Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 102
Like Tree95Likes

Discussione: comprare casa o stare in affitto?

  1. #81
    Monkey Tilt L'avatar di supersam
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    4
    Posts
    1,582
    Citato in
    276 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 123nkuloate Visualizza Messaggio
    senza box e parliamo di zona totalmente no metro = settimo milanese.
    per me è perfetto xke sia io che la mia ragazza usiamo la macchina per raggiungere il posto di lavoro e la posizione della casa è perfettamente a mezza via. ma questo ovviamente è irrilevante nella trattazione e potrei far pesare invece le cose di cui sopra.
    i prezzi nella zona sono un po piu bassi ma obiettivamente per immobili di minor qualità
    io abito a settimo mi.
    se hai bisogno chiedi pure
    ho azzerato il bancrool (cit. ASSOMATTO2020)

    beh c'è anche il gioco compulsivo senza regole, io per prima lo confesso,molte volte mi è capitato per sfogare la mia rabbia del momento... non si gioca per vincere ma solo per sfogarsi contro qualcuno... (cit. lucy80)

  2. #82
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    52
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da supersam Visualizza Messaggio
    io abito a settimo mi.
    se hai bisogno chiedi pure
    beh ad esempio come la vedi la proposta fatta dal proprietario? overpriced?

  3. #83
    Monkey Tilt L'avatar di supersam
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    4
    Posts
    1,582
    Citato in
    276 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 123nkuloate Visualizza Messaggio
    sono anche io convinto che sia molto più wise orientarmi all'affitto in questo momento.

    sto valutando l'affitto di un appartamento di 80mq+30 di balcone molto ben arredato e nuovo e in palazzina veramente signorile, però in zona abb periferica.
    il proprietario non si è affidato ad un agenzia quindi la trattativa sarebbe direttamente con lui.
    La sua proposta è 800+condominio+riscaldamento quanto potrei trattare secondo voi?
    di affitti non sono molto esperto, dato che l'ho sempre visto come uno "spreco" di soldi. fai conto che io 3 anni fa qui ho acquistato casa 100mq+box+posto auto 160k.
    se il tuo plan è rimanere qua per un periodo medio lungo, secondo me conviene acquistare dato che a tendere estenderanno la m5 fino a settimo (come da prj originario, tagliato solo per questione di tempo per aprire la m5 per expo).
    ho azzerato il bancrool (cit. ASSOMATTO2020)

    beh c'è anche il gioco compulsivo senza regole, io per prima lo confesso,molte volte mi è capitato per sfogare la mia rabbia del momento... non si gioca per vincere ma solo per sfogarsi contro qualcuno... (cit. lucy80)

  4. #84
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    52
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da supersam Visualizza Messaggio
    di affitti non sono molto esperto, dato che l'ho sempre visto come uno "spreco" di soldi. fai conto che io 3 anni fa qui ho acquistato casa 100mq+box+posto auto 160k.
    se il tuo plan è rimanere qua per un periodo medio lungo, secondo me conviene acquistare dato che a tendere estenderanno la m5 fino a settimo (come da prj originario, tagliato solo per questione di tempo per aprire la m5 per expo).
    in merito al grassettato ti consiglio la rilettura del thread che è molto interessante e un po meno semplicistico del tuo assunto. per quanto riguarda l'acquisto non vedo in questo momento i presupposti per farlo

  5. #85
    Monkey Tilt L'avatar di supersam
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    4
    Posts
    1,582
    Citato in
    276 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 123nkuloate Visualizza Messaggio
    in merito al grassettato ti consiglio la rilettura del thread che è molto interessante e un po meno semplicistico del tuo assunto. per quanto riguarda l'acquisto non vedo in questo momento i presupposti per farlo
    il 3d l'ho letto e oramai sono proprietario di casa da anni, quindi diciamo che è un "problema" che non mi pongo più.
    ho azzerato il bancrool (cit. ASSOMATTO2020)

    beh c'è anche il gioco compulsivo senza regole, io per prima lo confesso,molte volte mi è capitato per sfogare la mia rabbia del momento... non si gioca per vincere ma solo per sfogarsi contro qualcuno... (cit. lucy80)

  6. #86
    Calling Station
    Registrato il
    Oct 2008
    Reputazione
    7
    Posts
    131
    Citato in
    6 Post(s)

    Predefinito

    Più che altro se qualcuno afferma che conviene stare in affitto piuttosto che comprare casa non vuol dire che abbia ragione per forza.
    È solo un opinione.
    Per me dipende sempre dal costo dell'affitto rispetto al prezzo dell'immobile.
    Ti faccio un esempio, a Perugia una casa al centro messa decente sugli 80 mq la paghi da 80 a 120 k. L'affitto della stessa si aggira sui 650.
    Io in questo caso se posso compro tutta la vita.
    Anni fa, prima della crisi, affitto stessa zona stava sui 750 ma valore della casa doppio,quindi tra 160 e 240.
    In questo caso stare solo un affitto può essere una soluzione corretta magari

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  7. #87
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    52
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shiv2006 Visualizza Messaggio
    Più che altro se qualcuno afferma che conviene stare in affitto piuttosto che comprare casa non vuol dire che abbia ragione per forza.
    È solo un opinione.
    Per me dipende sempre dal costo dell'affitto rispetto al prezzo dell'immobile.
    Ti faccio un esempio, a Perugia una casa al centro messa decente sugli 80 mq la paghi da 80 a 120 k. L'affitto della stessa si aggira sui 650.
    Io in questo caso se posso compro tutta la vita.
    Anni fa, prima della crisi, affitto stessa zona stava sui 750 ma valore della casa doppio,quindi tra 160 e 240.
    In questo caso stare solo un affitto può essere una soluzione corretta magari

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
    ciao shiv, si certo. quello che diceva anche Luciom era proprio che devi farti dei calcoli matematici + valutare i pro dello stare in affitto.
    oggi come oggi la situazione immobili a milano è + vicina al rapporto 750 --> 160/240 quindi imo affitto >>acquisto.
    senza contare che al netto dei puri calcoli economici rimane sempre il fattore flessibilità che l'affitto ti concede:

    possibilità di snap cambiare casa se la situazione di mercato migliora
    possibilità di cambiare zona\città\stato quando ti pare
    possibilità di investire il tuo capitale in modo potenzialmente + profittevole che averlo immobilizzato nell'immobile

    ecc

  8. #88
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Reputazione
    205
    Posts
    6,022
    Citato in
    869 Post(s)

    Predefinito

    Scusate se riuppo ma mi piace portarmi avanti

    Dato che io e la mia compagna abbiamo 2 case (precedenti il nostro incontro), ovviamente vivendo in una, e prima o poi cambieremo del tutto casa per motivi di spazio fisico.. già da ora sto cercando di capire se ho speranze di convincerla a NON comprare.

    I motivi sono chiari a chiunque abbia letto il topic, e matematicamente credo che potrei cercare di farla ragionare (o ragionare io, se il rapporto fosse sbilanciato sull'acquisto!).

    Tuttavia, onde evitare lotte inutili, riuscita a consigliare risorse/articoli/qualsiasi cosa "utile" da leggere (sui rapporti fitto/acquisto etc) magari relazionato al costo effettivo del mutuo?

    Grazie
    jacson likes this.
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  9. #89
    Antonius L'avatar di conilmionome
    Registrato il
    Oct 2010
    Reputazione
    60
    Posts
    2,282
    Citato in
    161 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Scusate se riuppo ma mi piace portarmi avanti

    Dato che io e la mia compagna abbiamo 2 case (precedenti il nostro incontro), ovviamente vivendo in una, e prima o poi cambieremo del tutto casa per motivi di spazio fisico.. già da ora sto cercando di capire se ho speranze di convincerla a NON comprare.

    I motivi sono chiari a chiunque abbia letto il topic, e matematicamente credo che potrei cercare di farla ragionare (o ragionare io, se il rapporto fosse sbilanciato sull'acquisto!).

    Tuttavia, onde evitare lotte inutili, riuscita a consigliare risorse/articoli/qualsiasi cosa "utile" da leggere (sui rapporti fitto/acquisto etc) magari relazionato al costo effettivo del mutuo?

    Grazie
    Sicuramente vorrà comprare casa per una questione "sentimentale" e "emotiva" del magari tirare su famiglia etc..
    Economicamente può essere o no anche palese il -EV dell'acquisto, ma se prelale l'emotività non ci son articoli che tengano suppongo
    Se sei incerto o titubante tira un 5 oppure un fante

  10. #90
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    52
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    aggiungo che se c'è una cosa che fa intestardire una donna è portare argomenti logici\validi\matematicamente dimostrati a supporto della tua tesi le donne sono emozionali ed irrazionali.

    comunque questo è un articolo del 24ore: http://www.ilsole24ore.com/art/finan...l?uuid=AECd2u2
    Ultima modifica di 123nkuloate; 20-06-2018 alle 11:19
    conilmionome likes this.

  11. #91
    Antonius L'avatar di bubukonan
    Registrato il
    Jun 2010
    Reputazione
    115
    Posts
    3,817
    Citato in
    676 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    Spezzo una lancia a favore dell'acquisto:
    La possibilità di indebitarsi probabilmente viene sottostimata ma è un asset che permette fortemente la possibilità di indebitamento fino a valori di Loan to value dell'80%.
    Soprattutto c'è la possibilità di farlo a tassi realmente bassi.
    Ovviamente ci fosse la possibilità di indebitarsi alla stessa maniera ed ottenere liquidità da investire in altro modo sarebbe meglio, ma non viene permesso se non a tassi alti.

    Insomma se questo mutuo compromette il vostro rating e non vi permetterà poi di richiedere altro indebitamento per la vostra attività allora non ha senso farlo, altrimenti è una cosa da tenere in considerazione!
    Remember, you're lucky. If you're a winning poker player, that means you probably have an I.Q. over average, you have a smart brain and you found this Job wich is a dream for a lot of people, i think that you should consider yourself lucky only cause of this. (Rebellz)

    If you want to play MTTs for a living, you better either put in a ton of volume, play really well, or be prepared to be a slave to variance (and nobody’s actually prepared for that).

  12. #92
    Tight Agressive L'avatar di SoloOkki
    Registrato il
    Jun 2009
    Reputazione
    0
    Posts
    222
    Citato in
    106 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 123nkuloate Visualizza Messaggio
    aggiungo che se c'è una cosa che fa intestardire una donna è portare argomenti logici\validi\matematicamente dimostrati a supporto della tua tesi le donne sono emozionali ed irrazionali.

    comunque questo è un articolo del 24ore: Ma comprare casa oggi è davvero una scelta logica? - Il Sole 24 ORE

    Scusa, ma questo articolo, se prendiamo per "buoni" i numeri che mettono, ci dice che per la maggior parte degli italiani comprare casa>>>>andare in affitto.

    Dato che la ricchezza di chi va in affitto e investe in titoli di stato italiani è minore di chi compra casa...

    E aggiungo che imo gli italiani che comprano titoli di stato o quanto meno tengono i soldi in conti depositi siano già ben sopra l'average della popolazione...
    Temo che tantissima gente semplicemente tenga ferma i soldi sui c/c allo 0%, e pagandoci anzi anche bollo/costi di gestione varie...
    Pace & Chiudo

  13. #93
    Monkey Tilt
    Registrato il
    Nov 2007
    Località
    Walter White's camper
    Reputazione
    56
    Posts
    1,071
    Citato in
    97 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 123nkuloate Visualizza Messaggio
    aggiungo che se c'è una cosa che fa intestardire una donna è portare argomenti logici\validi\matematicamente dimostrati a supporto della tua tesi le donne sono emozionali ed irrazionali.

    comunque questo è un articolo del 24ore: Ma comprare casa oggi è davvero una scelta logica? - Il Sole 24 ORE
    si ma se consideriamo come assunto che i prezzi delle case salgono maggiormente in un contesto di tassi alti e salgono pochissimo o scendono in un contesto di tassi bassi e lasciamo perdere la scelta tra affitto e acquisto che è in gran parte puro calcolo matematico concentrandoci solo sul concetto di investimento, questo articolo ha un errore di fondo, che tra l'altro vedo spesso nei ragionamenti del sole 24

    se noi siamo dentro e molto probabilmente alla fine di un ciclo a tassi bassi che ovviamente ha favorito gli investimenti azionari si dovrebbe agire al contrario di quello che indica l'articolo, se compri ora compri un immobile ai minimi di un ciclo e se compri azioni, compri ai massimi o quasi con roi e P/E devastanti

    poi vedo che in giro, almeno nel mondo in cui lavoro io, che la moda è comprare High per vendere low , ma è ovviamente irrazionale

    cmq a prescindere sul discorso rivalutazione di un immobile, almeno per quello che vedo io a Milano parlare in generale non serve, nel senso che alcune zone per vari motivi sono destinate ad avere incrementi nettamente maggiori di altre e ovviamente la cosa rende soggettivo al contesto qualsiasi ragionamento

  14. #94
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2016
    Reputazione
    0
    Posts
    52
    Citato in
    1 Post(s)

    Predefinito

    al netto del matematico calcolo non bisogna mai dimenticarsi di considerare i vantaggi dell'affitto :

    poter cambiare casa in qualsiasi momento a costo close to zero (tipo vicini rompicazzo, cambio di lavoro , altri mille motivi vari)
    zero immobilizzazione di capitale
    massima flessibilità (mi nasce un figlio? casa + grande, divorzio? non ho smenato niente.. ecc)

    sta roba sposta +inf
    conilmionome likes this.

  15. #95
    Monkey Tilt L'avatar di ciochi
    Registrato il
    Oct 2011
    Reputazione
    9
    Posts
    1,558
    Citato in
    154 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bubukonan Visualizza Messaggio
    Spezzo una lancia a favore dell'acquisto:
    La possibilità di indebitarsi probabilmente viene sottostimata ma è un asset che permette fortemente la possibilità di indebitamento fino a valori di Loan to value dell'80%.
    Soprattutto c'è la possibilità di farlo a tassi realmente bassi.
    Ovviamente ci fosse la possibilità di indebitarsi alla stessa maniera ed ottenere liquidità da investire in altro modo sarebbe meglio, ma non viene permesso se non a tassi alti.

    Insomma se questo mutuo compromette il vostro rating e non vi permetterà poi di richiedere altro indebitamento per la vostra attività allora non ha senso farlo, altrimenti è una cosa da tenere in considerazione!
    Mi dai un consiglio sul 3d sotto su mutuo fisso o variabile secco?

  16. #96
    Scandinavian LAG L'avatar di xplosive
    Registrato il
    Dec 2012
    Reputazione
    17
    Posts
    856
    Citato in
    68 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Scusate se riuppo ma mi piace portarmi avanti

    Dato che io e la mia compagna abbiamo 2 case (precedenti il nostro incontro), ovviamente vivendo in una, e prima o poi cambieremo del tutto casa per motivi di spazio fisico.. già da ora sto cercando di capire se ho speranze di convincerla a NON comprare.

    I motivi sono chiari a chiunque abbia letto il topic, e matematicamente credo che potrei cercare di farla ragionare (o ragionare io, se il rapporto fosse sbilanciato sull'acquisto!).

    Tuttavia, onde evitare lotte inutili, riuscita a consigliare risorse/articoli/qualsiasi cosa "utile" da leggere (sui rapporti fitto/acquisto etc) magari relazionato al costo effettivo del mutuo?

    Grazie
    mi spiace ma in questo periodo comprare è la cosa con mutuo è la cosa migliore da fare.

    il costo del denaro è bassissimo e ti tirano i soldi dietro, se ne hai già...

    logicamente comprare a milano o a roma, rispetto ad un paesino senza imprese e attività economica in una regione morta è ben diverso.

    comprare da uno che ha problemi di liquidità e deve vendere con urgenza, rispetto ad uno che è particolarmente attaccato al valore sentimentale del suo immobile, è ben diverso.

    adesso è come giocare un nl400 con 4 fish del 50 e un regtard. magari tra un po' si giocherà un nl1000 con 5 fish del nl5.. chi lo sa...
    prima invece, tipo 2006-2007, l'edge era molto inferiore.

    vedi i prezzi su immobiliare.it al m2 in media...

    qui c'è un bel documento:

    https://www.pwc.com/it/it/publicatio...state-2017.pdf

    Citazione Originariamente Scritto da ciochi Visualizza Messaggio
    Mi dai un consiglio sul 3d sotto su mutuo fisso o variabile secco?
    fisso ovviamente...



    l'unico dubbio è che ho è "che succede se salta per aria la banca che ti sta erogando mutuo per un rischio sistemico" o "che succede se c'è uscita forzata da euro, il debito vs banca ita rimane denominato in vecchia valuta o nuova valuta?"

    in ita un tasso fisso oggi te lo danno al 2-2.5%, in germania mi pare sia addirittura allo 0, considerando che hanno salari particolarmente bassi rispetto ai livelli del pil e che con l'euro hanno un cambio reale più debole rispetto ad un eventuale marco, e che la popolazione con % di casa di proprietà è inferiore, il settore immobiliare in germania ha veramente grandissimo spazio di crescita.
    For us to live any other way was nuts. Uh, to us, those goody-good people who worked shitty jobs for bum paychecks and took the subway to work every day, and worried about their bills, were dead. I mean they were suckers. They had no balls.

  17. #97
    Antonius L'avatar di bubukonan
    Registrato il
    Jun 2010
    Reputazione
    115
    Posts
    3,817
    Citato in
    676 Post(s)
    Poker Nicks

    Predefinito

    "fisso ovviamente" mi sembra un tantino esagerata come affermazione.

    Partendo dal presupposto che tendenzialmente la banca dovrebbe proporti una cosa "equa" secondo le loro aspettative sui tassi, preferire uno o l'altro presuppone una view sull'euribor.

    Postare quel grafico non vuol dire niente, i tassi sono bassi/bassissimi ovviamente ma potrebbero rimanere così anche più del previsto.

    Io sinceramente se hai possibilità di farlo a 1-1.2 di spread senza floor vs 2.5 come mi pare tu abbia scritto, penso che propenderei per il variabile.

    I tassi si alzeranno, vero, ma quando? Di quanto?
    Conta che a te serve che i tassi rimangano bassi all'inizio del mutuo perché la quota capitale è piena e paghi interessi solo in base alla quota capitale, man mano che passa il tempo hai ripagato capitale e paghi meno interessi in valore assoluto.
    Saliranno di sicuro ma dipende quando!

    Secondo me le prospettive non sono fantastiche, probabilmente inizieranno ad alzare i tassi il prossimo anno ma lo faranno in maniera super graduale se non addirittura smetteranno di farlo...
    Dipende l'economia come andrà nel prossimo futuro ma non mi sembra che si possano vedere di nuovo tassi al 2-3% entro pochi anni!

    Un'altra cosa per quanto ti riguarda a favore del tasso variabile: pagherai più soldi di rata quando i tassi saranno più alti e presumibilmente il tuo fatturato sarà maggiore e la rata impatterà ancor meno in % sul tuo fatturato
    Remember, you're lucky. If you're a winning poker player, that means you probably have an I.Q. over average, you have a smart brain and you found this Job wich is a dream for a lot of people, i think that you should consider yourself lucky only cause of this. (Rebellz)

    If you want to play MTTs for a living, you better either put in a ton of volume, play really well, or be prepared to be a slave to variance (and nobody’s actually prepared for that).

  18. #98
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    19,155
    Citato in
    2928 Post(s)

    Predefinito

    rimane vera la regola di sempre, già detta e ridetta. In media col fisso ci perdi qualcosina expected (paghi proprio una hedge , una sorta di assicurazione). MA hai una bet estremamente meno rischiosa e puoi pianificare meglio le cose nella vita se la rata di mutuo è significativa per il tuo budget.

    Se non si hanno read diverse dal mercato sulla curva dei tassi (e se si hanno meglio fare comunque altro per bettare su di esse), in generale col variabile risparmi ma ti accolli un rischio. Quindi + soldi hai, + sei comodo a pagare la rata etc + è adeguato il variabile, altrimenti fisso e passa la paura.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  19. #99
    Monkey Tilt L'avatar di ciochi
    Registrato il
    Oct 2011
    Reputazione
    9
    Posts
    1,558
    Citato in
    154 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bubukonan Visualizza Messaggio
    "fisso ovviamente" mi sembra un tantino esagerata come affermazione.

    Partendo dal presupposto che tendenzialmente la banca dovrebbe proporti una cosa "equa" secondo le loro aspettative sui tassi, preferire uno o l'altro presuppone una view sull'euribor.

    Postare quel grafico non vuol dire niente, i tassi sono bassi/bassissimi ovviamente ma potrebbero rimanere così anche più del previsto.

    Io sinceramente se hai possibilità di farlo a 1-1.2 di spread senza floor vs 2.5 come mi pare tu abbia scritto, penso che propenderei per il variabile.

    I tassi si alzeranno, vero, ma quando? Di quanto?
    Conta che a te serve che i tassi rimangano bassi all'inizio del mutuo perché la quota capitale è piena e paghi interessi solo in base alla quota capitale, man mano che passa il tempo hai ripagato capitale e paghi meno interessi in valore assoluto.
    Saliranno di sicuro ma dipende quando!

    Secondo me le prospettive non sono fantastiche, probabilmente inizieranno ad alzare i tassi il prossimo anno ma lo faranno in maniera super graduale se non addirittura smetteranno di farlo...
    Dipende l'economia come andrà nel prossimo futuro ma non mi sembra che si possano vedere di nuovo tassi al 2-3% entro pochi anni!

    Un'altra cosa per quanto ti riguarda a favore del tasso variabile: pagherai più soldi di rata quando i tassi saranno più alti e presumibilmente il tuo fatturato sarà maggiore e la rata impatterà ancor meno in % sul tuo fatturato
    allora. Dipende anche dal fisso. Non so se riesco a prenderlo con Intesa, che inizialmente mi aveva rigettato perchè non metto garante, però pare si sia aperta perlomeno a valutarlo. Intesa ha tasso fisso finito a 1.90 che imho è proprio nobrain, nonostante eventuali read su eur3m che tutti concordano salire sopra 1.2 nel 2023. E in questo caso il pareggio non è manco 1.20 ma 0.70 + 1.20 di spread.
    Il tasso 2.4% è di unicredit che non si è fatta alcun problema di garante.
    Sul fatturato che sale, la crescita ha un cap. Gia fatturo 1300 e rotti farmaci in 3 microaree. Per dire sono il secondo per fatturato nelle marche e tipo top 10 in Italia. Possibilità di crescita ce ne sono, ma non dovrebbero essere infinite. Il pool di potenziali clienti è sempre lo stesso, più o meno, con gli ovvi ricambi negli anni e nelle specializzazioni. Potrei incrementare fino a 5-6k, però poi credo ci sia proprio ceiling, a meno che non salgo di livello in capoarea et similia. In ogni caso, ad ogni crescita di fatturato riesco ad accantonare più soldi ( e se compagna trova lavoro post maternità mi aiuta), con cui potrei rinegoziare in futuro, anche via surroga se necessario.
    ALuckyguy: T2
    TopGrinder:T2????
    ALuckyGuy:Z5

  20. #100
    Tight Agressive
    Registrato il
    Nov 2009
    Reputazione
    51
    Posts
    274
    Citato in
    16 Post(s)

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    Utilizzo questa discussione per chiedervi consiglio rispetto a una idea che vorrei concretizzare.

    In poche parole vorrei comprare un alloggio a Torino, zona politecnico, per affittare a studenti. Non disponendo della liquidità necessaria farei un mutuo. Con gli affitti dovrei pagarmi le rate del mutuo e riuscire nel giro di 20/25 anni (a seconda di cosa acquisto) a chiudere il mutuo e poi godere degli affitti.

    La mia situazione attualmente è quella di lavoratore dipendente con contratto indeterminato in banca, e quindi avrei accesso a mutuo sostanzialmente senza spese di istruttoria e a tasso zero.
    Vivo in casa già di proprietà quindi non ho da pagare altri affitti/mutui e vivo proprio nella zona dove vorrei comprare, il che renderebbe molto comoda la "logistica" in ogni suo aspetto (conosco il quartiere, conosco professionisti per eventuali lavori, ecc...).

    Sarebbe il mio primo acquisto di immobile e quindi vorrei muovermi correttamente. Sto informandomi in ogni dove su tassazione/pro e contro/tipologia di contratti/spese e bolli ecc...
    Per intenderci l'idea sarebbe comprare un alloggio tipo questo.
    Con il netto degli affitti di tre stanze singole dovrei starci dentro a pagarmi la rata del mutuo ogni mese, con un po' di margine.

    C'è qualche "dritta" che a un neofita potrebbe sfuggire ma che impatta davvero?
    Un grazie a chi mi vorrà rispondere.

    ps. Nimesulide <3

Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •