Il gioco è vietato ai minori di anni 18.
Giocare troppo può causare dipendenza patologica.
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 112
Like Tree22Likes

Discussione: DRKcoin - Masternode: possibilità di investimento

  1. #21
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    'Silk Road Reloaded' Just Launched on a Network More Secret than Tor | Motherboard
    Darkcoin is also listed
    Anche DRK accettato come forma di pagamento.

  2. #22
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Semibrag: il DRK sta performando parecchio rispetto al BTC (+33% da inizio dicembre circa *anche se adesso è in puro pump)



    peccato non si possa dire lo stesso per il BTC rispetto al dollaro :

    King_t likes this.

  3. #23
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

  4. #24
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    21 tips, tricks and shortcuts to help you stay anonymous online | Technology | The Guardian



    Nominato dal guardian!
    Adesso un MN vale 12BTC contro i quasi 6 di dicembre

  5. #25
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Ormai posto solo io in questo thread
    Comunque il Darkcoin sta per cambiare nome in DASH (digital cash), rebranding necessario per cercare un'adozione su vasta scala (darkcoin veniva spesso rifiutato da mercanti e non per la sua assonanza con i darkmarket).

    quotazione attuale:
    $ 3.43 (2.48 %)
    0.01320640 BTC (1.88 %)

  6. #26
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Bello svegliarsi con un +30%!



    Requisito: 1000 DRK (2300$ circa al cambio attuale Darkcoin (DRK) price, charts, and info | Crypto-Currency Market Capitalizations)
    Adesso un MN vale 4480$ circa, ma siamo ancora nella fase dell'early adopting imho.
    Ultima modifica di diefuckersdie; 21-03-2015 alle 16:41
    xplosive and Andrea Lodden like this.

  7. #27
    Calling Station
    Registrato il
    Aug 2008
    Località
    bologna
    Reputazione
    0
    Posts
    95
    Citato in
    372 Post(s)

    Predefinito

    quando cambierà il nome?
    ho sempre pensato che con quel nome "losco" non sarebbe andata molto lontana nonostante delle features molto fighe,
    però ora nuovo nome + qualche possibile news gustosa + disatri btc, scam evolution etcetc le cose si potrebbero interessanti (anche se comunque sta già rushando parecchio...)

  8. #28
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Lodden Visualizza Messaggio
    quando cambierà il nome?
    ho sempre pensato che con quel nome "losco" non sarebbe andata molto lontana nonostante delle features molto fighe,
    però ora nuovo nome + qualche possibile news gustosa + disatri btc, scam evolution etcetc le cose si potrebbero interessanti (anche se comunque sta già rushando parecchio...)
    Il rebranding dovrebbe avvenire il 25 di feb.

  9. #29
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

  10. #30
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito



    L'unica a fare positivo oggi tra le prime 14 coin per capitalizzazione di mercato.
    1 MN = 5500$.
    Ultima modifica di diefuckersdie; 25-03-2015 alle 05:11

  11. #31
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,081
    Citato in
    2867 Post(s)

    Predefinito

    Sicuramente ci hai preso in pieno con darkcoin, almeno nel senso che tra tutte le alt è decisamente , da un pò di tempo, quella che va meglio.

    Puoi ricapitolare in maniera precisa ma "userfriendly" i vantaggi di darkcoin rispetto alle altre alt (e a BTC in caso)? e/o linkare a qualcuno che lo abbia fatto molto di recente per capire gli ultimi update etc?

    Vorrei insomma discernere tra possibile mania temporanea "a caso", e eventuale (probabile) insieme di elementi oggettivi che giustificano l'overperformance di darkcoin.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  12. #32
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    @Luciom Attualmente un grosso problema del BTC è lo pseudo anonimato

    The main problem is that every transaction is publicly logged. Anyone can see the flow of Bitcoins from address to address (see first image). Alone, this information can't identify anyone because the addresses are just random numbers. However, if any of the addresses in a transaction's past or future can be tied to an actual identity, it might be possible to work from that point and guess who may owns all of the other addresses. This identity information might come from network analysis, surveillance, or just Googling the address. The officially-encouraged practice of using a new address for every transaction is designed to make this attack more difficult.
    e la non resilienza ad un sybil attack - (Someone May Be Deanonymizing Your Bitcoin Transactions | Inside Bitcoins | Bitcoin news | Price | Bitcoin Conferences).

    Questo fa si che ogni BTC possa essere contestualizzato per la "storia che si porta dietro", traducendosi in carenza di fungibilità.

    Ciò rende interessanti e soprattutto importanti a mio avviso le alt che si stanno muovendo alla ricerca dell'anonimato.
    Il DRK, (Dash - digital cash, d'ora in poi), che gode del "first-mover advantage" nell'ambito della privacy, ha già costruito una solida piattaforma di anonimato ed instantaneità.

    Le due feature peculiari del dash sono il darksend (privacy) , e InstantX (transazioni instantanee).

    "What darkcoin's trying to be is just like cash, except you can transact over the internet with it," Duffield said. "It's like me handing you ten bucks over the internet and there's no trace of that and it's instantaneous between the two of us.
    "So you get all of the benefits of cash - like the security and the anonymity - without having to wait an hour like you would have to with bitcoin."
    Two key technologies - DarkSend and InstantX - have helped to achieve Duffield's vision and propel it to its current position as the world's third most valuable cryptocurrency, behind bitcoin and litecoin.
    "If we make something that is way easier to secure and anonymise, and faster to spend, then I'm sure that will draw in an amount of people that want to use it for illicit activities," Duffield said.
    "That's the way that bitcoin started and it eventually moved away from that and more into legitimate areas, so I'm guessing that darkcoin will go the same route."
    ma il punto di forza fondamentale del dash è la rete masternode, un'architettura 2-tier, piena di potenzialità:

    Hello Everyone,

    In a free market, the best crypto-currency should win by it’s merits and the alt-coin ecosystem should eventually resemble a competition of the best ideas. Alt-coins in the past have been platforms of testing various strategies of improving the overall design of Bitcoin. In the future, I believe we’ll have a diverse ecosystem of many coins. Not one coin to rule them all.

    In fact, if Bitcoin is the only cryptographic currency, it poses a significant risk of eventually being controlled by over-reaching governments and other entities trying to derail it’s original goals. What would the legacy financial system look like if there was no Mastercard and only VISA?

    I am very happy with the way development is going. We’ve been able to refine our privacy technology, successfully released InstantX and have developed the Masternode network into a strong and truly decentralized platform. We’re building the complete solution for crypto-users in different key area and making crypto much more suitable for real world adoption.
    Because of this I believe we’re currently approaching a very important phase of the development of Darkcoin. We have a vastly different architecture that is capable of many things Bitcoin is not. It’s time that we start exploring some of the ways we can become a true competitor to Bitcoin. In fact, I believe the 2-tier architecture might actually be able to solve the ultimate problem Bitcoin faces: Scalability. However, if we’re going to be fixing the scalability issues Bitcoin has, we’re going to need a friendly branding that’s compatible with mass adoption.

    Because of this I no longer feel the name Darkcoin reflects the true essence of the project and have decided to rebrand our product.

    I’d like to announce now that the foundation is presently working on doing a complete rebranding of Darkcoin so that we can achieve this goal. Currently we’re investigating the name “Dash”, which would stand for digital cash. Dash represents the goals that we’re trying to achieve, to be a fast, friendly and scalable online payment system.

    Originally, I made Darkcoin to address a few specific issues that Bitcoin has and compete against it. There’s some misconception in the crypto-community at large that Darkcoin’s primary goal is to be a underground currency and support the black markets. This simply isn’t true.

    When we started we saw a few issues that Bitcoin has and have attempted to solve them. One of the main issues we were trying to fix was fungibility. Fungibility is defined as the property of a good or a commodity whose individual units are capable of mutual substitution. That is, it is the property of essences or goods which are "capable of being substituted in place of one another."

    Bitcoin isn’t perfectly fungible. This means that over long periods of time, Bitcoin will lose it’s fungibility due to coins being tainted by their use. Coins in the Bitcoin system carry their history around with them and that will make them “tainted” as compared to other coins.

    While solving this problem, I eventually found we could create a secondary network within Darkcoin, this network would provide services to keep all of the coins fungible and at the same time could offer other services as well. Services such as protocol 2 factor authentication, instant transactions and now scalability.

    Personally I believe the 1-tier approach used by Bitcoin and other currencies isn’t as powerful as a 2-tier approach. I also believe the no one besides a few people have even yet to understand what a 2-tier cryptographic currency is capable of.

    The Bitcoin developers and community are talking about expanding the maximum blockchain size to 20MB. Currently the Bitcoin network can handle 7 transactions per second. This will allow their currency to 140 transactions per second, but will also result in up to 1TB per year in blockchain storage (until they successfully implement pruning).

    Eventually Gavin Andresen sees blocks getting to 100MB+, with tens of thousands of transactions per block. See GavinTech: Twenty Megabytes testing results and https://docs.google.com/spreadsheets...apI/edit#gid=0.

    After giving it some thought, I came up with a scalable architecture that supports billions of transactions per day.

    Specifications of this strategy:

    The blockchain will automatically become much more anonymous than Bitcoin is.
    Fees per transaction will be very, very low. Let the micro-payment revolution begin.
    Zero-centralization
    Scalable to billions of transactions per day
    Requires a 2-tier network
    Very low blockchain bloat

    I make no promises about this idea working though, I’m very early in the research stages, but it does look quite promising. If it works, it means we have solved the ultimate problem with Bitcoin and have made this technology accessible to the whole world. This strategy is just too good to let sit for very long and I need to do some exploratory coding to prove it works.
    Il team di sviluppatori che ci sta dietro è sicuramente costantemente alla ricerca di sperimentazione ed innovazione, sono coadiuvati da un buon team di marketing e, se ci aggiungi che runnando un MN hai un ROI del 17% circa attualmente (170dash di revenue su 1000 di investimento iniziale) rendono a mio modesto parere il dash sicuramente uno se non l'investimento più interessante attualmente nel mondo delle crypto. *

    Da aggiungere questa interessante osservazione:

    There will come a point - during this or a future rally - that Dash enters the LTC gravitational sphere of influence. Main engines can then be shut down for a while to allow for some coasting through 3 phases of hedging propensity governed by the inverse square law:

    [1] - light hedging, as the LTC market discounts the direct loss of marketcap to dash

    [2] - heavy hedging as Dash's looming proximity invokes the spectre of a real threat to the number 2 crypto

    [3] - outright rotation, where LTC collapses from red giant to white dwarf status and begins its long plummet down through the rankings to a new natural resting place

    We may already have crossed the outer boundary of this field and be experiencing light buffeting from our distant objective in which case classic pump and dump cryptocurrency market dynamics no longer apply. It's a question of critical mass
    LTC è un'alt senza alcun sviluppo (morta) in picchiata libera Litecoin (LTC) price, charts, and info | Crypto-Currency Market Capitalizations

    *io per sicurezza ho fatto hedging col suo + interessante competitore, http://coinmarketcap.com/currencies/monero/

    --
    Scusami se non è troppo comprensibile o user friendly ma ho fatto del mio meglio
    Ultima modifica di diefuckersdie; 26-03-2015 alle 16:39

  13. #33
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,081
    Citato in
    2867 Post(s)

    Predefinito

    Grazie, mi hai spiegato parecchie cose, ma mi sa che ho altrettante domande...

    in pratica la blockchain e il concetto di mining rimangono inalterati? come fanno ad essere anonimi i dash?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  14. #34
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Grazie, mi hai spiegato parecchie cose, ma mi sa che ho altrettante domande...

    in pratica la blockchain e il concetto di mining rimangono inalterati? come fanno ad essere anonimi i dash?
    Y il dash è un clone del BTC , dunque ci sono sempre sia la blockchain sia i miners (il 60% delle coin minate va divisa tra gli operatori dei MN - le revenue). Una cosa figa del dash è che ci mette tipo 15min in tutto a scaricare la blockchain sul pc grazie alla rete ultraveloce dei MN, per il BTC ci impeghi almeno mezza giornata (il btc ha una blockchain molto + grossa, ma giusto per darti un'idea sulle prestazioni che ti offre la rete MN).
    L'anonimato garantito dal darksend è roba un pò tecnica di cui nemmeno io ti saprei spiegare per bene, ma è stato revisionato da un grosso crittografo del mondo BTC (qui il paper della review http://cdn.anonymousbitcoinbook.com/...lysis-v001.pdf dello scorso settembre, prima che il darkcoin diventasse open source), le sue conclusioni:

    The core functionality of Darksend+, is a denominated, ahead of time conjoin implementation that introduces significant privacy improvements over Bitcoin.
    In pratica il darksend è una sorta di mixer che prende un numero pre-settato di MN e ne fa fluire i coin in un certo senso (non tecnicamente corretto ma giusto per darti un'idea).
    Darkcoin solves the anonymity problem by making the blockchain a fog. There are very few practical ways to attack our system and at it’s core and most of the attacks listed were based solely on the fact that the merged transaction were using only two participants while in the test environment. This has always been a known issue and never was intended to be used beyond testing.
    Considera che era settembre 2014 e da allora nella sicurezza della rete MN il team ha fatto passi da gigante, ad oggi nessuno è stato in grando di deanomizzare una transazione darksend.

  15. #35
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,081
    Citato in
    2867 Post(s)

    Predefinito

    Una cosa figa del dash è che ci mette tipo 15min in tutto a scaricare la blockchain sul pc grazie alla rete ultraveloce dei MN, per il BTC ci impeghi almeno mezza giornata (il btc ha una blockchain molto + grossa, ma giusto per darti un'idea sulle prestazioni che ti offre la rete MN).

    A pari dimensione che rapporto di velocità ci sarebbe?

    L'anonimato garantito dal darksend è roba un pò tecnica di cui nemmeno io ti saprei spiegare per bene, ma è stato revisionato da un grosso crittografo del mondo BTC (qui il paper della review http://cdn.anonymousbitcoinbook.com/...lysis-v001.pdf dello scorso settembre, prima che il darkcoin diventasse open source), le sue conclusioni:


    Ci do un occhio per capire, l'aspetto tecnico a livello qualitativo almeno per BTC l'ho analizzato nel dettaglio quindi forse ne esco fuori anche qui per dash

    ///

    Il discorso dell'attacco del 51% rimane vero anche per dash?
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

  16. #36
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Luciom Visualizza Messaggio
    Una cosa figa del dash è che ci mette tipo 15min in tutto a scaricare la blockchain sul pc grazie alla rete ultraveloce dei MN, per il BTC ci impeghi almeno mezza giornata (il btc ha una blockchain molto + grossa, ma giusto per darti un'idea sulle prestazioni che ti offre la rete MN).

    A pari dimensione che rapporto di velocità ci sarebbe?

    L'anonimato garantito dal darksend è roba un pò tecnica di cui nemmeno io ti saprei spiegare per bene, ma è stato revisionato da un grosso crittografo del mondo BTC (qui il paper della review http://cdn.anonymousbitcoinbook.com/...lysis-v001.pdf dello scorso settembre, prima che il darkcoin diventasse open source), le sue conclusioni:


    Ci do un occhio per capire, l'aspetto tecnico a livello qualitativo almeno per BTC l'ho analizzato nel dettaglio quindi forse ne esco fuori anche qui per dash

    ///

    Il discorso dell'attacco del 51% rimane vero anche per dash?
    Non ho i dati empirici alla mano al momento per poterti dirti due numeri sulle performance, ma ti aggiorno a breve.

    //

    Al darksend aggiungi che in questi giorni il team sta testando il cosidetto masternode binding ovvero "MN binding will make no single masternode will have knowledge of all the inputs and outputs on a round of Darksend."

    paper instantX se può interessarti https://www.dashpay.io/wp-content/up.../InstantTX.pdf


    Questo screen è interessante per farti capire la resilienza del dash ad un sybil attack, 2mil dash = 10m$ al cambio attuale.

    Si è ugualmente suscettibile ad un attacco del 51% coem il BTC.
    Ultima modifica di diefuckersdie; 26-03-2015 alle 18:04

  17. #37
    Cbet VIP User L'avatar di Gi01
    Registrato il
    Feb 2008
    Località
    Mezza Italia e Malta
    Reputazione
    205
    Posts
    5,952
    Citato in
    862 Post(s)

    Predefinito

    Interessante mal che vada da un punto di vista tecnico finanziario.

    Site for info o suggerimenti tuoi su skype? giulio.gd
    Se proprio hai bisogno di dirmi qualcosa, contattami su https://www.facebook.com/giuliogi01

  18. #38
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gi01 Visualizza Messaggio
    Interessante mal che vada da un punto di vista tecnico finanziario.

    Site for info o suggerimenti tuoi su skype? giulio.gd
    Da ricordare che resta pur sempre un investimento ad alto rischio.
    Lurkare il loro forum può essere un buon inizio https://dashtalk.org/forums/economy.7/
    https://bitcointalk.org/index.php?topic=421615.0
    Ma è completamente una giungla (soprattutto btctalk) ed estrapolare le informazioni può essere difficile.

    Comunque ti ho addato su skype, se hai di bisogno chiedi pure.

  19. #39
    Scandinavian LAG L'avatar di diefuckersdie
    Registrato il
    Jul 2013
    Reputazione
    20
    Posts
    626
    Citato in
    216 Post(s)

    Predefinito

    Probability of following Darksend through
    - 4 non-blinded rounds with 10 masternodes* is (10/2300)^4 == 3.5734577849564574e-10
    - 4 blinded rounds with 10 masternodes is ((10/2300.0)^20)**4 == 1.1528508353537067e-189

    Each round uses 20 random masternodes of 2300, so you must control 20 of 2300 four times in a row. It's super secure
    The formula therefore gives the following probabilities with increasing numbers of compromised masternodes:

    - 4 rounds with 10 masternodes is ((10/2300.0)^20)^3 == 1.9784716837512123e-142
    - 4 rounds with 1000 masternodes is ((1000/2300.0)^20)^4 == 1.1528508353537028e-29
    - 4 rounds with 2000 masternodes is ((2000/2300)^20)^4 == 1.39371e-05

    I also found this analogy posted by someone else on the probability of tracing a transaction:
    "So if I understand this correctly... If somebody owned 1000 masternodes they would still have more chance finding a single grain of sand hidden within all the grains on earth (1 in 5e+21 chance :: Are There More Grains of Sand Than Stars?) than they would in linking a single transaction back to my wallet after only 4 rounds of mixing (1 in 1e+29 chance)"
    infografica:

  20. #40
    Amministratore L'avatar di Luciom
    Registrato il
    Nov 2007
    Reputazione
    1604
    Posts
    18,081
    Citato in
    2867 Post(s)

    Predefinito

    Dal punto di vista "investimento" io eviterei semplicemente perchè la potenzialità tecnologica e il valore delle crypto minate oggi sono proprio 2 aspetti totalmente distinti.

    E' plausibile che Dash sia un improvement su BTC dal punto di vista tecnologico (ovviamente qui abbiamo un ottimista a riguardo sarebbe utile leggere eventuali opinione contrarie di tecnici sulla faccenda ma è secondario), ma questo non significa che , in denaro reale (eur o usd) le Dash comprate oggi tra 3 , 6 , 12 mesi debbano valere di +.

    Io rimango interessato all'aspetto tecnologico poi chi vuole gamblare faccia pure, qualche opportunità è possibile che ci sia.
    diefuckersdie likes this.
    Ex poker players just want to have fun moving cbet beyond poker
    Per domande e consigli: http://tinyurl.com/LuciomWell
    Twitter: luciomm1 (in prova)

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •