Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 2 di 66 PrimaPrima 1234561252 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 1317
Like Tree295Likes

Discussione: The Well: KokainMutu

  1. #21
    Tight Agressive
    Registrato il
    Mar 2008
    Reputazione
    8
    Posts
    366
    Citato in
    5 Post(s)

    Predefinito

    Spero first, cmq sia sei sempre stato uno zobot (anche in rl, studi, lavoro, sport, in tutti i campi insomma) o ti sei "innescato" con il CG?

  2. #22
    Scandinavian LAG L'avatar di gudariak
    Registrato il
    Sep 2011
    Reputazione
    13
    Posts
    996
    Citato in
    232 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Quanto invidioso...

    Ti sommergono di domande così non riesci a grindare... viscidi... !!

    GL for all.
    Writing The Fucking Manual of life:
    Cronache di un Natural Born Fish (Ricordi, Racconti e altre Follie)


    "Guda è il Laliberté dei Micros." (chat Pokerstars)

  3. #23
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Whinaments Visualizza Messaggio
    1st!

    Pensi che il tuo ritmo sia sostenibile long term?
    Migliore e peggiore swing?
    Pensi che il tuo ritmo sia sostenibile long term?

    Se per long term intendi 2-3 anni direi di no, ma non tanto per l'impegno giornaliero, più per l'assenza di pause di 2 settimane per viaggi o vaire. Con qualche pausa di questo tipo è sostenibile.

    Migliore e peggiore swing?

    nel 2008 da ottobre a gennaio +100K, finendo con circa solo 4 giornate negative nell'arco dei 4 mesi (sfiga che erano playmoney). Nel novembre 2009 feci i primi 15 giorni -15K (fortuna che erano playmoney).
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  4. #24
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sirpeppe Visualizza Messaggio
    fiiiiiirst!!

    ci spieghi in modo dettagliato il tuo approccio al mondo del poker?
    come hai impostato il tuo percorso di studi?
    cos'è avvenuto dalla 500kesima mano in poi?
    come programmi le tue settimane?
    1)Essenzialmente il poker online racchiude un sacco di elementi che mi hanno sempre appassionato: interattività, competizione, fonte di guadagno, possibilità di multitasking. Per cui all'inizio era una fascinazione da tutti questi elementi messi insieme. Possibilità di vincere, vincere da casa contro gente da tutto il mondo, vincere soldi, vincere potendo anche fare altro nel frattempo.
    Poi è diventata un'ossessione. Venendo da Magic, avevo alcuni strumenti di game theory generale che mi avevo fatto capire che nel gioco c'era una componente di abilità prevalente, per cui sono andato alla ricerca di alcune basi. E per qualche mese nel 2006 non ho fatto altro che girare in internet in cerca di punti di riferimento. Poi all'improvviso divenne l'unica fonte di sostentamento, in maniera un po' scriteriata (lasciai un lavoro, comunque molto pesante da gestire); fortuna che ebbi ragione. Da quel momento (late 2006) fino ad oggi, il poker è sempre stato per me la fonte di guadagno che ha fatto da contraltare all'altra mia vera, certamente più affascinante e appagante passione: il cinema. Ho fatto una scuola di cinema, sono diplomato in regia, ho realizzato un po' di lavori, ho creato con due amici/soci/colleghi una casa di produzione, abbiamo prodotto un film l'anno scorso... Per cui sono sempre stato in uno scomodo bilico tra poker e cinema, anche perchè le due attività non si conciliano: se ho sempre avuto l'abitudine di fare tante cose contemporaneamente, con poker e cinema il discorso è complesso. Sono due discipline talmente assorbenti, che la somma dei due addendi non può che fare 100% (credo perchè occupano la stessa sfera cerebrale), quando invece, altrove, col multitasking si supera il 100%. Per cui in questi anni ogni volta che dividevo 50-50, avevo la sensazione di fare entrambe le cose male. Non appena spingevo di più su un lato, l'altro ne era inevitabilmente escluso. Infatti in questi anni ho avuto delle pause di un paio di mesi dal poker, dove avevo quasi smesso.
    Negli ultimi mesi sicuramente la dedizione al poker è maggiore, se non totale. In futuro, non so.

    2)Essenzialmente io ho giocato a lungo ad un gioco sul circuito B2B, oggi Entraction, sul quale no esiste letteratura, ovvero Telesina, molto popolare nel sottobosco italiota. Aggiunsero il gioco al loro parco a maggio del 2006, e subito mi resi conto del field OSCENO, comparabile al NL2 di oggi, quando invece si giocava con max buyin di 100e.Non c'era davvero nulla sul gioco, nè articoli nè programmi per calcolare percentuali di partenza per esempio. Così mi diedi qualche regola di base, semplicemente dettata dal buon senso, ed iniziai a sfasciare il gioco (così poi lasciai il lavoro). Prima di quello avevo giocato un po' di sit, un po' di limit, un po' di tornei. Mi ricordo che avevo comprato e letto il mitico SuperSystem2. Dopo di quello ebbi voglia di cambiare gioco, così provai a grindare il NL100 6max, fallendo miseramente. Fortuna che ci misi poco a capire che necessitavo di studi, così mi iscrissi a Cardrunners, e li mi si aprì un mondo: bastarono 2-3 video per diventare vincente al NL100 nel 2007.
    L'ultima fase di studio la ebbi ad agosto del 2010. Ero quasi tentato di chiudere per sempre col poker, quasi non giocavo più. Avevo qualche centinaio di euro caricato su Bwin (neanche poker related), che decisi di spendere facendo qualche torneo da 100e nelle serate di noia. Feci secondo ad un monday 40K, quanto basta per decidere di studiare MTT :-) Così passai un mese a vedere tutti i video relativi agli MTT di DeucesCracked, e grindai gli MTT per 5 mesi. Non appena i rumors relativi al cash game in italia si fecero più concreti, ripresi in mano il 6max, guardando altri video, e facendo 6 ore di lezione con un coach americano nei mesi successivi.

    3)In realtà più che dalla 500K il turning point fondamentale l'ho avuto alla 130K circa. Il primo agosto iniziai il percorso verso SNE con 6 giorni consecutivi di sconfitte. Non una gran partenza...non ho mai pensato di abbandonare, anche perchè sapevo di avere edge e di potercela fare. Così decisi di fare una mono lezione, più per scacciare le nubi. Dopo quella lezione ebbi circa 10 giorni consecutivi senza chiudere in negativo una sessione. Avevo fatto level down al 100 (non volevo depositare), per cui ci misi più tempo a tornare BE. Comunque si, direi che la svolta la determinò quella chiacchierata sul multitabling in generale (ma potrebbe anche essere stato una coincidenza).

    4)Se ti riferisci agli ultimi mesi, essenzialmente le variabili sono: presenza di champions league, la juve gioca il sabato o la domenica
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  5. #25
    Monkey Tilt L'avatar di MechanicalBoy
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    75
    Posts
    1,384
    Citato in
    107 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Magic lo grindavi a livello di PTQ/Pro tour o for fun?
    I see most of my tilt now as just another gear. - livb112

  6. #26
    Monkey Tilt L'avatar di Jokers_89
    Registrato il
    Dec 2009
    Località
    Torino
    Reputazione
    7
    Posts
    1,043
    Citato in
    117 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    cosa provi ogni volta che ti sculo?
    "Chi disse "Preferisco avere fortuna che talento" percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo. A volte in una partita la palla colpisce il nastro e per un attimo può andare oltre o tornare indietro. Con un po' di fortuna va oltre e allora si vince. Oppure no e allora si perde. "

  7. #27
    Scandinavian LAG L'avatar di AVanHelsing
    Registrato il
    Nov 2010
    Località
    Bologna
    Reputazione
    215
    Posts
    953
    Citato in
    434 Post(s)

    Predefinito

    Leggo che sei un appassionato di cinema e hai studiato la disciplina. Hai un'area di studio preferita in questo senso? Quali sono i tuoi generi preferiti, autori, periodi storici?
    - Hai la mia stessa età, ma spesso quando parlo con te mi sembra di parlare con mio padre,
    cioè hai una sicurezza personale disarmante, ti senti mai insicuro di/in qualcosa?

    Sì, ci sono spesso dei turn dove non so se fare 2barrel, e ogni tanto dei river in cui ho voglia di callare ma so che non dovrei. [cit. Luciom]

    Ma quello che ha perso 40k alla snai scommetteva sempre 1k sul Barcellona perdente? [cit.]

  8. #28
    Monkey Tilt L'avatar di willyss
    Registrato il
    Mar 2009
    Reputazione
    45
    Posts
    1,079
    Citato in
    131 Post(s)

    Predefinito

    benvenuto e congrats, il tuo impegno verso il grinding è lodevole; passo a qualche domanda: 1) quanto multytabli x? 2)tile ,stacked o altro? 3)quante mani hai giocato nl100 e al nl200? attualmente mixi ancora i livelli?

  9. #29
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shova Visualizza Messaggio
    qualche info sulla rl (nome-eta-ecc)?
    cosa facevi prima di giocare a poker?
    prima delle .it dove e cosa grindavi?
    com'è strutturata la tua giornata?
    quanto tabli, che software di aiuto usi, e la tua postazione?
    (per ora mi fermo qui )


    EDIT: pensavo di essere il primo muhauahahaha
    1)Christian Favale, 28 anni, nato a genova ma trasferito a roma per studio prima, lavoro poi. Ti serve anche il codice fiscale?
    2)Studiavo
    3)Entraction
    4)Varia molto dai periodi e dall'impegno pokeristico. Negli ultimi tre mesi è più o meno 11-13 grinding, 14-19 grinding, 21-1 grinding. In mezzo do vita e riposo al corpo. Ultimamente però faccio sessioni più brevi e più pause.
    5)15x-18x a secondo di action, mix di livello, presenza di reg, stanchezza. Se tablo tutto NL100 di solito faccio 18x, se mixo il NL200 di solito scendo 15x-16x. Uso ovviamente HM e Table Ninja, ho un fisso con 2 monitor 24" e il Logitech G13 come gamepad.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  10. #30
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da canedapunta Visualizza Messaggio
    azz..ho visto solo adesso il tuo well, sennò te lo chiedevo qua...che ne pensi? puoi rispondere di qua o di là, come vuoi

    aprire 2x in 6max cash da posizione avanzata
    A me personalmente non fa impazzire minraisare da EP. L'approccio può avere senso ma dipende da un sacco di fattori. Se hai una positional awareness solida, credo che avere delle size crescenti sia ottimale: se da EP ho un range tendenzialmente strong non vedo perchè non dovrei iniziare ad accrescere il pot. Può avere senso imho se si approccia il gioco con uno stile molto aperto con un PRF>27, ma che implica anche un edge postflop non indifferente. Per cui non è detto che una strategia simile sia sempre +EV, dipende essenzialmente cioè dagli opponent al tavolo.
    Come variabile, che non è game theory dependant ma grinding dependant, ci metto anche il numero di tavoli. Minariase da UTG significa giocare molti più piatti OOP in situazioni non semplici, per cui se stai mass tablando non è una strategia che riesci a condurre profittevolmente in più tavoli.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  11. #31
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Hai un qualche obiettivo "finale", di roll o anche altro, raggiunto il quale ti piacerebbe quittare il gioco, o ti vedi a clickare i massimi finchè esiste questa possibilità?
    Non ho obiettivi finali (a parte SNE nel 2011, ma non lo definirei finale), e tendezialmente tengo tutte le porte aperte. Se approccio un'attività è perchè in quel momento è quella che mi può dare maggiori stimoli e soddisfazioni di ogni tipo. Più o meno potrebbe accadere di tutto nel futuro insomma.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  12. #32
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kalanisi Visualizza Messaggio
    Con che roll sei partito? come hai fatto a livello psicologico a superare la terribile bad run delle prime 500k hand? pensi veramente che con costanza e tenacia anche un discreto giocatore possa arrivare a fare SNE grindando il NL100? che consiglio daresti a chi vorrebbe intraprenderte l'impresa SNE dal 2012? sei consapevole che sei un "mostro" piu' vicino ad una macchina che ad una persona umana?
    1)Se ti riferisci al roll che avevo su PS prima di iniziare SNE, era di 10K circa.
    2)Come detto in un post precedente, i primi 7 giorni di agosto furono abbstanza strazianti, ma bastò una chiacchierata con un coach americano ed una giornata positiva per risollevarmi completamente il morale. Fare level down in bad run ti aiuta ad avere anche una percezione diversa degli stack che perdi, sfalsando molto meno l'influenza che i risultati possono avere sulle scelte.
    3)Assolutamente si. Però tenacia e costanza, che tu dai come prerequisiti, sono una cosa ben precisa.
    4)Lo sono tutti quelli con costanza e tenacia allora :-)
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  13. #33
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Slash1588 Visualizza Messaggio
    Ancora una volta grats.
    Ormai sono 3 mesi che grindi a ritmi disumani. Riesci a separare + o - bene il tuo job di grinder dalla tua real life(Cioè, ad es.ti fai le tue x ore di grinding poi vai a cinema e non pensi a quanti stack di ev hai sukato) ? Se sì se c'è qualche trucco o casa del genere che ti aiuta a farlo?
    Più vai avanti più è facile escludere il poker dal resto della vita. I periodi in cui ho sofferto di più causa sconfitte al gioco sono stati quelli in cui giocavo ogni tanto, un paio di ore al giorno, non tutti i giorni. Quando invece affronti l'attività in maniera molto più continuativa, entri in sintonia con le oscillazioni che capitano, sia positive che negative. Negli ultimi mesi poi praticamente il gioco non ha effetti sull'umore. Ho avuto bad run significative e stessa cosa per quelle positive. Più volte. E so che semplicemente è così che funziona. Credo che semplicemente il segreto sia non aspettarsi nulla. E' darsi obiettivi economici la cosa che può rendere il gioco frustrante, quando sul risultato monetario abbiamo un controllo relativamente basso sul breve periodo.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  14. #34
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rmd4k Visualizza Messaggio
    no questions .... Respekt !
    yo bro!
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  15. #35
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Mar 2009
    Reputazione
    47
    Posts
    1,587
    Citato in
    62 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Ciao.

    Ti sei posto il problema se il fatto di "reclamizzare" (nel senso positivo di trasmettere entusiasmo agli altri grinders) il tuo approccio "iperlavorativo" al poker non possa infestare molto prima tutti i tavoli di soli reg. restringendoti i margini ?

    Crisbus i primi mesi dei sit rastrellava a ritmi disumani e mantenendo un bassissimo profilo su quello che stava facendo. Probabilmente anche perché non aveva nessun interesse a trovare emulatori.

    Più in generale, quanto pensi sara' veloce il restringimento dei margini di guadagno ai mid stakes ?

    ha ben piccole foglie
    la pianta del té


  16. #36
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giammi Visualizza Messaggio
    first!
    quanto ti influenza il poker in real life? quanto ti pesa dove grindare infinito per una sicurezza mentale e monetaria futura, magari tralasciando la RL (amici, fighe, bevute random ecc.)?
    per quanto pensi di tenere il tuo winrate?mi pare di aver letto che fosse sui 100e /H ...correggimi se sbaglio.
    per il resto compliments, nanonoko
    1)Chiaramente dei sacrifici vanno fatti, ma sono convinto che col giusto metodo un equilibrio sia sempre ottenibile. Poi mettici anche che non ho mai avuto una real life dai ritmi sfrenati. Non ho mai avuto l'abitudine di uscire tutte le sere o fare chissà cosa. Per cui non è difficile trovare il giusto bilanciamento.
    2)Credo che gradualmente si abbasserà, come del resto si è abbassato dall'avvento del cash sulle .it. Non credo comunque in differenze abissali considerando che comunque quel winrate include la RB. Di sicuro i fattori in gioco saranno il mio studio, e quello del field, difficile dare riscontri numerici ben precisi.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  17. #37
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da G.Paolini Visualizza Messaggio
    Ciao innanzitutto complimenti per ciò che stai facendo sei un esempio per tutti inizio con un paio di domande:
    riesci a prendere note sugli avversari mentre sei in game?
    Se la risposta alla prima domanda è negativa, fai molta session review e quindi prendi note da hm oppure non la reputi una cosa importante da fare?
    Questa è una domanda un pò più generale, ma che vorrei chiederti. Il valore std deviation su hm come viene calcolato? E' un valore cui possiamo fare affidamento dopo un tot di mani (quante esattamente?) oppure è un valore da prendere con le pinze?
    1)Magari
    2)E' fondamentale, ma non ho tempo. Ho però la fortuna di ricordare abbastanza bene pattern in determinate situazioni dei reg (soprattutto quelli con cui ho 30K+ mani). Forse proverò notecaddy, sperando non necessiti di troppo tempo per un setup sensato.
    3)Sinceramente non lo so.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  18. #38
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da serialklimber Visualizza Messaggio
    first page...

    ma qualche mattina non ti viene mai voglia di dire: oggi no! magari dopo aver sukato un harem di gigolò per una o due ore prima di andare a dormire
    Capita...ma di più la sera. La mattina se sono riposato sono tendenzialmente abbastanza propositivo.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  19. #39
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Benjix Visualizza Messaggio
    Spero first, cmq sia sei sempre stato uno zobot (anche in rl, studi, lavoro, sport, in tutti i campi insomma) o ti sei "innescato" con il CG?
    E una tendenza che ho sempre avuto anche in real life, dai 18 anni in poi. Come detto altrove, tendo ad immergermi il più possibile in un'attività, qualunque essa sia. Un po' perchè mi interessano molte cose, per cui non voglio metterci troppo tempo ad arrivare ad un punto di "soddisfazione" (per poi cambiare), un po' perchè è l'unico modo per raggiungere le sfumature di una determinata attività.
    Mettici anche che ho la passione di esplorare i limiti. Fare SNE in poco tempo grosso modo risponde anche a quell'esigenza.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

  20. #40
    Antonius L'avatar di KokainMutu
    Registrato il
    Sep 2010
    Reputazione
    121
    Posts
    2,219
    Citato in
    385 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MechanicalBoy Visualizza Messaggio
    Magic lo grindavi a livello di PTQ/Pro tour o for fun?
    PTQ ne facevo un po', ma non sono mai diventato top ita (come invece lo erano i miei compagni di team). Mi qualificai però ad un Pro Tour del 2000, a New York. C'erano due slot in finale, uno con biglietto aereo uno senza. L'altro finalista era...AlexB. Fortuna che i suoi amici volevano tornare a Bologna così splittammo il volo...probabilmente non avevo molte chanches contro il suo mazzo, e perdendo non sarei andato a New York nonostante lo slot.
    Peculiar travel suggestions are dancing lessons from God - Bokonon -

Pagina 2 di 66 PrimaPrima 1234561252 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •