Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 4 di 32 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 640
Like Tree122Likes

Discussione: The Well: thesegoto_11

  1. #61
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco86 Visualizza Messaggio






    se risponde qualcosa di diverso da Toro scatenato boicotto il thread.
    Bwhuahuahua abbastanza epic
    Ma onestamente sull'onda del momento avrei anche potuto dire Mean Streets, che ha una sgangheratezza feroce e ferocemente riuscita nelle costruzioni dei personaggi, erano tutti stragiovani e si vede, si sente.
    Ultima modifica di thesegoto_11; 13-04-2010 alle 22:17
    We build ships.

  2. #62
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rebel Visualizza Messaggio
    i just wanted to say "i love you 11"
    :*
    We build ships.

  3. #63
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Matrix75 Visualizza Messaggio
    Wow, very nice
    Cosa ne pensi de "le epistole a Lucilio" di Seneca ?
    E del "Paradiso perduto" di Milton?
    Edit: e degli scrittori russi in generale (Dostoevsky su tutti?)


    Ecco, ovviamente non ho citato i russi nella mia lista perché avrei pur dovuto pentirmi di qualcosa nello scegliere i migliori dieci...
    Chiunque ami le lettere in un senso minimamente consapevole non può non amare i russi, e tra Dostoevsky, Gogol, Bulgakov (ma ci inserirei anche i russi diventati grandi in altre lingue, come Nabokov o Conrad) la grandezza si spreca ed è di dolorosa bellezza.
    Per quanto riguarda le Epistulae, hanno segnato la mia adolescenza, mi hanno dato conforto quasi quotidiano nei primi anni di università e mi mancano adesso. Penso sia ora di andarmele a rileggere.
    Il Paradiso Perduto è uno dei libri preferiti da uno dei miei autori preferiti, il Beppe Fenoglio che tra l'altro chiama anche Milton il suo alter ego di Una Questione Privata (libro che consiglio, straconsiglio a tutti); quindi piace moltissimo anche a me.
    Ma non l'ho letto! Lol ahaha seriamente, è per me uno di quei libri della famosa lista dei non ancora letti che ognuno di noi ha.
    Per dirti, io l'Odissea me la sono letta solo qualche anno fa, e il moto che mi ci ha fatto mettere è stato anche un po' frutto del caso. Nessuno di noi è PocoCurante (il personaggio di Voltaire che ha letto tutto e... che si chiama così non a caso )
    We build ships.

  4. #64
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elle Visualizza Messaggio
    cm mai nn hai citato les 400 coups ?
    Perché lo spazio era poco
    We build ships.

  5. #65
    Calling Station
    Registrato il
    Dec 2009
    Reputazione
    2
    Posts
    170
    Citato in
    22 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da thesegoto_11 Visualizza Messaggio
    Il Paradiso Perduto è uno dei libri preferiti da uno dei miei autori preferiti, il Beppe Fenoglio che tra l'altro chiama anche Milton il suo alter ego di Una Questione Privata (libro che consiglio, straconsiglio a tutti);
    GRANDE, straquoto +1K, di Fenoglio va letto tutto non solo il partigiano Johnny (che cmq metterei obbligatorio in 3° media)

    Domanda:
    - come ti stai preparando per l'arrivo del cash sulle .it? (se ti stai preparando obv)

    thx

  6. #66
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GALB Visualizza Messaggio
    Quando ricomincerai a frequentare le feste del cinema, con cui andrai con un tuo compagno di team molto alto e simpatico?
    Zomg, ecco cos'è che mi manca del cinema

    Ma guarda, Galb, è facile, shippiamo un qualcosa di enorme e poi ogni tanto ci produciamo un film indipendente in digitale solo per fare feste e provini
    We build ships.

  7. #67
    Cbet VIP User L'avatar di GALB
    Registrato il
    Sep 2007
    Località
    Ominolandia
    Reputazione
    76
    Posts
    11,410
    Citato in
    551 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da thesegoto_11 Visualizza Messaggio
    Zomg, ecco cos'è che mi manca del cinema

    Ma guarda, Galb, è facile, shippiamo un qualcosa di enorme e poi ogni tanto ci produciamo un film indipendente in digitale solo per fare feste e provini
    ok fra una settimana cominciamo i provini ok?
    gioca su Sisal Poker

  8. #68
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dillon1977 Visualizza Messaggio
    1)Che ne pensi invece del film "The pusher"? (imho migliore di Lock & Stock -the snatch)
    Onestamente, non me ne ricordo molto. Lo vidi al cinema, in inglese, e se non ricordo male aveva un bel quantitativo di incomprensibile cockney, oltre a una trama incasinatissima, quindi a parte il fatto che sono passati cinque anni e che non mi pare fosse propriamente indimenticabile, ecco, me ne sono dimenticato.
    Sai come va, se un film non ti si aggancia alla memoria per qualcosa di unico, ti si perde presto in testa.

    Citazione Originariamente Scritto da dillon1977 Visualizza Messaggio
    Che ne pensi di FFCoppola come regista?
    Premessa: l'epopea dei Corleone non mi ha mai fatto impazzire; solo un cieco non vedrebbe la grande arte di Coppola dal punto di vista formale, ma io ho sempre avuto un problema con Marlon Brando col cotone nelle guance, mi sembra sempre troppo pericolosamente in bilico sui confini della macchietta. E poi è tutto così greve, sempre 'sti musi lunghi, insomma mi pare si prenda troppo sul serio. Se dovessi citare un racconto di epopea "mafiosa" direi piuttosto Good Fellas, che ha momenti inarrivabili anche di comicità (uno su tutti il celebre "Funny how?!" di Joe Pesci).
    Poi su Coppola ho sempre avuto un dubbio più generale, di cui difficilmente parlo perché non ho l'autorità di farlo troppo pubblicamente; però se me lo chiedi nel the well ti devo rispondere, e ti devo dire che credo non abbia raggiunto le vette epiche a cui ha teso nelle sue opere più ambiziose, con l'aggravante di averci tentato senza censure, con il conseguente crash landing (vedi il Brando di Apocalypse: io lo trovo retorico e magniloquente, a livello poetico si poteva fare di meglio facendo di meno). Non so come dire, è un po' come per le cose meno riuscite di Kubrick, che sono anche quelle in cui punta onestamente troppo in alto (Odissea nello Spazio ha momenti di vuoto retorico quasi imbarazzanti quando vuole arrivare a dire troppo sul principio che anima la vita, come nella sequenza di montaggio del ritorno al feto...).
    Insomma da un lato c'è Sheen che si taglia col vetro nella scena in testa di film, e dall'altro Duvall nella follia di tutta l'ambientazione e del suo Napalm la mattina. Io adoro la sequenza di Duvall, alzo il sopracciglio in quella di Sheen. Sono entrambi passaggi estremi e al limite del surreale: ma ai miei occhi il primo è dionisiaco e disperato e quindi in qualche modo vitale e meraviglioso; il secondo è solo retorico.
    Nota bene: stiamo parlando comunque di grandi artisti, e magari sbagliassero tutti come sbagliano loro quando vogliono spingersi ai limiti...

    Citazione Originariamente Scritto da dillon1977 Visualizza Messaggio
    Nel film "La capa gira" La frase del vecchietto che scende dall'apecar e dice "mocc a l murt ca tnit" ai 2 ragazzi che fumano erba invece di trovare il pacco di droga l'hai inventata te o ti sei ispirato a qualche personaggio reale?
    Eh eh, Diciamo che ho messo insieme citazioni di più personaggi reali nel tentativo di venirne fuori con una sorta di litania della gastema (come a Bari si chiama il turpiloquio).
    La cosa folle è che Teodosio Barresi (l'attore che interpreta Peppino) ha mandato a memoria ogni singola parola delle battute scritte e probabilmente quello è il passo del film che corrisponde con maggiore precisione alla sceneggiatura. Ti racconto un aneddoto piuttosto buffo. Il giorno in cui dovevamo girare la scena (uno dei primi della lavorazione del film) stavo parlando in mezzo alla campagna con Dino Abbrescia e Paolo Sassanelli, due degli attori, quando inizio a sentire qualcuno che litiga. Da lontano mi arrivano pezzi di parole di qualcuno che grida cose tipo "Chi t'è mmmurte!" eccetera. La cosa va avanti per un'ora buona, quando a un certo punto mi mandano a fare non so cosa con un motorino. Io mi allontano e scopro che seguendo la strada verso la città sto andando anche verso la litigata degli sconosciuti. Finché non trovo Teodosio che sta litigando con una lattina di cocacola. Lui mi guarda arrivare e tutto contento viene da me e mi chiede se va bene il modo in cui insulterà i due ragazzi.
    Stava provando da un'ora buona a insultare qualcuno con tutta la forza che aveva. Quel qualcuno era una lattina di cocacola, la lingua era il barese. Ora immaginati la mia faccia. Questo signore, che conosco come simpatico e bonario, adesso mi spara cinque minuti di insulti in faccia e vuole sapere se ne sono contento. Epico.
    Ultima modifica di thesegoto_11; 13-04-2010 alle 23:39
    We build ships.

  9. #69
    Banned
    Registrato il
    Mar 2008
    Località
    Tenerife
    Reputazione
    41
    Posts
    1,674
    Citato in
    62 Post(s)

    Predefinito

    Finalmente un well di segotiño,

    Una domanda semplice semplice: Come investirai il primo premio dell' ept di Sanremo?

  10. #70
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,691
    Citato in
    749 Post(s)

    Predefinito

    segoto un mio amico che conosce la capa gira a memoria finanche nei dialoghi, mi chiede se i tuoi autografi sono a pagamento e se costituiscono moneta cartacea in qualche paese...se si obv quale..
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  11. #71
    Ryu
    Ryu è offline
    Amministratore L'avatar di Ryu
    Registrato il
    Sep 2007
    Reputazione
    54
    Posts
    3,819
    Citato in
    573 Post(s)

    Predefinito

    Siccome se ho capito bene hai intenzione di lasciare ai posteri opere inedite che quando schiopperai - a x centinaia di anni come Abramo e Mosè - faranno della tua progenie dei stramiliardari volevo porti questa domanda:

    Se ti do 100k cash istant mi adotti?

  12. #72
    Monkey Tilt L'avatar di marco86
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Torino
    Reputazione
    49
    Posts
    1,160
    Citato in
    64 Post(s)

    Predefinito

    ARGH! sacrilegio! hai osato dissacrarmi Il Padrino (i primi due episodi sono i migliori gangster movies della storia, imo).
    cmq è normale che Marlon Brando ti sembri una macchietta, visto che il boss mafioso italoamericano è esattamente in quel modo. dal mio punto di vista è come se stessi criticando Brando di essere stato troppo realistico...
    poi il tono da tragedia cui accenni (che vale soprattutto per il secondo che è una vera e propria tragedia greca), è assolutamente perfetto, in quanto rende appieno l'idea di fatalismo connessa alla mafia (faccio questo perchè è questo che devo fare... questo fatalismo è ancora radicato nel sud d'italia). Quei bravi ragazzi, invece, racconta un tipo di mafia diverso, in cui Ray Liotta è molto molto diverso da Al Pacino: il primo decide di fare il gangster per spassarsela, il secondo diventa Padrino perchè è una sorta di missione divina. scorsese e coppola usano due registri narrativi diversi perchè raccontano due mondi diversi.

  13. #73
    Monkey Tilt L'avatar di marco86
    Registrato il
    Mar 2009
    Località
    Torino
    Reputazione
    49
    Posts
    1,160
    Citato in
    64 Post(s)

    Predefinito

    2001 è una delle cose più belle mai comparse sulla terra.
    kubrick non ha vuoti da nessuna parte. semplicemente lui voleva dire molto meno di quanto la gente pensi. bannatemi, please.

  14. #74
    Moderatore L'avatar di yomik
    Registrato il
    Sep 2008
    Reputazione
    111
    Posts
    6,691
    Citato in
    749 Post(s)

    Predefinito

    Per quanto riguarda le Epistulae, hanno segnato la mia adolescenza, mi hanno dato conforto quasi quotidiano nei primi anni di università e mi mancano adesso. Penso sia ora di andarmele a rileggere.

    OMG. Quindi non sono l'unico che si sciroppa la letteratura latina? (e faccio ingegneria..so sick)

    Di Seneca apprezzi anche i trattati? Personalmente, credo che il seneca "padre" si manifesti molto meglio nelle epistulae che nei trattati, anche se i trattati vennero scritti come tutoraggio ad ottaviano...
    Chi ha assimilato il concetto di lungo periodo nel poker e lo applica alla vita reale, farà scelte sempre migliori degli altri; a volte il risultato sarà positivo a volte no, perchè come ho detto la varianza real life è molto + sick della varianza a poker; ma intanto costui saprà andare dritto sulla sua strada e nel long term avrà sempre ragione su chi basa le proprie scelte sui results immediati.

    My blog

    you can't climb the ladder of success with your hands in your pockets

  15. #75
    Scandinavian LAG L'avatar di Fulvio
    Registrato il
    Jun 2009
    Località
    Bari
    Reputazione
    13
    Posts
    568
    Citato in
    23 Post(s)

    Predefinito

    E' vero che Freddie Mercury si è ispirato a te per i baffi ????
    "gotta feel nice hitting that river every fcking time,lets go 5001k u stpd donk"
    Cit.Isildur1



    "Ti ridò indietro il 30% di quello che perdi alla fine altrimenti vai rotto, e ti do il 30% in + dei profitti se vinci tu alla fine (tanto nn succede)."
    Cit. LucioM


  16. #76
    Scandinavian LAG L'avatar di Caesar85
    Registrato il
    Oct 2009
    Località
    Liranu
    Reputazione
    13
    Posts
    891
    Citato in
    5 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Leggi Camilleri?
    Ogni esistente nasce senza ragione, si protrae per debolezza e muore per combinazione (Jean-Paul Sartre, La nausea)

    "Avete fatto voi quest'orrore maestro?"
    "No, è opera vostra". (risposta di Picasso ad un ufficiale tedesco, in visita al suo studio, alla visione di Guernica)

  17. #77
    Scandinavian LAG L'avatar di mich3le
    Registrato il
    Nov 2009
    Reputazione
    60
    Posts
    748
    Citato in
    46 Post(s)

    Predefinito

    ciao, abbiamo due libri in comune come top 3! nice!

    cosa ne pensi di Carver ?
    David Foster Wallace?
    hai qualche altro "raccontista" da consigliarmi?
    ritornando alla top 3, cosa ne pensi di Nebbia di Unamuno ?


    ty
    When I'm rushing on my run and I feel just like Jesus' son

    felicità momenti ma encùlade tante fes

  18. #78
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco86 Visualizza Messaggio
    2001 è una delle cose più belle mai comparse sulla terra.
    kubrick non ha vuoti da nessuna parte. semplicemente lui voleva dire molto meno di quanto la gente pensi. bannatemi, please.
    Ehehe non è che si debba essere sempre d'accordo tutti con tutti, e non è che tu stia dicendo che L'Ultimo Bacio è un capolavoro, stiamo pur sempre parlando di Coppola e Kubrick. Io rispetto in pieno la tua posizione, tra l'altro come immagini non è che mi stupisca di sentire che la pensi così, essendo il 99% di critica e pubblico d'accordo con te, sia su 2001 che sul Padrino. Io trovo goffo il primo (a parte il miracolo della prima mezz'ora) e insignificante il secondo: a me della famiglia più triste del mondo non interessa granché, e Brando imita un attore che imita un mafioso, ma questi erano particolari che citavo sulla scia del momento, e forse senza grande attinenza alla discussione. Penso che il punto finale sia che io non ci vedo vera arte - né in 2001 né nel Padrino (dico l'arte che cambia l'intendimento del costume e della vita in un dato periodo storico). Dal punto di vista formale i film di cui diciamo sono gioielli, ma sono solo storie raccontate bene, forse anche enormemente bene (soprattutto il Padrino) ma pur sempre storie, forse anche storielle. Io non credo che il Coppola de Il Padrino abbia il permesso nemmeno di succhiare il cazzo al Ferreri Di La Grande Abbuffata. Uno è una storia di pistole raccontata bene ma ammantata di sacro racconto esistenziale, l'altro è la condizione umana in sé che viene investita della luce narrativa di un grande e scomodo e inarrivabile artista.
    Io la penso così, tu non devi essere per forza d'accordo con me né io con tutto il mondo.
    Con rispetto per un appassionato di cinema quale mi pare tu sia.
    We build ships.

  19. #79
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco86 Visualizza Messaggio
    scorsese e coppola usano due registri narrativi diversi perchè raccontano due mondi diversi.
    Vero, senza dubbio, il problema che ho io con Coppola che guarda alla mafia è alla fine Mario Puzo.

    Riguardo al fatto che Il Padrino II sarebbe una tragedia greca, un famoso grecista dice quello che penso a questo proposito molto meglio di me.
    «Quanto abbiamo detto per i classici vale, e a maggior ragione, per la numerosa produzione dei drammaturghi nostri contemporanei: i quali credono, per il solo fatto di ricorrere a temi greci, di avere riscoperto la fonte e l’essenza del tragico; ma queste non sono nell’impiego tutto esteriore, anzi fallimentare, dei personaggi greci. La morte della tragedia è nel razionalismo, l’ottimismo, nel materialismo della vita moderna, di qualunque forma politica o religiosa. È, insomma, la morte della poesia, la quale tenta, ma finora invano, di rinascere dalle proprie ceneri, in cui si è consumata da se stessa.»
    We build ships.

  20. #80
    Monkey Tilt L'avatar di thesegoto_11
    Registrato il
    Aug 2008
    Reputazione
    106
    Posts
    1,712
    Citato in
    242 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ryu Visualizza Messaggio
    Siccome se ho capito bene hai intenzione di lasciare ai posteri opere inedite che quando schiopperai - a x centinaia di anni come Abramo e Mosè - faranno della tua progenie dei stramiliardari volevo porti questa domanda:

    Se ti do 100k cash istant mi adotti?
    Devo verificare se dal punto i vista legale questo possa comportare qualche onere economico a mio carico. Se così non fosse credo che accetterei volentieri. Figlio mio!
    We build ships.

Pagina 4 di 32 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •