Predefinito

    Molto bene Pik!

    Sempre IMO OBV, perché qui ritengo nessuno possa avere la stessa sicurezza di una verità tascabile da mostrare stile, "IO NON HO PAURA". E' impossibile!

    Nessuno potrebbe ma questo film di Inarritu merita (sempre IMO) una spiegazione in più, una prosa, una chiosa finale.


    Debbo mettere su spoiler per correttezza verso chi non ha visionato ancora il film intero ma onestamente premetto che IMO si, ci sono radici esoteriche nell'opera del nostro messicano regista, già pienamente evinte sin dal Babel.


    Immersione:

    Spoiler:
    Non voglio tediare il pubblico con idee illuminista rimembranza ma a me semplicemente sembra che il film sia un'introspezione spirituale (stile Birdman per quanto riguarda il subconscio) dove il Di Caprio sirendeconto/sideverendereconto di essere in una sorta di selva oscura (Dante dai, òvvia su) e tutto ciò che gli capita, da buoni televisionanti torrentisti almeno (che possono far partire il video e vedere quando dura) capiamo subito che il protagonista non morirà subito, questa è una certezza ma durerà almeno 2 ore e mezzo, 150 minuti, in pratica una passione.

    Si IMO, è proprio così, Inarritu ci ha descritto una passione in senso esoterico ed è la stessa passione di 2016 anni fa ma trascritta con le moderne tecnologie del tempo e non più con scalpello e marmo, come nel dopo Medioevo, alcuni Artisti hanno rappresentato.


    Veniamo a noi, veniamo...partiamo dalla fine, la lotta finale fra Hardy e Di Caprio quando quest'ultimo viene colpito dal coltello che gli penetra la mano, cosa sarà mai nella testa di Inarritu? OBV il famigerato chiodo che incastonò Gesù alla Croce.

    Per non parlare dell'incontro nel suo errare in una chiesa diroccata, sottile agrodolce che il televisionante ingoia sebbene la trama filmica ci collochi in un desueto scenario bosco/foresta, addirittura in USA (patria del materialismo) e pure in un campo di battaglia stile "soldato blu", cowboys VS indiani, eppure questo piatto così variegato e complesso, dal sapore insolito, questo piatto di "nouvelle cuisine" è plausibile e reale, Inarritu è IMO davvero uno Chef a tutti gli effetti.

    La scenza dell'orso, la mia "preferita" nel film, effetti speciali un piffero, sembra davvero vera e peraltro tutti gli acciacchi susseguenti derivano da quell'attacco, volete sapere cosa rappresenta per me nel film?

    Per Dio quel cazzo di Grizzly è mia moglie :-D

    No dai a parte Jokes, guardate che la parte femminina nella completezza di un Uomo vero è fondamentale, tutte le varie filosofie/religioni lo asseriscono in un modo o nell'altro, anche Tolkien a suo modo, anche se non è stato capito appieno dalla massa...anche Harry Potter...va bhè sto decisamente perdendo credibilità ora :-D


    La scena di quando precipita dalla collina col suo cavallo, inseguito forsennatamente dagli indiani...e salvato da quella specie di pino che ne attutisce la caduta, assieme alla neve, e poi quel cavallo stesso, che diventa la sua dimora e salvezza dal freddo.


    Oppure ancora il finale quando perdona "oppo", dopo tutto ciò che ha passato, ricordandosi delle parole dell'Amata: "La vendetta è nelle mani del Creatore"





    Poi per carità, io sono Credente ma guardando ad esempio quest'intervista del Gonzalez, dei dubbi mi sono venuti...ben venga l'introspezione.

    http://www.comingsoon.it/film/birdma...deo/?vid=17633


    Tutto IMO
    Ultima modifica di Picc0l0U0m0; 30-01-2016 alle 00:54
    erbert and ilPIKARO91 like this.

  2. #2842
    Scandinavian LAG L'avatar di xplosive
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    17
    Posts
    793
    Citato in
    62 Post(s)

    Predefinito

    visti di recente:

    the martian, carino ma nulla di particolare

    apollo 13, capolavoro, soprattutto dopo aver visto the martian, film di 20 anni, assolutamente livello stratosferico.

    bridge of spies: come dice tarantino, dopo i 65 anni, bisogna quittare... assolutamente non mi è piaciuto per nulla, film di 2h e 20, terribilmente lento, munich non mi è piaciuto granchè, lincoln quello che mi è piaciuto meno in assoluto di spielberg... insomma, a me spielberg degli ultimi 10 anni non è piaciuto proprio per niente.
    Picc0l0U0m0 likes this.
    For us to live any other way was nuts. Uh, to us, those goody-good people who worked shitty jobs for bum paychecks and took the subway to work every day, and worried about their bills, were dead. I mean they were suckers. They had no balls.

  3. #2843
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    @Picc0l0U0m0

    mia breve interpretazione di "the revenant"!

    Spoiler:

    spiegazione molto interessante!

    Dal momento che discutiamo di fantasia occorre rispondere a tema, pertanto pure ciò che dirò va preso come tale.

    Mi trovo d'accordo su praticamente tutto quello che hai detto, compresi i riferimenti a Tolkien ( per chi non lo conoscesse consiglio di leggere l' "Anello di Gige", Platone ) e Harry Potter ( qui si va sul complesso).

    Vorrei aggiungere solo qualche considerazione personale riguardo al film:
    -racconta, ripescando storie mitiche antiche, il percorso di iniziazione di questo cacciatore (in cui ogni spettatore si deve immedesimare): ovvero come lui, attraverso delle imprese al limite delle capacità umane, riesca a trarne un insegnamento morale.
    - la lotta con l'orso ha molteplici significati.L'orso, elemento lunare e re sacro della foresta, rappresenta uno scoglio importante per la sua crescita di "uomo" nel senso più ampio. E' una prova che lo distrugge sul piano fisico portandolo molto vicino alla morte.
    -l'antagonista uccide il figlio (è destino degli indiani essere eliminati per far posto agli americani? Ho visto anche questa sfumatura, posso sbagliarmi obv ). Qui il processo catartico raggiunge il culmine: non più a livello fisico, ma adesso sul piano dei sentimenti. Il protagonista si trova ormai frammentato sia nel corpo fisico che nell'anima. Pervade adesso la sua mente solo un sentimento nella forma più pura: giustizia. Perchè dico sentimento "puro" se vuole ucciderlo? Perchè va inteso come intensità del sentimento, sia nel bene che nel male.
    -la spirale. E' un simbolo chiave della natura, del divino, della luna. Cosa voglio dire con "simbolo della luna"? Nel contesto del film indica una trasformazione. Preannuncia, a chi sa leggere, un evento imminente nel quale accadrà qualcosa di profondo, fuori dall'ordinario mondo dei sensi. E dove questo?
    -il vento smuove gli alberi con veemenza. Per chi avesse visto Twin Peaks non è nuovo questo particolare. Diciamo che indica l'agire, in modo fisico, di un afflato divino.
    -il protagonista è rinato, ha adesso una forza nuova dentro di sé che lo aiuterà nel prosieguo del suo viaggio. Non ha paura della morte perchè l'ha già sconfitta. Tutto si concentra ora sulla sua volontà nel compiere la sua impresa. E' la volontà che muove tutti noi a perseguire i nostri obiettivi.
    -l'indiano salvatore: è uno strumento che il divino concede al protagonista per aiutarlo nel momento più critico, fornendogli consigli, cibo e riparo, dopodiché muore.
    -bello il contrappasso dantesco/legge del karma nell' episodio dell' indiana che taglia le palle al suo stupratore.Una denuncia contro le varie forme di bestialità dell'uomo, purtroppo sempre più presenti. O sulla terra, o dopo la morte, si paga sempre un prezzo per le proprie azioni.
    -episodio della sua caduta dal dirupo: qui si è voluto mostrare in chiave alternativa il rapporto intrinseco uomo/natura, o più precisamente uomo/sfera vegetale/sfera animale. L'albero attutisce la caduta, il cavallo diventa un riparo. Suggestiva l'immagine di lui che si spoglia per entrare nel ventre dell'animale, come a un ritorno alle origini, dove l'uomo aveva una relazione molto più profonda con ciò che lo circonda, totalmente contrastante con la visione odierna del mondo. E' un velato invito a cambiare la percezione che abbiamo della natura e dei suoi doni.
    -lo spirito della moglie: è una mera illusione o è vera? Qui ognuno può dire la sua, chiaramente. Imo è un'immagine usata dal mondo divino (agiscono nel subconscio e nei ricordi, anche qui nulla di nuovo) per condurre il protagonista verso la meta finale: saggezza, temperanza, fortezza.
    -la chiesa: è diroccata,ma stabile nella sua fondamenta. Rappresenta la solidità della concezione spirituale dell'uomo e del mondo: una volta era comune a tutti gli uomini mentre adesso, con l'evoluzione dell'intelletto, si sta letteralmente sgretolando (es. concezione dell' "homme machine" dell'800). Restano le fondamenta come segnale della sua persistenza anche nei periodi più bui e oscuri dell'umanità. Vorrei sottolineare che spiritualità =/ religione (dal latino religo -> legare).
    -illuminazione: durante il combattimento finale il protagonista si rende conto che non spetta a lui decidere del destino del rivale. E' Dio che provvede alla giustizia, non l'uomo individuale. Supera così la prova finale della sua iniziazione.
    -scena finale: la moglie lo guida verso una nuova vita.

    Inarritu ha espresso per l'ennesima volta il proprio talento nella 7a arte.
    Una storia densa di significati e emozioni, condite con scenografia e fotografia sopraffine, e quel tocco di esoterismo come fosse una delicata grattugiata di bottarga che unisce tutti gli ingredienti ( apprezzata dagli intenditori, obv).

    Per concludere: qual è per me il vero messaggio di questo film?
    La storia rappresenta il cammino di ogni uomo verso l'elemento divino e la spiritualità,che non va intesa solamente come un mero pensiero di natura personale, bensì come una verità assoluta a cui tutti devono tendere per poter vivere in piena coscienza la propria vita.

    Ultima modifica di ilPIKARO91; 02-02-2016 alle 02:55
    erbert and Picc0l0U0m0 like this.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  4. #2844
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Reputazione
    375
    Posts
    1,106
    Citato in
    120 Post(s)

    Predefinito

    "Trumbo": una piacevolissima sorpresa, la biografia di Dalton Trumbo, sceneggiatore di successo fino agli anni 40, poi caduto in disgrazia perchè appartenente al partito comunista e negli anni 50 negli U.S.A non era il massimo. Buon soggetto, ottimi dialoghi, sceneggiatura e regia che riescono a mostrarci davvero bene i protagonisti, forse il finale non è gestito benissimo ma rispetto alle cose brutte,banali o pretenziose viste ultimamente si può soprassedere. Attore protagonista un immenso Bryan Cranston, nominato anche all'oscar, ma bravissimi tutti a partire da Helen Mirren per proseguire poi con John Goodman,Diane Lane,Louis C.K.
    Intendiamoci non è un capolavoro ma un godibile film a volte un pò semplicistico interpretato da ottimi attori che hanno battute decenti, ed ultimamente non è poco

  5. #2845
    Scandinavian LAG L'avatar di flamna
    Registrato il
    Jul 2009
    Località
    Cera di Cupra
    Reputazione
    7
    Posts
    848
    Citato in
    416 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    che dici @banditos Walter lo fa lo scherzetto a Leo?
    [17:44:51] Luca BlackMamba33 Bisconti: bon vado a comprare il computer poi torno a whinare per il computer merdoso di mio padre che con 4 tavoli di pipolz
    [17:44:55] Luca BlackMamba33 Bisconti: lagga come
    [17:45:02] Luca BlackMamba33 Bisconti: flamna circondato da fighe


    Flamna ha l'indubbia qualità, che raggiunge vette ineguagliate se non dal buon yomik , di essere proprio sul pezzo. Ma proprio che la casa è tappezzata di Pulitzer, eh!

    cit Raistlin

  6. #2846
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Reputazione
    375
    Posts
    1,106
    Citato in
    120 Post(s)

    Predefinito

    @flamna
    Onestamente ritengo Di Caprio il migliore attore della sua generazione e mi sembra incredibile non abbia ricevuto ancora un oscar, detto ciò il personaggio di Glass non è la sua migliore interpretazione, non certo per demeriti suoi ma è proprio il personaggio ad essere privo di spessore, volutamente imo. Molto meglio, per come è scritto, il personaggio antagonista di Tom Hardy in Revenant per non parlare di altri suoi ruoli tra i quali spicca Howard Hughes ma anche in the Departed o in Gangs of new york è magnifico. Tornando all'amatissimo professor White qui Cranston si conferma bravissimo e se dovessi scegliere sulla base solo di questi due film io voterei lui ma è questione di gusti obv.
    flamna, fpolle and Picc0l0U0m0 like this.

  7. #2847
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da banditos Visualizza Messaggio
    Pensa che io lo ritengo il peggiore di Inarritu visto fino ad ora, dietro ai meravigliosi piani sequenza ed alla magistrale fotografia (presa in prestito da Mallick e si vede) non c'è assolutamente nulla.
    de gustibus non disputandum est, ma come si fa a dire che non c'è assolutamente nulla?
    non penso proprio che abbia girato questo film solo per far vedere dei paesaggi!
    erbert likes this.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  8. #2848
    Antonius L'avatar di GrandeDrago
    Registrato il
    May 2009
    Località
    Dark Side of the Moon
    Reputazione
    237
    Posts
    5,154
    Citato in
    650 Post(s)

    Predefinito



    altro che sharknado...
    "Per chi è considerato guerriero, durante il combattimento l'annientamento del nemico deve essere l'unica preoccupazione." (Kill Bill Vol.1)
    Voli e vacanze - siti Internet di prenotazione volo hotel ecc

  9. #2849
    Monkey Tilt L'avatar di banditos
    Registrato il
    Feb 2011
    Località
    hijack
    Reputazione
    375
    Posts
    1,106
    Citato in
    120 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilPIKARO91 Visualizza Messaggio
    de gustibus non disputandum est, ma come si fa a dire che non c'è assolutamente nulla?
    non penso proprio che abbia girato questo film solo per far vedere dei paesaggi!
    Spoiler:
    il discorso sarebbe lungo ma ci provo. Premetto che adoro Inarritu, sono convinto che amores perros sia un grandissimo film ed anche le altre sue opere, 21 grammi,Babel e Birdman, ognuna con qualche piccolo difetto, sono stupende. Revenant no, non è un grandissimo film. Diceva Melville "per produrre un libro grandioso occorre un tema grandioso" ("IL CANE"avrebbe aggiunto lo Snoopy scrittore anni dopo Schulz) ecco al centro dell'opera di Inarritu questo non c'è e quello che c'è è mostrato in maniera tanto semplicistica e buttata lì che l'autorialità si trasforma in pretenziosità a volte anche fastidiosa. Il mostrarci 2 ore e passa di film con simbolismi terra terra facendoli passare come grande idee mi è sembrato una presa in giro, che l'uomo sia animale tra animali nella natura, che la natura sia la protagonista, l'orso animale totem che uccide e fa rinascere Glass, che si copre con la sua pelliccia e si appropria dei suoi artigli, la spirale sulla borraccia come simbolo ciclico della vita, il cattivo Tom hardy non battezzato che alla fine viene buttato nel fiume da Glass, profondo simbolismo si si, perchè "la vendetta è nelle mani di Dio". Potrei andare ancora avanti ma mi fermo qui, in conclusione quello che a me non è piaciuto è che alla fine le idee ed i simbolismi, rimandi etc etc sono di una banalità che non mi sarei aspettato da Inarritu e se lo si spoglia da tutti i feticci, all'indiana maniera come fa Inarritu nel film, quello che rimane sono alcune scene di rara bellezza e tutto il resto è fuffa mascherata da grandi e (poco)profondi rimandi esoterici e spirituali
    Ultima modifica di banditos; 02-02-2016 alle 18:50

  10. #2850
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da banditos Visualizza Messaggio
    Spoiler:
    il discorso sarebbe lungo ma ci provo. Premetto che adoro Inarritu, sono convinto che amores perros sia un grandissimo film ed anche le altre sue opere, 21 grammi,Babel e Birdman, ognuna con qualche piccolo difetto, sono stupende. Revenant no, non è un grandissimo film. Diceva Melville "per produrre un libro grandioso occorre un tema grandioso" ("IL CANE"avrebbe aggiunto lo Snoopy scrittore anni dopo Schulz) ecco al centro dell'opera di Inarritu questo non c'è e quello che c'è è mostrato in maniera tanto semplicistica e buttata lì che l'autorialità si trasforma in pretenziosità a volte anche fastidiosa. Il mostrarci 2 ore e passa di film con simbolismi terra terra facendoli passare come grande idee mi è sembrato una presa in giro, che l'uomo sia animale tra animali nella natura, che la natura sia la protagonista, l'orso animale totem che uccide e fa rinascere Glass, che si copre con la sua pelliccia e si appropria dei suoi artigli, la spirale sulla borraccia come simbolo ciclico della vita, il cattivo Tom hardy non battezzato che alla fine viene buttato nel fiume da Glass, profondo simbolismo si si, perchè "la vendetta è nelle mani di Dio". Potrei andare ancora avanti ma mi fermo qui, in conclusione quello che a me non è piaciuto è che alla fine le idee ed i simbolismi, rimandi etc etc sono di una banalità che non mi sarei aspettato da Inarritu e se lo si spoglia da tutti i feticci, all'indiana maniera come fa Inarritu nel film, quello che rimane sono alcune scene di rara bellezza e tutto il resto è fuffa mascherata da grandi e (poco)profondi rimandi esoterici e spirituali.

    a me onestamente è piaciuto molto come sia riuscito ad affrontare diverse tematiche abbinandole ad una fotografia meravigliosa (per me revenant >>>>> mad max).
    E' evidente che i messaggi non siano di chissà quale spessore intellettuale... per dire, ho visto "quo vado" di Zalone e mi è piaciuto
    Forse ti aspettavi di più e sei rimasto deluso...
    Mi è sembrato solo esagerato dire che non c'è nulla, that's it
    Ultima modifica di ilPIKARO91; 02-02-2016 alle 22:31
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  11. #2851
    Scandinavian LAG L'avatar di flamna
    Registrato il
    Jul 2009
    Località
    Cera di Cupra
    Reputazione
    7
    Posts
    848
    Citato in
    416 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Per la serie TRASH DI QUALITA' genere che possiamo paragonare a una cicciona baonza che a letto fa i numeri ecco a voi:

    LE STREGHE SON TORNATE, primi 30 minuti da "brivido", perché gridi al capolavoro finché non ti si gela il sangue, purtroppo poi cala vistosamente,

    TURBOKID disponibile su netflix, che dire, avete presente il secondo Mad Max (il primo mi pare si chiamasse Interceptor, e non aveva l ambientazione per cui diventò famoso), bene, ficcateci dentro un power rangers in piena pubertà che brama calore vaginale da un'androide rintontita e avrete TURBOKID, colonna sonora da urlo.
    [17:44:51] Luca BlackMamba33 Bisconti: bon vado a comprare il computer poi torno a whinare per il computer merdoso di mio padre che con 4 tavoli di pipolz
    [17:44:55] Luca BlackMamba33 Bisconti: lagga come
    [17:45:02] Luca BlackMamba33 Bisconti: flamna circondato da fighe


    Flamna ha l'indubbia qualità, che raggiunge vette ineguagliate se non dal buon yomik , di essere proprio sul pezzo. Ma proprio che la casa è tappezzata di Pulitzer, eh!

    cit Raistlin

  12. #2852
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    461
    Citato in
    16 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilPIKARO91 Visualizza Messaggio
    @<b><a href="http://forum.continuationbet.com/member.php?u=19983" target="_blank">Picc0l0U0m0</a></b>

    mia breve interpretazione di "the revenant"!

    Spoiler:

    spiegazione molto interessante!

    Dal momento che discutiamo di fantasia occorre rispondere a tema, pertanto pure ciò che dirò va preso come tale.

    Mi trovo d'accordo su praticamente tutto quello che hai detto, compresi i riferimenti a Tolkien ( per chi non lo conoscesse consiglio di leggere l' "Anello di Gige", Platone ) e Harry Potter ( qui si va sul complesso).

    Vorrei aggiungere solo qualche considerazione personale riguardo al film:
    -racconta, ripescando storie mitiche antiche, il percorso di iniziazione di questo cacciatore (in cui ogni spettatore si deve immedesimare): ovvero come lui, attraverso delle imprese al limite delle capacità umane, riesca a trarne un insegnamento morale.
    - la lotta con l'orso ha molteplici significati.L'orso, elemento lunare e re sacro della foresta, rappresenta uno scoglio importante per la sua crescita di "uomo" nel senso più ampio. E' una prova che lo distrugge sul piano fisico portandolo molto vicino alla morte.
    -l'antagonista uccide il figlio (è destino degli indiani essere eliminati per far posto agli americani? Ho visto anche questa sfumatura, posso sbagliarmi obv ). Qui il processo catartico raggiunge il culmine: non più a livello fisico, ma adesso sul piano dei sentimenti. Il protagonista si trova ormai frammentato sia nel corpo fisico che nell'anima. Pervade adesso la sua mente solo un sentimento nella forma più pura: giustizia. Perchè dico sentimento "puro" se vuole ucciderlo? Perchè va inteso come intensità del sentimento, sia nel bene che nel male.
    -la spirale. E' un simbolo chiave della natura, del divino, della luna. Cosa voglio dire con "simbolo della luna"? Nel contesto del film indica una trasformazione. Preannuncia, a chi sa leggere, un evento imminente nel quale accadrà qualcosa di profondo, fuori dall'ordinario mondo dei sensi. E dove questo?
    -il vento smuove gli alberi con veemenza. Per chi avesse visto Twin Peaks non è nuovo questo particolare. Diciamo che indica l'agire, in modo fisico, di un afflato divino.
    -il protagonista è rinato, ha adesso una forza nuova dentro di sé che lo aiuterà nel prosieguo del suo viaggio. Non ha paura della morte perchè l'ha già sconfitta. Tutto si concentra ora sulla sua volontà nel compiere la sua impresa. E' la volontà che muove tutti noi a perseguire i nostri obiettivi.
    -l'indiano salvatore: è uno strumento che il divino concede al protagonista per aiutarlo nel momento più critico, fornendogli consigli, cibo e riparo, dopodiché muore.
    -bello il contrappasso dantesco/legge del karma nell' episodio dell' indiana che taglia le palle al suo stupratore.Una denuncia contro le varie forme di bestialità dell'uomo, purtroppo sempre più presenti. O sulla terra, o dopo la morte, si paga sempre un prezzo per le proprie azioni.
    -episodio della sua caduta dal dirupo: qui si è voluto mostrare in chiave alternativa il rapporto intrinseco uomo/natura, o più precisamente uomo/sfera vegetale/sfera animale. L'albero attutisce la caduta, il cavallo diventa un riparo. Suggestiva l'immagine di lui che si spoglia per entrare nel ventre dell'animale, come a un ritorno alle origini, dove l'uomo aveva una relazione molto più profonda con ciò che lo circonda, totalmente contrastante con la visione odierna del mondo. E' un velato invito a cambiare la percezione che abbiamo della natura e dei suoi doni.
    -lo spirito della moglie: è una mera illusione o è vera? Qui ognuno può dire la sua, chiaramente. Imo è un'immagine usata dal mondo divino (agiscono nel subconscio e nei ricordi, anche qui nulla di nuovo) per condurre il protagonista verso la meta finale: saggezza, temperanza, fortezza.
    -la chiesa: è diroccata,ma stabile nella sua fondamenta. Rappresenta la solidità della concezione spirituale dell'uomo e del mondo: una volta era comune a tutti gli uomini mentre adesso, con l'evoluzione dell'intelletto, si sta letteralmente sgretolando (es. concezione dell' "homme machine" dell'800). Restano le fondamenta come segnale della sua persistenza anche nei periodi più bui e oscuri dell'umanità. Vorrei sottolineare che spiritualità =/ religione (dal latino religo -> legare).
    -illuminazione: durante il combattimento finale il protagonista si rende conto che non spetta a lui decidere del destino del rivale. E' Dio che provvede alla giustizia, non l'uomo individuale. Supera così la prova finale della sua iniziazione.
    -scena finale: la moglie lo guida verso una nuova vita.

    Inarritu ha espresso per l'ennesima volta il proprio talento nella 7a arte.
    Una storia densa di significati e emozioni, condite con scenografia e fotografia sopraffine, e quel tocco di esoterismo come fosse una delicata grattugiata di bottarga che unisce tutti gli ingredienti ( apprezzata dagli intenditori, obv).

    Per concludere: qual è per me il vero messaggio di questo film?
    La storia rappresenta il cammino di ogni uomo verso l'elemento divino e la spiritualità,che non va intesa solamente come un mero pensiero di natura personale, bensì come una verità assoluta a cui tutti devono tendere per poter vivere in piena coscienza la propria vita.

    Non ho parole, bellissimo


    ilPIKARO91 likes this.

  13. #2853
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    461
    Citato in
    16 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da banditos Visualizza Messaggio
    Spoiler:
    il discorso sarebbe lungo ma ci provo. Premetto che adoro Inarritu, sono convinto che amores perros sia un grandissimo film ed anche le altre sue opere, 21 grammi,Babel e Birdman, ognuna con qualche piccolo difetto, sono stupende. Revenant no, non è un grandissimo film. Diceva Melville "per produrre un libro grandioso occorre un tema grandioso" ("IL CANE"avrebbe aggiunto lo Snoopy scrittore anni dopo Schulz) ecco al centro dell'opera di Inarritu questo non c'è e quello che c'è è mostrato in maniera tanto semplicistica e buttata lì che l'autorialità si trasforma in pretenziosità a volte anche fastidiosa. Il mostrarci 2 ore e passa di film con simbolismi terra terra facendoli passare come grande idee mi è sembrato una presa in giro, che l'uomo sia animale tra animali nella natura, che la natura sia la protagonista, l'orso animale totem che uccide e fa rinascere Glass, che si copre con la sua pelliccia e si appropria dei suoi artigli, la spirale sulla borraccia come simbolo ciclico della vita, il cattivo Tom hardy non battezzato che alla fine viene buttato nel fiume da Glass, profondo simbolismo si si, perchè "la vendetta è nelle mani di Dio". Potrei andare ancora avanti ma mi fermo qui, in conclusione quello che a me non è piaciuto è che alla fine le idee ed i simbolismi, rimandi etc etc sono di una banalità che non mi sarei aspettato da Inarritu e se lo si spoglia da tutti i feticci, all'indiana maniera come fa Inarritu nel film, quello che rimane sono alcune scene di rara bellezza e tutto il resto è fuffa mascherata da grandi e (poco)profondi rimandi esoterici e spirituali

    La tua è una sintesi che solo un .gif potrebbe onorare.


    W Banditos :-(

  14. #2854
    Scandinavian LAG L'avatar di flamna
    Registrato il
    Jul 2009
    Località
    Cera di Cupra
    Reputazione
    7
    Posts
    848
    Citato in
    416 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    io non voglio dire nulla contro revenants ma
    Spoiler:
    pd... pure su naruto ci stava la cazzo de spirale "simbolica"
    ilPIKARO91 and Picc0l0U0m0 like this.
    [17:44:51] Luca BlackMamba33 Bisconti: bon vado a comprare il computer poi torno a whinare per il computer merdoso di mio padre che con 4 tavoli di pipolz
    [17:44:55] Luca BlackMamba33 Bisconti: lagga come
    [17:45:02] Luca BlackMamba33 Bisconti: flamna circondato da fighe


    Flamna ha l'indubbia qualità, che raggiunge vette ineguagliate se non dal buon yomik , di essere proprio sul pezzo. Ma proprio che la casa è tappezzata di Pulitzer, eh!

    cit Raistlin

  15. #2855
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Picc0l0U0m0 Visualizza Messaggio
    Non ho parole, bellissimo


    Spoiler:
    IMO sarebbe meglio evitare di spiegare mad max
    Anyway trovi qualcosa nella mia spiegazione di revenant che non ti sembra corretta?
    Anche il periodo storico in cui è ambientato è una hint non indifferente, imo.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  16. #2856
    Banned
    Registrato il
    Apr 2015
    Reputazione
    0
    Posts
    461
    Citato in
    16 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ilPIKARO91 Visualizza Messaggio
    Spoiler:
    IMO sarebbe meglio evitare di spiegare mad max
    Anyway trovi qualcosa nella mia spiegazione di revenant che non ti sembra corretta?
    Anche il periodo storico in cui è ambientato è una hint non indifferente, imo.
    Eh spè, ho letto tutto di volata e sono quasi al quarto film visto nell'ultimo anno, ben oltre i miei standard, dammi tempo, vorrei anche legge i libri da cui originano per fornire un'opinione a tutto tondo come di consueto; comunque questi giornalisti cinematografici si devono proprio divertire un mondo a guardare film per lavoro.

    La prossima vita che rinasco voglio diventare o un pettinatore di bambole o un critico cinefilo :-D

  17. #2857
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Picc0l0U0m0 Visualizza Messaggio
    Eh spè, ho letto tutto di volata e sono quasi al quarto film visto nell'ultimo anno, ben oltre i miei standard, dammi tempo, vorrei anche legge i libri da cui originano per fornire un'opinione a tutto tondo come di consueto; comunque questi giornalisti cinematografici si devono proprio divertire un mondo a guardare film per lavoro.

    La prossima vita che rinasco voglio diventare o un pettinatore di bambole o un critico cinefilo :-D
    hai proprio ragione!!
    Picc0l0U0m0 likes this.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

  18. #2858
    Scandinavian LAG L'avatar di UnNiubbo
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bari
    Reputazione
    173
    Posts
    731
    Citato in
    137 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da banditos Visualizza Messaggio
    "Trumbo": una piacevolissima sorpresa, la biografia di Dalton Trumbo, sceneggiatore di successo fino agli anni 40, poi caduto in disgrazia perchè appartenente al partito comunista e negli anni 50 negli U.S.A non era il massimo. Buon soggetto, ottimi dialoghi, sceneggiatura e regia che riescono a mostrarci davvero bene i protagonisti, forse il finale non è gestito benissimo ma rispetto alle cose brutte,banali o pretenziose viste ultimamente si può soprassedere. Attore protagonista un immenso Bryan Cranston, nominato anche all'oscar, ma bravissimi tutti a partire da Helen Mirren per proseguire poi con John Goodman,Diane Lane,Louis C.K.
    Intendiamoci non è un capolavoro ma un godibile film a volte un pò semplicistico interpretato da ottimi attori che hanno battute decenti, ed ultimamente non è poco
    Concordo con tutto quello che hai detto, tranne una cosa: C.K. come attore è davvero pessimo, questa è stata l'ennesima conferma, soprattutto nelle scene a due con Cranston è terribad davvero, l'abisso si vede palesemente.
    Dimostrazione del "Se dopo 20 minuti non hai capito chi è il pollo del tavolo, vuol dire che sei tu":
    [01:18:02] Lorenzissimo: come mai se mi metto sit out si mettono sit out pure gli altri reg?


    [19:58:25] Lorenzissimo: ad avere una mano ogni tanto
    [19:58:32] Lorenzissimo: tipo un Ahi
    [19:58:36] Lorenzissimo: sarebbe buono

  19. #2859
    Scandinavian LAG L'avatar di UnNiubbo
    Registrato il
    Sep 2009
    Località
    Bari
    Reputazione
    173
    Posts
    731
    Citato in
    137 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    The big short sembra stellare come film ma mi rifiuto di guardarlo in italiano
    Leggiti il libro. C'è da piangere e ridere contemporaneamente.
    Dimostrazione del "Se dopo 20 minuti non hai capito chi è il pollo del tavolo, vuol dire che sei tu":
    [01:18:02] Lorenzissimo: come mai se mi metto sit out si mettono sit out pure gli altri reg?


    [19:58:25] Lorenzissimo: ad avere una mano ogni tanto
    [19:58:32] Lorenzissimo: tipo un Ahi
    [19:58:36] Lorenzissimo: sarebbe buono

  20. #2860
    Monkey Tilt L'avatar di ilPIKARO91
    Registrato il
    Aug 2009
    Località
    London
    Reputazione
    19
    Posts
    1,367
    Citato in
    146 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da UnNiubbo Visualizza Messaggio
    Leggiti il libro. C'è da piangere e ridere contemporaneamente.
    bravo, sei calzato proprio a pennello!
    potresti togliermi una curiosità?

    Spoiler:
    ci sono due scene del film che vorrei sapere da te se trovano riscontro anche nel libro, curiosità personale.
    -mark baum che pubblicamente annuncia "tutta l'economia è falsa, tutta la storia è falsa, tutta la religione è falsa"
    -mark baum da piccolo che studia la Bibbia ebraica per cercare le incongruenze della parola di Dio (traduzione tra l'altro inventata di
    "Elohim", la quale è intraducibile nel linguaggio corrente).


    @Luciom @UnNiubbo che cosa avete pensato quando avete visto quelle scene?
    Picc0l0U0m0 likes this.
    "è risaputo ormai che dietro ai forum ci sono vere lobby di gente sconosciuta, senza arte e nè pane"

    "Trout aveva scritto su un albero che faceva i soldi. Aveva come foglie i biglietti da venti dollari. I suoi fiori erano titoli di stato. I suoi frutti erano diamanti. Attirava gli esseri umani, che si ammazzavano tra loro intorno alle sue radici e così diventavano un ottimo fertilizzante."

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •